information literacy n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Information Literacy PowerPoint Presentation
Download Presentation
Information Literacy

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 11
isaac-workman

Information Literacy - PowerPoint PPT Presentation

66 Views
Download Presentation
Information Literacy
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Information Literacy

  2. Affrontare la sfida • La sfida più grande per la società del XXI secolo è stare al passo con la conoscenza e la competenza tecnologica necessarie per l'individuazione, l'applicazione e la valutazione delle informazioni. È riconosciuto che noi viviamo in una società ricca di informazione, in cui la quantità di informazioni e di conoscenza nel mondo sta raddoppiando ogni 18 mesi, o addirittura meno, a partire dall'anno 2000 (Breivik - Senn). NT a sostegno della didattica - Percorso B

  3. Che cosa s’intende di norma per conoscenza e competenza tecnologica ? • Per es.: • Saper inviare un’e-mail e navigare sul Web; • L’insieme delle abilità che richiedono semplicemente la perizia tecnica; • Che uno studente che ha usato il computer a scuola (per scrivere, navigare, usare un tutorial etc.) abbia le abilità sufficienti per adattarsi alla nostra società; • … • Ma le cose stanno proprio così? NT a sostegno della didattica - Percorso B

  4. Information Literacy una nuova arte liberale • Information Literacy, nel senso convenzionale, è, dal punto di vista funzionale, un’importante abilità tecnica; • ma dovrebbe essere concepita come nuova arte liberale che si estende dal sapere utilizzare i calcolatori e accedere alla informazione, alla riflessione critica sulla natura dell’informazione, sulla relativa infrastruttura tecnica, sul suo contesto e impatto sociale, culturale e perfino filosofico, come essenziale alla struttura mentale del cittadino istruito nell’età dell’informazione, così come il trivium delle arti liberali di base (grammatica, logica e retorica) lo era per la persona istruita nella società medioevale (J. Shapiro ). NT a sostegno della didattica - Percorso B

  5. Information Literacy una nuova arte liberale • Alcuni risponderanno che vivere in una società basata sull'automobile non richiede alla popolazione di imparare i meccanismi dell’auto o la filosofia dell'automobile. Ma l'automobile è soltanto un componente del trasporto; le informazioni, invece, sono un componente della conoscenza, della mente umana e della comunicazione umana. Ecco perchè dovrebbe fare parte del trivium espanso, per la stessa ragione per cui la grammatica, la logica e la retorica facevano parte originariamente di esso: è qualche cosa di fondamentale al nostro essere uomini (J. Shapiro). NT a sostegno della didattica - Percorso B

  6. Ricognizione delle fonti normative • Caratterizzazione “tecnologica”: diffusione e infrastrutturazione del computer, con vaghi cenni all’efficacia del processo insegnamento/apprendimento” (Dir. n. 318, 4/10/95 ; PSTD 1997- 2000); • C.M. 55/02: TIC: definizione di percorsi di formazione, non per semplice acquisizione di competenze di natura tecnica, ma punto focale intreccio tecnologia / didattica/ processi di apprendimento. • Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale: Valorizzare l'informatica come strumento che apre nuove modalità operative nell'affrontare i problemi, anche teorici, delle discipline e come ambiente d'apprendimento. NT a sostegno della didattica - Percorso B

  7. Information Literacy • Information Literacy riguarda sia il pensare sia il fare. • Nella nostra società, che produce informazione in modo esponenziale, l’acquisizione della IL riguarda lo sviluppo di specifica conoscenza, la padronanza di specifiche abilità e l’adozione di determinati atteggiamenti, al fine di: • sapere analizzare l’informazione; • conoscere i diversi tipi di risorse a disposizione; • saper valutare gli strumenti d’accesso all’informazione e le risorse; • sapere interpretare i risultati. • Sapere come, ma, soprattutto, sapere perché. NT a sostegno della didattica - Percorso B

  8. Obiettivi di conoscenza • Gli allievi conoscono: • La gamma delle risorse disponibili (in vari formati) per trovare l’informazione. • La selezione degli strumenti [quali un catalogo in cui le informazioni sono divise per argomenti (es. Yahoo), un motore di ricerca generico (es. Google), i meta search tools, che operano contemporaneamente con più motori di ricerca,(es. Profusion), etc. ] disponibili per accedere alle informazioni. • L'organizzazione delle informazioni, come è rappresentata in vari strumenti di accesso, quali i cataloghi. • I media da cui le informazioni e le risorse possono essere distribuite. • La trasformazione della sequenza della pubblicazione delle informazioni rispetto al formato del libro. • Differenza tra discovery e retrieval. NT a sostegno della didattica - Percorso B

  9. Obiettivi di competenza • Gli allievi sono in grado di: • Riconoscere un fabbisogno informativo. • Progettare una strategia di ricerca che identifichi i passi necessari per ottenere le informazioni. • Valutare le informazioni e determinarne l’attinenza in rapporto ad un dato fabbisogno informativo. • Utilizzare gli strumenti adeguati per cercare le informazioni. • Sintetizzare e analizzare le informazioni essenziali che provengono da risorse pertinenti. NT a sostegno della didattica - Percorso B

  10. Obiettivi attitudinali • Gli allievi comprendono che: • Una ricerca di informazioni richiede tempo e tenacia. • La sicurezza di sé nell'individuazione delle informazioni aumenta con la pratica. • Il processo di ricerca delle informazioni si impara gradualmente, in un periodo esteso di tempo, nello stesso modo in cui si acquista padronanza dei contenuti disciplinari. • L'esame attento degli strumenti d'individuazione dell’informazione e delle risorse risultanti è essenziale al buon esito della ricerca. • Il processo di ricerca delle informazioni è evolutivo e, perciò, trasforma il corso della ricerca, non appena nuove informazioni vengono acquisite. NT a sostegno della didattica - Percorso B

  11. Il metodo investigativo • La ricerca è una forma mentale attraverso cui si realizza l’apprendimento; • Si acquisiscono insieme conoscenze e competenze procedurali (problem solving); • Lo studente interviene attivamente (costruttivismo); • Formulazione di un problema  sfida risolvibile facendo ricorso a conoscenze, competenze ed esperienze pregresse; • Impostazione della ricerca sulla base di ipotesi; • Definizione del campo della ricerca e delle fonti; • Registrazione ed elaborazione dei dati (classificazione, schedatura, selezione e giustificazione delle scelte formativo sul piano metacognitivo); • Verifica dell’ipotesi. NT a sostegno della didattica - Percorso B