cile oppo rtunit di business n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
CILE Oppo rtunitá di Business PowerPoint Presentation
Download Presentation
CILE Oppo rtunitá di Business

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 45

CILE Oppo rtunitá di Business - PowerPoint PPT Presentation

81 Views
Download Presentation
CILE Oppo rtunitá di Business
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. CILEOpportunitá di Business

  2. (*) UF: Unidad de Fomento: Unitá di Conto,creata nel 1967, che varia con il tasso d’inflazione Opportunitá d’Affari - 2

  3. Opportunitá d’Affari - 3

  4. Opportunitá d’Affari - 4

  5. Opportunitá d’Affari - 5

  6. Opportunitá d’Affari - 6

  7. PoloniaUngheriaItaliaRep. CecaSvizzera FranciaSpagnaRegno UnitoIrlanda DanimarcaSvezia OlandaFinlandia Russia Canada USA Croazia Norvegia Cuba Messico Corea del Sud Malesia Cina Argentina BrasileEcuadorPeru In Vigore Firmato In fase di Approvazione VenezuelaParaguay Sud Africa Nuova Zelanda Opportunitá d’Affari - 7

  8. Andamento del PIL 2004-2008 (%) Opportunitá d’Affari - 8

  9. PIL per settore economico - 2008 Opportunitá d’Affari - 9

  10. Indicatori Sofofa a seguito Crisi Globale Fonte: Rapporto Primo Semestre 2009 Sofofa Opportunitá d’Affari - 10

  11. Cile: commercio con l’estero Opportunitá d’Affari - 11

  12. Bilancia Commerciale CILE-MONDO Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 12

  13. Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 13

  14. Partecipazione alle importazioni cilene per zona geografica 2008 Opportunitá d’Affari - 14

  15. Principali prodotti importati Fonte: Banca Centrale del Cile Opportunitá d’Affari - 15

  16. Partecipazione export cilene per area geografica 2008 Opportunitá d’Affari - 16

  17. Principali prodotti esportati Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 17

  18. EFTA (European Free Trade Association) (Islanda-Norvegia-Svizzera- Liechtenstein) UE USA Canada Turchia Cina Corea del Sud Messico Cuba Giappone El Salvador Costa Rica Vietnam Guatemala Malesia Colombia Panama Honduras Brunei Peru In Vigore Firmato In fase di Approvazione Uruguay Paraguay Argentina Brasile Bolivia Venezuela Ecuador India Singapore Australia Opportunitá d’Affari - 18

  19. Accordi e TLC – SETTORI A RISCHIO • La sottoscrizione degli Accordi ha significato l’entrata di • nuovi concorrenti, che potrebbero mettere a rischio • alcuni settori considerati consolidati per l’offerta Paesi • UE e Italia: • Beni di consumo (Cina: 27,9% - 2008) • Beni Strumentali (Cina : 10,9%) • Macchine agricole in generale ( Trattori: Cina: 7,6% -2008) • Macchine alimentari (Cina: 4,5% - 2008) • Macchine sollevamento e movimentazione: (Cina :13,7%) • Depuratori e filtri aria, gas, acqua, liquidi e inceneritori: (Corea del Sud: 17% - 2008) Opportunitá d’Affari - 19

  20. Bilancia commerciale CILE – UEValori in Mln di US$ Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 20

  21. Importazione Cile – UE – Principali paesi fornitoriValori in Mln di US$ 2008 Opportunitá d’Affari - 21

  22. Esportazioni Cile – UE – Principali Paesi ClientiValori in Mln di US$ Opportunitá d’Affari - 22

  23. INTERSCAMBIO COMMERCIALE CILE - ITALIA Opportunitá d’Affari – 22

  24. INCIDENZA DEI TRASPORTI SULL’EXPORT ITALIANO IN CILE • Il costo dei trasporti incide in alcuni casi sull’origine delle importazioni cilene, esemplare il caso delle importazioni di ceramiche, che risultano più economiche se importate dal Messico invece che dal Brasile, per l’elevato costo del trasporto terrestre. • Costo del trasporto marittimo dall’Italia al Cile: • 40-50 Euro x Tonnellata/Metro3 per merce consolidata • Euro 800 per un container di 20 piedi • Euro 1300 per uno di 40 piedi. Opportunitá d’Affari - 24

