slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Scopo del lavoro : PowerPoint Presentation
Download Presentation
Scopo del lavoro :

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 29

Scopo del lavoro : - PowerPoint PPT Presentation


  • 114 Views
  • Uploaded on

Valutazione di aree a rischio per la produzione cerealicola a causa dell’inquinamento da ozono. De Marco A., Paoletti E., Screpanti A., Racalbuto S., Vialetto G. Scopo del lavoro :.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Scopo del lavoro :' - hamish


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Valutazione di aree a rischio per la produzione cerealicola a causa dell’inquinamento da ozono.De Marco A., Paoletti E., Screpanti A., Racalbuto S., Vialetto G.

scopo del lavoro

Scopo del lavoro:

Valutazione dell’efficacia di indicatori di ozono sulla quantificazione del rischio per la vegetazione in particolare per il grano in condizioni non sperimentali

slide3

Dati utilizzati

  • Concentrazioni orarie di ozono anni 00-04 (Banca dati BRACE, APAT; Comuni); elaborazioni ENEA
  • Rese cerealicole anni 00-04 (Istituto per la Cerealicoltura, www.cerealicoltura.it); elaborazioni CNR
  • Dati meteorologici anni 00-04 (UCEA); elaborazioni ENEA
metodologia

Kriging ordinario

  • Cokriging ordinario
  • Variabili utilizzate per AOT40
    • DEM 500x500m
  • Variabili utilizzate per rese cerealicole
    • Temperatura media
    • Precipitazioni medie

Metodologia

slide8

AOT40 e rese agricole

AOT40 (ppbxh)

Rese (q/ha)

slide9

p=0,05

n.s.

slide10

Calcolo del flusso cumulato nel periodo aprile-giugno basato sulla conduttanza stomatica (Emberson et al., 2000)

gmax: 450 nmol m-2 PLA s-1

fmin: 0.01

Light a: 0,0105

Tmin: 12°C

Topt:26°C

Tmax:40°C

VPDmax: 1.2 KPa

VPDmin: 3.2 KPa

slide11

Temperatura media diurna

Temperatura media diurna

Temperatura (°C)

slide12

Umidità relativa diurna

Umidità relativa (%)

slide15

Conduttanza stomatica

Conduttanza (mmolm-2s-1)

slide17

Flusso cumulato diurno

Flusso (mmolm-2)

slide18

Flussi e rese

Flusso (mmolm-2)

Rese (q/ha)

slide19

P< 0,001

***

Flusso (mmol m-2)

slide20

Conclusioni

-Valori di AOT40 superiori al limite stabilito di 3000 ppbxh in tutti i siti

-Nessuna relazione statisticamente significativa tra rese agricole e concentrazioni di ozono in termini di AOT40

-Relazione statisticamente significativa tra rese agricole e flussi di ozono

slide21

Vantaggi

  • Possibilità di calcolare i flussi laddove mancano dati meteorologici
  • Prima rappresentazione di una relazione diretta tra indicatori di ozono e danno sulle colture “in field”
slide22

Criticità

  • Errori insiti nella tecnica di spazializzazione
    • Distribuzione dei siti di campionamento non uniforme sul territorio considerato
    • Scarsità e talvolta inaffidabilità dei dati di partenza
  • - Mancanza di dati relativi all’umidità dei suoli
    • -Impossibilità di valutare SWP nella stima della conduttanza
slide26

AOT40F EMEP

AOT40 (ppbxh)

slide27

AOT40F RAINS

AOT40 (ppbxh)