il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia
Download
Skip this Video
Download Presentation
Il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 27

Il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia - PowerPoint PPT Presentation


  • 102 Views
  • Uploaded on

1990-2005: La Dichiarazione degli Innocenti sulla promozione, protezione e sostegno dell'allattamento: i risultati di 15 anni di impegno e un piano d'azione per il futuro. Il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia. Elise Chapin MAMI Movimento Allattamento Materno Italiano.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia' - graceland


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia
1990-2005: La Dichiarazione degli Innocenti

sulla promozione, protezione e sostegno dell'allattamento:

i risultati di 15 anni di impegno e un piano d'azione per il futuro

Il ruolo degli stakeholders tra inclusione e autonomia

Elise Chapin

MAMI

Movimento Allattamento Materno Italiano

cinque anni dopo
Cinque anni dopo

Allattamento & Politiche per l’Infanzia: 10 anni dopo la Dichiarazione degli Innocenti - Convegno internazionale organizzato dal MAMI

che cosa il mami
Che cosa è il MAMI?

L’affiliato per l’Italia della WABA un’associazione “ombrello” di individui, reti ed organizzazioni che proteggono, promuovono, e sostengono l’allattamento al seno in base alla Dichiarazione degli Innocenti e la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini dell’OMS e dell’UNICEF

perch le ong
Perché le ONG?
  • Obiettivi di comune interesse
    • Benessere delle famiglie
    • Salute del bambino e della madre
  • Sinergia nella promozione, protezione e sostegno dell’allattamento
  • Valore aggiunto di una rete
a chi interessa l allattamento
A chi interessa l’allattamento?
  • il 94% delle donne in Italia desidera allattare al seno
  • Ma solo il 65% continua dopo la 2° settimana

Donati S., Andreozzi S., Grandolfo M.E. Valutazione delle attività di sostegno e informazione alle partorienti: indagine nazionale Rapporti ISTISAN 01/5 Istituto Superiore di Sanità.

chi ne trae beneficio
Chi ne trae beneficio?
  • Famiglie
  • Datori di lavoro
  • Strutture sanitarie
  • Sistemi sanitari regionali e nazionali
  • Ambiente
le risorse ong disponibili
Le risorse ONG disponibili
  • Diffusione informazione e sensibilizzazione
  • Gruppi di aiuto per mamme
  • Pareri tecnici
  • Questionari
  • Monitoraggio del Codice OMS sulla Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno
  • Campagne di pressione
informazione e sensibilizzazione
Informazione e sensibilizzazione
  • Settimana per l’Allattamento Materno (SAM) dal 1 al 7 ottobre ogni anno, organizzata dalla WABA e coordinata in Italia dal MAMI

www.mami.org

temi sam precedenti
Temi SAM precedenti
  • 2004 Allattamento esclusivo: Lo standard d’oro
  • 2003 - L'allattamento al seno in un Mondo Globalizzato – Per la Pace e la Giustizia
  • 2002 - L'allattamento al seno: madri sane, bambini e bambine sani
  • 2001 - L’allattamento al seno nell’era dell’informazione
  • 2000 - Allattare al seno: un tuo diritto!
  • 1999 – Allattamento: Una scuola per la vita
  • 1998 – Allattamento: Il miglior investimento
  • 1997 – Allattamento materno: Alimentazione secondo Natura
iniziative congiunte per la sam
Ospedali Riuniti di Bergamo

Collegi delle Ostetriche di Nuoro, di Roma, e della Provincia di Sondrio

ASL 3 di Pistoia

Ospedale Bambin Gesù di Roma

Consulta regionale femminile della Valle d’Aosta

ASL 11 di Empoli (FI)

AUSL e Policlinico di Modena

Convegni della Rete nazionale degli Ospedali Amici dei Bambini OMS/UNICEF

ASL Città di Milano

ASL 9 Grosseto

Azienda Sanitaria di Latina

ASL di Fano (Pesaro)

AUSL 6 di Livorno

ASL di Ferrara

Iniziative congiunte per la SAM
sensibilizzazione nella comunit
Sensibilizzazione nella comunità
  • Bebènvenuti: negozio amico dell'allattamento al seno a Trieste
  • Angoli Blu per l'allattamento a Livorno e provincia
gruppi di aiuto per mamme
Gruppi di aiuto per mamme
  • Aumento dell’autostima e della sicurezza materna
  • Previsti nell’Iniziativa OMS/ Unicef Ospedale Amico dei Bambini, al 10° passo
  • Strategia Globale per l’Alimentazione dei Lattanti e dei Bambini  “andrebbero estesi nella comunità tramite counsellors laici qualificati oppure peer counsellors (aiuto da mamma a mamma) “
la leche league lll lega per l allattamento materno
La Leche League (LLL) – Lega per l’Allattamento Materno

