Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L' Alimentazione nel 1700 PowerPoint Presentation
Download Presentation
L' Alimentazione nel 1700

L' Alimentazione nel 1700

360 Views Download Presentation
Download Presentation

L' Alimentazione nel 1700

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. L' Alimentazione nel 1700 Nel 1700, in Europa, si assiste ad un cambiamento notevole nella coltivazione e nel consumo di nuovi prodotti alimentari. Dopo la scoperta dell’ America e l’ esplorazione in Africa e in Oriente, vengono introdotte e coltivate piante prima sconosciute che, se in primis sono solo oggetto di curiosità, nel 1700 portano una vera rivoluzione dei consumi. Tra queste ricordiamo: Ha una resa altissima, dieci volte il grano, e diventa la base della alimentazione Richiede poche cure e non patisce il freddo per cui può essere coltivata anche nel Nord Europa • MAIS • PATATA

  2. BARBABIETOLA L' Alimentazione nel 1700 La possibilità di estrarre lo Zucchero fu scoperta nel 1747 in Germania pomodoro cacao caffè La diffusione di queste nuove piante alimentari contribuisce a migliorare il regime alimentare e a fronteggiare le crisi di CARESTIA

  3. Inizialmente in Inghilterra, poi nel resto dell’ Europa, cambiò il modo di sfruttare il suolo per ottenere rendimenti più elevati. Fu introdotta la rotazionequadriennale : La rivoluzione nella agricoltura Con la rotazione quadriennale due parti del terreno vennero adibite alla produzione di cereali, la terza di leguminose e la quarta a prato. In questo modo si potevano sfruttare tre quarti della superficie coltivabile.Con questo sistema la produzione agricola aumentò in modo considerevole, si allargò la superficie coltivata, si sviluppò l'allevamento del bestiame, crebbe la fertilità del terreno

  4. La Rotazione quadriennale consentiva di non lasciare mai a riposo i campi ottenendo anche foraggio che permetteva di allevare un maggior numero di bestiame selezionatocosì da avere mucche che producevano più latte e carne , pecore con più lana e una maggiore quantità di letame da usare come concime per i campi La rivoluzione nella agricoltura

  5. Contemporaneamente vennero migliorati gli attrezziper coltivare che prima erano in legno, ora sono in ferro. Per lavorare la terra i contadini usavano animali; cavalli o buoi, ora utilizzano nuove macchine, come seminatrici, trebbiatrici e mietitrici, costruite nelle nascenti industrie e che sostituiscono la forza degli uomini e degli animali. La rivoluzione nella agricoltura La mietitrice meccanica inventata da Mac Cormick La battitura del grano con la macchina a vapore

  6. Allevamento e selezione del bestiame Introduzione di nuove piante alimentari di facile coltivazione e altaresa Produzione di letame che migliora la fertilità del terreno + + Aumento della disponibilità alimentare e diminuzione delle carestie Incremento della popolazione

  7. Piramide Alimentare L' Alimentazione nel 1700 carne - pesce formaggio - legumi ortaggi frutta orzo mais polenta pane 2000 1700

  8. Non tutti mangiavano polenta