Download
come combattere la depressione n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Come combattere la DEPRESSIONE PowerPoint Presentation
Download Presentation
Come combattere la DEPRESSIONE

Come combattere la DEPRESSIONE

175 Views Download Presentation
Download Presentation

Come combattere la DEPRESSIONE

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Come combattere la DEPRESSIONE Dr.ssa Laura Mandelli, Psicologa Dr. Stefano Porcelli, Medico Università degli Studi di Bologna, Istituto P. Ottonello di Psichiatria V.Le C. Pepoli 5, 40123 Bologna

  2. Capire la depressione • Cosa è la depressione • Quali sono le cause • Come si sviluppa • Come se ne guarisce • Come riconoscere e prevenire le ricadute

  3. 1. Non siete soli Anche se conoscete altre persone che ne soffrono, sappiate che: • 1/20 soffre attualmente di depressione, sufficientemente grave da richiedere trattamento • 1/5 svilupperà una forma depressiva nell’arco della sua vita

  4. 1. Non siete soli • Sintomi di tipo depressivo sono quelli riportati con maggiore frequenza ai medici di base • Il 2% dei bambini ed il 5% degli adolescenti soffre di depressione • Le persone oltre i 65 anni hanno un rischio 4 volte maggiore di soffrire di depressione rispetto alla popolazione generale

  5. 1. Non siete soli • La depressione è il 2° più importante problema di salute pubblica nei paesi industrializzati, dopo le malattie cardiovascolari • La depressione è una malattia epidemica, in aumento

  6. 2. Se ne avete bisogno, cercate aiuto! • Non esitate a chiamare il vostro dottore • Se pensate alla morte e ne siete spaventati, chiamate il 118, il vostro medico, andate al pronto soccorso, una linea telefonica di supporto psicologico

  7. 2. Se ne avete bisogno, cercate aiuto! • E bene chiedere aiuto anche quando: • Ci si sente “distaccati” • Si ha la sensazione di perdere il controllo • di stare per fare qualcosa di cui ci si pentirà • si ricorre ad alcool, droghe o altre sostanze per avere sollievo o far fronte alle difficoltà • Si ha la sensazione di essere isolati e di non avere nessuno a cui rivolgersi

  8. 2. Se ne avete bisogno, cercate aiuto! • Non è il momento di “essere coraggiosi” e tentare di “andare avanti da soli” • In realtà, per chiedere aiuto ci vuole un coraggio enorme !!

  9. 3. Non bisogna per forza “sopportare” la sofferenza • Più dell’80% delle persone depresse possono essere curate con successo • Solo raramente sono necessari trattamenti di lunga durata e costosi • Il trattamento della depressione oggi si basa sull’uso combinato di farmaci e psicoterapie brevi (10-20 sessioni)

  10. 3. Non bisogna per forza “sopportare” la sofferenza • E qualunque sia il costo, è più che compensato in una maggiore produttività, efficienza, salute fisica, migliori rapporti e gioia di vivere.

  11. 3. “Non riesco a fare anche questo!” • E’ frequente che le persone depresse pensino “basta”, “ne ho abbastanza”, “non ce la faccio più” • Il trattamento sembra essere un carico ulteriore a tutto ciò, in realtà un trattamento efficace alleggerirà il vostro peso

  12. 3. “Non riesco a fare anche questo!” • Le persone che rispondono al trattamento migliorano rapidamente. Non ci si sentirà subito bene, ma la sensazione di essere oppressi, oberati e sopraffatti diminuisce in breve tempo Il trattamento per la depressione non prende tempo, fa tempo

  13. 3. “Perché preoccuparsi?” “Che importa?” “A cosa serve?” “Perché farlo?” Questi pensieri allontanano dal cercare una cura. Circolo vizioso: La depressione non curata si aggrava, la vita sembra sempre più inutile, così come le cure

  14. 3. “Perché preoccuparsi?” LA DEPRESSIONE è una MALATTIA che ci DERUBA del SIGNIFICATO DELLA VITA del GUARIRE DALLA MALATTIA STESSA!!

  15. 4. Non è colpa tua • Tu non hai fatto nulla per diventare depresso, nessuno vuole esserlo! • Se hai fallito in qualcosa, non è il fallimento a causare la depressione • La depressione è una MALATTIA • Che colpa si ha nell’avere l’asma, il diabete, un problema di cuore o qualsiasi altra malattia?

