l aggettivo e il procedurale di traduzione n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’aggettivo e il procedurale di traduzione PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’aggettivo e il procedurale di traduzione

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 9

L’aggettivo e il procedurale di traduzione - PowerPoint PPT Presentation


  • 111 Views
  • Uploaded on

L’aggettivo e il procedurale di traduzione. Regole e procedimenti logici e traduttivi. USO DELL’ AGGETTIVO. L’AGGETTIVO si declina secondo lo stesso CASO : N/G / D/ Acc / V/ Abl GENERE: maschile/ femminile/ neutro NUMERO: singolare/ plurale del sostantivo a cui è riferito

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

L’aggettivo e il procedurale di traduzione


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
    Presentation Transcript
    1. L’aggettivo e il procedurale di traduzione Regole e procedimenti logici e traduttivi

    2. USO DELL’AGGETTIVO. L’AGGETTIVO si declina secondo lo stesso • CASO: N/G / D/ Acc/ V/ Abl • GENERE: maschile/ femminile/ neutro • NUMERO: singolare/ plurale del sostantivo a cui è riferito MAGNĂ(aggettivo) INSULĂ (sostantivo), “la grande isola” singolare plurale N MAGN– Ă INSUL– ĂMAGN– AEINSUL– AE G MAGN– AEINSUL– AE MAGN– ARUMINSUL– ARUM D MAGN– AEINSUL– AEMAGN– ISINSUL- IS AccMAGN– AMINSUL– AMMAGN– ASINSUL- AS V MAGN– ĂINSUL– ĂMAGN– AEINSUL-AE AblMAGN– ĀINSUL– ĀMAGN– ISINSUL- IS

    3. L’ordine S V O della proposizione italiana • Nella proposizione italiana le parole che compongono la frase hanno generalmente un ordine logico di tipo SVO, che determina anche il significato della proposizione. S(soggetto) + V (verbo) + O (complemento oggetto) LA RAGAZZA TEME LA MAESTRA LA RAGAZZA →S TEME →V LA MAESTRA →O Modificando l’ordine degli elementi della proposizione, si modificherebbe anche il significato della proposizione stessa LA MAESTRA TEME LA RAGAZZA LA MAESTRA → S TEME→V LA RAGAZZA → O

    4. IMPORTANZA DELLE DESINENZE NELLA LINGUA LATINA. La proposizione latina non è vincolata all’ordine logico S + V + O in questa posizione , perché ogni parola porta in sé attraverso la desinenza il proprio caso→ funzione logica. Quindi, prima di tradurre, bisogna fissare l’attenzione sulle desinenze delle singole parole. A) PUELLĂ TIMET MAGISTRAM LATINO ITALIANO PUELLĂ→ N(soggetto)La ragazza (soggetto) TIMET→ V (predicato)teme (predicato) MAGISTRAM→ Acc.(c.o.)la maestra(c.o.) B) TIMETMAGISTRAM PUELLĂ TIMET → V (predicato) teme (verbo) MAGISTRAM → Acc (c.o.) la maestra (c.o.) PUELLĂ → N (soggetto) la ragazza (soggetto) Nonostante le parole della proposizione si trovino in posizione diversa nelle due frasi , le funzioni logiche della frase non cambiano e neppure la traduzione

    5. IL PROCEDURALE DI TRADUZIONE • Il procedurale, cioè il modo di tradurre la proposizione latina è: • Individuazione del PREDICATO • Ricerca del SOGGETTO • Individuazione dei COMPLEMENTIriferiti al verbo e degli ELEMENTI(aggettivi, apposizioni, complementi,ecc.) riferiti al soggetto.

    6. Applicazione guidata del procedurale. Consideriamo questa proposizione Saevasprocellasnautaetiment. 1) Individuazione del predicato attraverso la desinenza: timent→ III persona plurale Diatesi: attiva Verbo: timere traduzione: “ (loro) temono” 2) Individuazione del soggetto attraverso la desinenza: nautae→caso: nominativo numero: plurale sostantivo: “nauta, ae”, “marinaio” Traduzione: “i marinai”

    7. Saevasprocellasnautaetiment 3) Individuazione del complemento o dei complementi attraverso la desinenza procellas→ caso: accusativo numero: plurale sostantivo: procella, ae, “tempesta” Traduzione: “le tempeste (compl. oggetto)” saevas→ caso: accusativo numero: plurale aggettivo: “saeva, ae”, “terribile, spaventosa” Traduzione: “terribili/spaventose”

    8. Traduzione definitiva Saevas→“Terribili” Procellas→ “tempeste” nautae→ “i marinai” timent→ “temono” Saevasprocellasnautaetiment «I marinai temonole terribili tempeste»

    9. Italia, magnapaeninsula, multasetamoenasorashabet. 1) predicato: habet→ verbo habere (“avere”) III p.s.→ “ha” 2) nominativo/i: Italia (sostantivo singolare Italia,ae)→ “L’Italia” magna(aggettivo singolare magna, ae)→ “grande” paeninsula (sostantivo singolare paeninsula,ae)→ “penisola” (apposizione di “Italia”) 3) accusativo: multas (aggettivo plurale multa, ae)→ “numerose” et→ “e”amoenas(aggettivo plurale amoena,ae)→ “belle” oras(sostantivo plurale ora, ae)→ “spiagge” «L’Italia, grande penisola, haspiagge numerose e belle»