slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
MISSION I sapori della vostra infanzia? I nostri ingredienti!

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 23

MISSION I sapori della vostra infanzia? I nostri ingredienti! - PowerPoint PPT Presentation


  • 147 Views
  • Uploaded on

International Management della Gestione Congressuale e degli Eventi Turistici Enogastronomici e Religiosi Il Business plan A Casa di Nonna Enza Scala Vincenza Chiar.mo Prof. Nicola Boccella. MISSION I sapori della vostra infanzia? I nostri ingredienti!.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'MISSION I sapori della vostra infanzia? I nostri ingredienti!' - foster


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1
International Management della Gestione Congressuale e degli Eventi Turistici Enogastronomici e Religiosi

Il Business plan

A Casa di Nonna Enza

Scala Vincenza Chiar.mo Prof. Nicola Boccella

mission i sapori della vostra infanzia i nostri ingredienti

MISSIONI sapori della vostra infanzia? I nostri ingredienti!

…Ma, nel momento stesso che quel sorso misto a briciole di focaccia toccò il mio palato, trasalii, attento a quanto avveniva in me di straordinario. Un piacere delizioso m'aveva invaso…

E ad un tratto il ricordo m'è apparso. Quel sapore era quello del pezzetto di «maddalena» che la domenica mattina… la zia mi offriva…”

“Alla ricerca del tempo perduto”

Marcel Proust

Abbinamenti culinari genuini che richiamano la tradizione siciliana e i sapori di una volta in un ambiente casalingo e semplice.

Vincenza Scala e Famiglia

1

slide3
Indice
  • Business idea p.3
  • Motivazioni della scelta p.4
  • Value Proposition p.5
  • Menù p.6
  • Sfide prioritarie p.7
  • Scopo del documento p.8
  • Storia del gruppo p.9
  • Organigramma p.10
  • Analisi di mercato p.11
  • Analisi SWOT p. 12
  • Analisi della domanda p.13
  • 1 Area territoriale p.14
  • 2 Identificazione del cliente p.15
  • Analisi della concorrenza p.16
  • Elaborazione numerica p. 19

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

2

business idea
Il progetto è la realizzazione di un ristorantino che si adatti ai tempi sempre più “ristretti” di oggi. Il focus sarà il rispetto della tradizione con l’utilizzo di piatti semplici, tipici e genuini.Business Idea

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Analisi SWOT

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

3

motivazione della scelta
Motivazione della scelta

Forte incremento,in citta’, di ristoranti etnici con sapori forti e “impegnativi”.

Ritorno alle origini attraverso la ricerca dei gusti semplici legati alla campagna

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi della domanda

Analisi SWOT

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Bisogno di ritorno alla tradizione

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

4

slide6
VALUE PROPOSITION

Menù

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

del documento

Storia del Scopo gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Lavoriamo con  l'ambizione di perseguire l'eccellenza in quello che amiamo fare per le famiglie, le comitive e i turisti e tutti coloro i quali decidono di sceglierci, in cerca del gusto e della genuinità.

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

5

slide7
Gli antipasti

I 4 Brillanti

San Cosma e Damiano

Le pizze rustiche

Carbucia

Scarsu r’ogghiu e chinu ri pruvulazzu

I nostri primi

Maccarrunata

Caserecce con ragu’ di salsiccia

I nostri secondi

Salsiccia sfumata al vino bianco

Spiedini locali

Impanata “A modo mio”

Puntine “ Ru zu Nino”

Vino della casa

Dolci della casa

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

6

sfide prioritarie
Sfide prioritarie

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi della domanda

Analisi SWOT

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Riuscire a proporre e competere con prezzi di listino bassi nonostante i costi elevati delle materie prime.

Rilanciare l’idea di pranzo e cena tradizionali, proprio come a casa.

- Homemade -

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

7

scopo del documento
Scopo deldocumento

Ottenere un finanziamento bancario al fine di avviare l’attività per offrire un servizio completo nell’offerta, efficace ed efficiente.

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi della domanda

Analisi SWOT

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

8

storia del gruppo
Storia del gruppo

Scala Vincenza, nata a Palermo il 25/05/1981. Laureato in lingue straniere per l’interculturalita’, Master in Gestione Congressuale e Organizzazione eventi internazioneli enogastronomici e religiosi alla Uet Palermo. Titolare dal 2000 del panificio “Ai sapori di un tempo”

Scala Giuseppa, nata a Palermo il 15/10/1985. Diplomata presso l’istituto tecnico del turismo “Marco Polo’ di Palermo. Alimentarista.

Scala Roberta, nata a Monreale il 13/04/1988 diplomata presso l’istituto tecnico alberghiero in enogastronomia. Alimentarista

Failla Girolama, nata a Monreale, il 20/03/1960. Diplomata presso l’istituto Regina Margherita di Palermo.

