corso esecutore als advanced life support
Download
Skip this Video
Download Presentation
Corso esecutore ALS Advanced Life Support

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 12

Corso esecutore ALS Advanced Life Support - PowerPoint PPT Presentation


  • 96 Views
  • Uploaded on

Corso esecutore ALS Advanced Life Support. Malattia cardiovascolare. E’ responsabile di circa il 40\% dei decessi nella popolazione sotto i 75 anni Nella maggior parte dei casi il ritmo di presentazione è FV/TV, cioè un ritmo defibrillabile

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Corso esecutore ALS Advanced Life Support' - garson


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
malattia cardiovascolare
Malattia cardiovascolare

E’ responsabile di circa il 40% dei decessi nella popolazione sotto i 75 anni

Nella maggior parte dei casi il ritmo di presentazione è FV/TV, cioè un ritmo defibrillabile

L’arresto cardiaco intra-ospedaliero si presenta più frequentemente con un ritmo non- FV/TV

catena della sopravvivenza
Catena della sopravvivenza

Trattamento postrianimatorio

- per ripristinare la qualità della vita

Riconoscimento ed allerta precoce

-per prevenire l’arresto cardiaco

RCP precoce

- per guadagnare tempo

Defibrillazione precoce

-per far ripartire il cuore

prevenzione dell arresto
Prevenzione dell’arresto

Riconoscimento precoce di alterazioni delle funzioni vitali

Identificazione e stabilizzazione dei pazienti a rischio di arresto cardiorespiratorio

slide5
Apertura delle vie aeree

Verifica presenza di segni vitali

Chiama il team di emergenza

RCP 30:2

Fino a che non sia collegato monitor/defibrillatore

Valuta il ritmo

Ritmo defibrillabile

(FV/TV senza polso)

Ritmo non defibrillabile

(PEA/Asistolia)

  • Durante la RCP:
  • Correggere le cause reversibili
  • Verificare la posizione degli elettrodi ed i contatti
  • effettua/verifica:
  • accesso venoso
  • vie aeree e ossigeno
  • eseguire MCE senza interruzioni una volta assicurate le vie aeree
  • Somministrare adrenalina ogni 3-5 min
  • Considerare: amiodarone, atropina, magnesio

1 Shock

150-360 J bifasico

o 360 J monofasico

Riprendere subito

RCP 30:2

per 2 min

Riprendere subito

RCP 30:2

per 2 min

Algoritmo

ALS nell’adulto

energie di defibrillazione
Energie di defibrillazione

Variano a seconda del produttore del defibrillatore (verificate quali avete in dotazione)

Nel dubbio, erogate 200 J

Non ritardate la scarica

I livelli di enegia da usarsi durante questo corso sono...

obiettivi del corso als
Obiettivi del corso ALS

Standardizzare la RCP dell’adulto

Approccio multidisciplinare:

per medici, infermieri e altre figure sanitarie importanti in Europa

Addestramento a lavorare in un équipe di rianimazione

Addestramento a guidare di un équipe di rianimazione

struttura del corso als
Struttura del corso ALS

Manuale

Unico per tutti i Paesi che aderiscono all’European Resuscitation Council

Lezioni frontali

Stazioni pratiche

Discussioni interattive a gruppi (workshop)

Addestramento su scenari simulati di arresto cardiaco

corso als valutazione
Corso ALS: valutazione

Prova scritta: quiz a scelta multipla

Prove pratiche: (valutazione in itinere)

Gestione delle vie aeree

Valutazione iniziale e rianimazione

Prova finale su scenario (CASTest)

Certificato esecutore valido per 4 anni

Corsi di retraining

riassunto
Riassunto

La malattia cardiovascolare rimane una delle cause principali di arresto cardiaco nell’adulto

Il riconoscimento precoce dei pazienti “a rischio” può ridurre il numero di arresti cardiaci

Il corso ALS insegna un approccio standardizzato alla prevenzione ed al trattamento dell’arresto cardiaco con tecniche didattiche avanzate

slide12
CORSO BLSD

OBIETTIVO E STRUTTURA

  • OBIETTIVO DEL CORSO È ACQUISIRE
  • conoscenze teoriche
  • abilità pratiche nella esecuzione delle tecniche
  • schemi di comportamento (sequenze) in accordo con le linee guida internazionali (ERC, ILCOR)
  • STRUTTURA DEL CORSO
  • lezione in aula
  • addestramento pratico su manichino
  • valutazione
ad