  25. INTERSCAMBIO COMMERCIALE CILE-ITALIA (Valori in Mln US$) Opportunitá d’Affari - 25

  26. Interscambio Cile – Italia 2007- 1° semestre 2009Valori in Mln US$ Opportunitá d’Affari - 26

  27. Esportazioni verso l’Italia - 2008 Rame Opportunitá d’Affari - 27

  28. Importazioni dall’Italia 2007 – 1° semestre 2009Valori in Mln US$ Opportunitá d’Affari - 28

  29. Importazioni dall’Italia - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 29

  30. Export Italiano verso il Cile: Settori merceologici più significativi: • Macchine ed apparecchi meccanici • Macchine elettriche e di precisione • Prodotti chimici e fibre sintetiche artificiali • Prospettive di accesso al mercato: • Beni di consumo: debole e di nicchia per settori: • Abbigliamento • Calzature • Arredamento Opportunitá d’Affari - 30

  31. Settori in Cile con potenzialità di sviluppo: • Agroindustria • Settore ittico • Biotecnologia • Subfornitura meccanica • Ambiente e trattamento rifiuti • Energie rinnovabili e non convenzionali • Efficienza Energetica • Turismo • Import strategico di materie prime e semilavorati e settori merceologici per i quali l’Italia potrebbe svolgere il ruolo di piattaforma logistica con gli altri Paesi del centro Europa, l’area dei Balcani e Bacino Mediterraneo: • Agroalimentare e ittico • Settore Forestale • Settore minerario Opportunitá d’Affari - 31

  32. PRINCIPALI PRODOTTI IMPORTATIDAI PRINCIPALI COMPETITORS EUROPEI Opportunitá d’Affari - 32

  33. Importazioni dalla Francia - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 33

  34. Importazioni dalla Germania - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 34

  35. Importazioni dal Regno Unito - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 35

  36. Importazioni dall’ Olanda - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 36

  37. Importazioni dalla Spagna - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 37

  38. PRINCIPALI PRODOTTI IMPORTATIDAI PAESI DELL’AMERICA LATINA Opportunitá d’Affari - 38

  39. Importazioni dall’Argentina - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 39

  40. Importazioni dalla Bolivia - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 40

  41. Importazioni dal Brasile - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 41

  42. Importazioni dal Perú - 2008 Fonte: Banca Centrale Del Cile Opportunitá d’Affari - 42

  43. ATTIVITÁ ICE 2º SEMESTRE 2009 Opportunitá d’Affari - 43

  44. Santiago 19/20 ottobre. La Serena 22/23 ottobre.. • Corsi di formazione organizzati in collaborazione con Prochile destinati ad imprenditori e managers cileni settore agroalimentare. • Bologna, 13/15 ottobre. • Fiera Simac- Tanning Tech 2009- Macchine per calzature e conceria, lavorazione cuoio e pelli • Missione di operatori cileni e operatori boliviani. • Parma 27/30 ottobre • Fiera Cibus Tec 2009 - Food Processing Exhibition. • Missione di operatori cileni • Milano 24/28 novembre • Fiera Simei/Enovitis 2009- Macchine per l’industria vitivinicola • Missione di operatori cileni • Verona e altre cittá 27 settembre/4 ottobre • Corso di formazione in Italia per tecnici e managers stranieri sulle tecnologie di estrazione e lavorazione delle pietre naturali. Bacini produttivi dell’Italia del Nord e visitaa Fiera Marmomacc di Verona. • Numero di operatori cileni da definire. • Santiago, 11/13 novembre 2009 • Missione di Sistema Opportunitá d’Affari - 44

  45. Documenti a disposizione dei partecipanti • Congiuntura Primo semestre 2009 • Modalità di spedizione e costi di trasporto tra Italia e Cile • Informazioni utili sull’avvio attività in Cile Opportunitá d’Affari - 45