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi della domanda

Analisi SWOT

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

9

organigramma
Organigramma

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

10

analisi del mercato
Analisi del mercato
  • Palermo e provincia conta circa 14.000 imprese di ristorazione;
  • Crescita del settore della ristorazione nel 2011: +2,1%.
  • A Palermo, quasi 3 titolari su 10 arrivano dall’estero contro meno di 1 su 10 in Italia.

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

11

slide13
Bisogno di ritorno alla tradizione
  • Materie prime biologiche, alimenti e bevande di origine locale.
  • Incentivi statali sull’imprenditoria giovanile
  • Expo 2015
  • Difficoltà di mantenere prezzi bassi nonostante il costo della vita.
  • Rischi di andare contro tendenza rispetto agli ultimi sviluppi del mercato della ristorazione

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

  • Posizionamento sul territorio favorevole (zona residenziale).
  • Settore con alta resistenza al fattore crisi.
  • Aumento consumi prodotti biologici.

Scarsa presenza di competitors.

  • Difficoltà di conquista di clienti habitué dei competitors.
  • Diffidenza al cambiamento.

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

12

slide14
La spesa delle famiglie nella ristorazione è stata nel 2010 di 54.145 milioni di euro, con un incremento reale dello 0,5%.

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

13

analisi della domanda area territoriale
Analisi della domanda: area territoriale

Monreale

EcocampusBosco Casaboli

Pioppo

Palermo

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Scorrimento veloce

Palermo-Sciacca

Acquapark

A casa di Nonna Enza

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

14

analisi della domanda identificazione del cliente
Analisi della domanda: identificazione del cliente

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

  • PRANZO: ( prezzo medio 10€, età target: dai 20 ai 60 anni).
  • Lavoratori
  • Turisti
  • Famiglie
  • villeggianti
  • CENA: ( prezzo medio 25€, età target: dai 25 ai 75).
  • Famiglie
  • Comitive
  • Gruppi di lavoro
  • Turisti
  • Villeggianti

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

15

analisi della concorrenza
Analisi della concorrenza
  • Agriturismo Villa Mirto (Agriturismo classico, apertura stagionale e festivi), prezzo medio: 45€. 100 coperti, 6 dipendenti.
  • Al Ragno ristorante pizzeria forno a legna (aperto nella stagione estiva e nei weekend a cena,), prezzo medio pizza: 20€, ristorante: 45€. 100 coperti, 8 dipendenti.
  • La maison du cafe’ (bar gastronomia tabacchi aperto solo a pranzo chiuso il martedi’) prezzo medio: 5euro. 30 coperti. 4 dipendenti
  • Bar Di Giorgi (Bar Gastronimia chiuso il giovedi’) tipico pranzo al volo da bar prezzo medio 6€. 6 coperti, 3 dipendenti
  • N.B: TARGET CLIENTE: Il target della clientela dei nostri competitors è lo stesso di “A casa di Nonna Enza”.

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

16

slide18
Bar Di Giorgi

A casa di nonna Enza

Business idea

Motivazioni della scelta

Value Proposition

Menù

Sfide prioritarie

Scopo del documento

Storia del gruppo

Organigramma

Analisi di mercato

Analisi SWOT

Analisi della domanda

Area territoriale

Identificazione del cliente

Analisi della concorrenza

Elaborazione numerica

AgriturismoVillaMirto

La maison du café’

IlRagno

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

17

slide19
Dal grafico si deduce che per quanto riguarda i prezzi medi tra pranzo e cena, tra i competitors più vicini, quello che più ci fa concorrenza è la pizzeria Il Ragno. Se esaminiamo il numero di coperti, i competitors piu vicini a noi sono Il Ragno e Villa Mirto (100 coperti). Deduciamo da ciò che il nostro competitor più pericoloso per quanto concerne i prezzi e il numero dei coperti, seppur con tipologia di cucina diversa, è la Pizzeria Il Ragno.

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

18

slogan e promozione
Slogan e Promozione

” ...Che profumo!...che si mangia oggi?”

  • Per la promozione:

- si attiveranno giornate dedicate e organizzate nelle scuole;

- si creerà una pagina dedicata sui maggiori social network;

- verrà aperto un sito internet con annessa rubrica apposita sulla quale postare ricette e consigli.

E se il passaparola è la pubblicità migliore staremo attenti alle parole e al mezzo e alla distanza che queste percorreranno.

Vincenza Scala e Famiglia

conto economico
Conto Economico

VincenzaScala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

stato patrimoniale
Stato Patrimoniale

Vincenza Scala e Famiglia

Vincenza Scala e Famiglia

21

grazie per la cortese attenzione
Grazie per la cortese attenzione

Vincenza Scala

3 Febbraio 2014

ad