arte romana n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
ARTE ROMANA PowerPoint Presentation
Download Presentation
ARTE ROMANA

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 6

ARTE ROMANA - PowerPoint PPT Presentation


  • 499 Views
  • Uploaded on

ARTE ROMANA. Colosseo Pantheon Teatro Città Urbe e foro. COLOSSEO. L’anfiteatro flavio esemplifica la complessità delle soluzioni tecniche adottate dai costruttori romani. Iniziato nel 72 d.c. da Vespasiano e innaugurato da Tito nel 80 d.c., poteva ospitare fino a 50000 spettatori.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'ARTE ROMANA' - jabir


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
arte romana

ARTE ROMANA

Colosseo

Pantheon

Teatro

Città

Urbe e foro

colosseo
COLOSSEO

L’anfiteatro flavio esemplifica la complessità delle soluzioni tecniche adottate dai costruttori romani.

Iniziato nel 72 d.c. da Vespasiano e innaugurato da Tito nel 80 d.c., poteva ospitare fino a 50000 spettatori.

Costruito in tufo e laterizio è rivestito in pietra locale, il travertino.

Venne caratterizzato da 3 ordini, arcate ornate da statue sormontate da un quarto piano in muratura(attico).

Si chiama colosseo probabilmente per le grandi dimensioni o più probabilmente per la vicinanza alla statua di Nerone chiamata il Colosso alta 36 metri

teatro
TEATRO

Il teatro romano deriva dal modello greco-ellenistico. Rispetto al teatro greco la cavea era più sviluppata in altezza ed era sostenuta da gallerie sovrapposte e digradanti. L’orchestra perse importanza e si ridusse a spazio semicircolare che divideva la cavea dal palcoscenico. Ruolo di rilievo assunse invece la scena, ad un solo piano in età repubblicana e in età augustea si sviluppo in altezza.

pantheon
PANTHEON

Il Pantheon era un tempio dedicato a tutti gli dei o forse alle sette divinità planetarie.

Fu fatto ricostruire dall’imperatore Adriano nel 126 d.c.

Gli elementi costitutivi sono: pronao, sormontato da un timpano triangolare, un ampio corpo cilindrico, una cupola (la più imponente dell’antichità).

citta
CITTA’

La città aveva forma quadrata o rettangolare. Una volta esaurito l’uso militare questa struttura veniva abitata dalle popolazioni locali. Due strade perpendicolari tra loro attraversavano da una parte all’altra la città: il decumano e il cardo. Presso il loro incrocio si apriva una piazza porticata con gli edifici civili e religiosi.

urbe e foro
URBE E FORO

Il foro romano era il cuore della vita civile e religiosa della città.

Il suo sviluppo protrattosi per oltre un millennio fu estremamente vario . Questo è stato voluto da Cesare . I lavori per la costruzione affidati ad Apollodoro di Damasco iniziarono all’indomani del ritorno dell’imperatore dalle campagne.

Al centro vi si apriva una piazza, essa era chiusa a nord dalla basilica Ulpia .Il complesso venne completato dai due edifici delle biblioteca greca e latina collegate da un cortile al centro del quale venne inalzata la colonna Traiana.