Informazioni e sostegno attraverso

  • consulenze telefoniche
  • incontri mensili
  • incontri individuali

www.lalecheleague.org

lll in italia nel 2004
LLL in Italia nel 2004
  • Più di 130 Consulenti volontarie
  • 15.000 + telefonate per consulenze
  • 600 visite individuali
  • 600 lettere/e-mail
  • 300 + incontri mensili con la partecipazione di quasi 4000 adulti e 2000 bambini
  • Ha festeggiato i 25 anni di attività
alcuni gruppi di aiuto per mamme
Alcuni gruppi di aiuto per mamme
  • Centro per l’allattamento di Biella
  • Gruppo Aiuto Allattamento Materno di Carpi (MO)
  • Centro Madamadoré di Treviso
  • Associazione “Mamma Si Diventa” di Udine
  • Mamme Insieme di Castel d'Azzano (VR)
  • Gruppo Provinciale Promozione e Sostegno Allattamento Materno di Ferrara
  • Centro Studi per una Nascita Ecologica Mestre -Venezia
  • Mamme per le Mamme ONLUS di Modena
il melograno centro informazione maternit e nascita
Sedi a

Ancona

Gallarate (Varese)

Roma

Treviso

Verona

Vicenza

Per le donne

corsi di preparazione alla nascita attiva

consulenze e appoggio

assistenza domiciliare

assistenza domiciliare

biblioteca

Il Melograno – Centro informazione maternità e nascita

www. melogranoroma.org

il melograno collaborazioni
Il Melograno - collaborazioni
  • Guida ai luoghi del parto a Roma
  • “Un camper a favore dell’allattamento al seno”
  • “Gusto di mamma – La valigetta per allattare”
  • “S.O.S. Allattamento”
consulenti professionali ibclc
Consulenti Professionali IBCLC
  • Offrire una consulenza specialistica
  • Approccio pratico e diretto collaborando con strutture e professionalità già operanti nel settore materno-infantile, ampliando quindi i servizi offerti

AICPAM - Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno

www.ilca.org

www.aicpam.org

pareri tecnici delle ong
Pareri tecnici delle ONG
  • “Raccomandazioni regionali per la promozione e il sostegno dell'allattamento al seno” della Regione Friuli-Venezia-Giulia
  • Manuale di implementazione relativo all'allattamento al seno per la Regione Emilia Romagna
  • Lavori di consultazione per il progetto europeo dal titolo “Promozione dell’allattamento al seno in Europa (Progetto UE n. SPC 2002359)”, detto il Blueprint.
questionari
Questionari

Valutazione del punto nascita

Utilizzato come strumento di controllo per chi vuol diventare BFHI

Spesso esiste un gap fra percezione degli operatori e delle mamme

monitoraggio del codice
Monitoraggio del Codice
  • Il Codice Violato - pubblicazione della 1a edizione nel 2000
  • 2° edizione nel 2004
  • A cura dell’IBFAN Italia – ICMC con il contributo del Comitato Italiano per l’UNICEF
ibfan italia international baby food action network
IBFAN ITALIAInternational Baby Food Action Network
  • Nata nel febbraio 2005
  • Fa parte delle rete IBFAN Internazionale - (Rete Internazionale di Azione per l’Alimentazione Infantile)
  • Aprile 2006 incontro dei gruppi europei

www.ibfanitalia.org

ibfan italia international baby food action network1
IBFAN ITALIAInternational Baby Food Action Network
  • favorire l’eliminazione in Italia e nel resto del mondo delle pratiche scorrette di commercializzazione di tutti gli alimenti sostitutivi del latte materno
  • promuovere le condizioni che possano favorire la corretta alimentazione di neonati e bambini, a partire dalla promozione dell’allattamento al seno
ibfan italia international baby food action network2
Gruppi di lavoro:

il monitoraggio del rispetto del Codice Internazionale, con denunce alle autorità competenti e la pubblicazione de Il Codice Violato

il dialogo con le istituzioni locali e nazionali per il miglioramento della legislazione in materia

la legislazione per la protezione della maternità

la pressione sulle compagnie perchè rispettino il Codice Internazionale in Italia e nel mondo

la protezione dei diritti dei bambini, secondo la Convenzione omonima, mediante il coordinamento con altri gruppi

l'informazione rivolta al pubblico delle attività realizzate

IBFAN ITALIAInternational Baby Food Action Network
campagne di pressione
Campagne di pressione
  • Revisioni della Convenzione OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro) sulla Protezione della Maternità
  • Commissione per il Codex Alimentarius su Nutrizione ed Alimenti per Diete Speciali
campagne di pressione1
Campagne di pressione

Sui prezzi del latte artificiale

  • Lega Consumatori in primo piano

sanzione di 9.743.000,00 euro inflitta ad alcuni produttori di latte per l'infanzia

www.legaconsumatoritoscana.it

la nostra visione per il futuro
La nostra visione per il futuro
  • Un ambiente che permette alle madri, alle famiglie e alle altre persone che si occupano di bambini di prendere delle decisioni informate sull'alimentazione ottimale e di fornire un sostegno qualificato necessario per raggiungere condizioni di salute e sviluppo ottimali per i neonati e per i bambini.

da “Celebrare la Dichiarazione degli Innocenti 1990-2005: Obiettivi raggiunti, sfide, ed imperativi futuri”

ad