  16. 4. Non è colpa tua • Se sei depresso, non hai ragione di biasimare te stesso o di sentirti in colpa • Il senso di colpa è un sintomo della depressione • Non sentirti in colpa neppure di sentirti in colpa! • La depressione ha anche delle componenti ereditarie. In aggiunta la vita è piena di dossi e buche che non possono essere evitate.

  17. 4. Non è colpa di nessun altro • Talvolta ci si sente vittime delle circostanze, e più che depressi, ci si sente “oppressi” • La depressione è una MALATTIA che viene in qualche modo, come qualsiasi altra malattia medica • E non è colpa di nessuno!

  18. 4. Non è colpa di nessun altro • Dei tuoi genitori • Di tuoi marito/moglie, fidanzato/a • Dei tuoi figli • Del tuo capo • Della Società • Di Dio • Non è colpa di nessuno!

  19. Vi è capitato? • Mi sento solo / diverso • Devo farcela da solo • Niente potrà aiutarmi • E’ colpa mia, sono io la causa di quello che mi accade • E’ colpa degli altri, …

  20. Alcune regole da mettere subito in pratica • FARE ESERCIZIO FISICO Almeno 3 volte a settimana per 30/45 minuti L’attività fisica aumenta la produzione di ENDORFINE

  21. Alcune regole da mettere subito in pratica • ESPORSI AL SOLE L’ideale è un’ora al giorno La luce del sole stimola la produzione di serotonina E’ indicato soprattutto nelle forme autunnali-invernali

  22. Alcune regole da mettere subito in pratica • STARE A CONTATTO CON LA NATURA Il contatto con la natura ha un potente effetto antidepressivo

  23. Alcune regole da mettere subito in pratica • MANGIARE CIBI SANI Evita gli alimenti industriali, zucchero raffinato, insaccati, cibi da fast-food Molta frutta e verdura, fresche e crude, meglio se biologiche

  24. Alcune regole da mettere subito in pratica • ASSUMERE OMEGA-3 Pesce azzurro, salmone, semi di lino, integratori

  25. Alcune regole da mettere subito in pratica • ASSUMERE VITAMINE B Le vitamine B aiutano il sistema nervoso in molti modi Sono di grande aiuto per la depressione

  26. Alcune regole da mettere subito in pratica • COLTIVARE LE AMICIZIE La depressione porta ad isolamento Bisogna combattere il desiderio di isolarsi e cercare di stare a contatto con gli altri

  27. Alcune regole da mettere subito in pratica • Esercizio fisico • Stare al sole • Stare nella natura • Mangiare sano • Omega-3 • Vitamine B • Coltivare le amicizie

  28. COSA E’ LA DEPRESSIONE TERMINOLOGIA • DEPRESSIONE. Parliamo di “depressione clinica” • Non il normale dolore che segue ad una perdita • Non la normale tristezza che segue ad un avvenimento negativo • MALATTIA

  29. COSA E’ LA DEPRESSIONE TERMINOLOGIA • DEPRESSIONE MAGGIORE. La depressione arriva, dura alcuni mesi e passa. La depressione può tornare.

  30. COSA E’ LA DEPRESSIONE TERMINOLOGIA • DEPRESSIONE CRONICA. E’ una forma di depressione più lieve ma più duratura (> 2 anni), è detta DISTIMIA

  31. COSA E’ LA DEPRESSIONE TERMINOLOGIA • DEPRESSIONE BIPOLARE. La depressione si alterna a periodi di umore elevato, grandiosità, azioni inappropriate e talvolta pericolose

  32. I SINTOMI della DEPRESSIONE UMORE PENSIERO CORPO

  33. I SINTOMI della DEPRESSIONE SFERA EMOTIVA • Umore persistentemente triste, sentimenti di “vuoto” • Perdita di interesse o mancanza di piacere nelle attività, inclusa la sessualità • Tendenza al pianto • Facile irritabilità o ansia, preoccupazione

  34. I SINTOMI della DEPRESSIONE SFERA COGNITIVA • Sentimenti di colpa, indegnità • Perdita di speranza • Pessimismo, pensieri di rovina • Difficoltà di concentrazione, di memoria, a prendere decisioni • Idee di morte, suicidio, tentativi di suicidio

  35. I SINTOMI della DEPRESSIONE SFERA SOMATICA • Mancanza di energie, affaticabilità, stanchezza • Alterazioni del sonno (insonnia, risveglio precoce, ipersonnia) • Alterazioni dell’appetito (diminuzione/aumento dell’appetito e del peso) • Pesantezza agli arti, dolori resistenti al trattamento

  36. I SINTOMI della DEPRESSIONE Sul lavoro può accadere: • Diminuzione della produttività • Difficoltà emotive di fronte ai problemi • Scarsa cooperazione • Problemi di sicurezza, incidenti • Assenteismo • Lamentele, stanchezza • Lamentele di dolorosità • Uso di alcool e altre sostanze

  37. INSORGENZA GRADUALE: i sintomi si sviluppano gradualmente nell’arco di alcune settimane IMPROVVISA: tutti i sintomi si manifestano velocemente nell’arco di pochi giorni

  38. SEI DEPRESSO? Si fa diagnosi di depressione se: • almeno 5 sintomi sono presenti • per la maggior parte della giornata • per un periodo di almeno 2 settimane • I sintomi causano un disagio importante e/o interferiscono con il normale funzionamento lavorativo, famigliare e sociale

  39. SEI DEPRESSO? Una persona può sentirsi giù, triste, deluso o arrabiato, perfino tutte queste cose insieme Senza essere “clinicamente depresso” Per esempio, il dolore che si prova per una perdita (lutto) non è depressione clinica

  40. DEPRESSIONE senza “SENTIRSI DEPRESSO” ?? SI !! • Svogliatezza, apatia • Insonnia • Alterazioni dell’appetito • Dolori fisici • Difficoltà a concentrarsi, ricordare, prendere decisioni

  41. Mancanza di carattere? E’ diffuso il pregiudizio che chi soffre di depressione e si rivolge ad un medico manchi di carattere, non abbia le forze per “uscirne da solo” CHIEDERE AIUTO E’ UN ATTO DI CORAGGIO Non ha carattere chi ha un tumore e si rivolge alle cure mediche ?!?

  42. ALTRE FORME DI DEPRESSIONE DEPRESSIONE STAGIONALE (sindrome affettiva stagionale, SAD) Gli episodi tipicamente ricorrono in concomitanza di stagioni specifiche, comunemente Primavera e Autunno Si pensa che le forme autunnali e invernali siano dovute ad una diminuzione delle ore di luce. Queste forme rispondono bene alla LIGHT THERAPY

  43. ALTRE FORME DI DEPRESSIONE DEPRESSIONE POST PARTO Il 60-70% delle donne che partoriscono sperimenta una “tristezza” post-parto (post-partum blues) 1/10 di loro svilupperà una depressione clinica, cioè il 6-7% di tutte le nuove madri. Se il post-partum blues si aggrava o perdura per diverse settimane, è bene consultare un medico

  44. ALTRE FORME DI DEPRESSIONE DEPRESSIONE ATIPICA • Aumento dell’appetito e del peso • Ipersonnia • Umore peggiore alla sera • Agitazione, irrequietezza • Ipersensibilità al rifiuto interpersonale

  45. ALTRE FORME DI DEPRESSIONE DEPRESSIONE DOPPIA E’ presente una depressione cronica (distimia) a cui si sovrappongono episodi di depressione maggiore

  46. IL PROBLEMA DEL SUICIDIO Il desiderio di morire e pensieri di morte sono molto comuni nelle persone che soffrono di depressione, pensare alla morte è infatti un SINTOMO della depressione. Quando si è depressi, i problemi non sembrano temporanei ma permanenti e non risolvibili

  47. IL PROBLEMA DEL SUICIDIO • Avere pensieri di morte non significa necessariamente VOLER morire • Significa che il dolore che proviamo è così intenso che ci sentiamo sopraffatti da esso

  48. IL PROBLEMA DEL SUICIDIO Pensieri e Azioni non sono la stessa cosa METTERE TEMPO tra il pensiero e l’azione “Aspetterò 24 ore e non farò nulla di drastico in questo tempo. Se nulla cambia mi darò una settimana”

  49. IL PROBLEMA DEL SUICIDIO In questo tempo PARLATENE con qualcuno Un amico fidato, un famigliare, un prete, il vostro dottore o terapista, …

  50. IL PROBLEMA DEL SUICIDIO • Parla tutti i giorni con qualcuno, preferibilmente faccia a faccia • Passa del tempo con persone che non sono depresse • Se pensi ad una overdose, dai le tue medicine ad una persona che te le possa dare ogni giorno • Togli oggetti pericolosi dalla tua casa (coltelli, corde, …) • Evita l’alcool e altre droghe • Rimanda le cose che non ti va di fare o che trovi spiacevoli • Tieni un diario personale, scrivici ogni giorno • Non saltare i pasti e cerca di dormire almeno 8 ore ogni notte • Stai al sole o nella natura almeno 30 minuti al giorno • Fai cose che ti rilassano, divertono, danno piacere