progetto di scrittura creativa l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Progetto di scrittura creativa PowerPoint Presentation
Download Presentation
Progetto di scrittura creativa

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 27

Progetto di scrittura creativa - PowerPoint PPT Presentation


  • 177 Views
  • Uploaded on

Progetto di scrittura creativa. IDENTITÀ E DIVERSITÀ COMUNICARE CON GLI ALTRI SCRIVERE DI SÉ Risultati dell’esperienza della scuola media “Leonardo da Vinci – Colombo” di Perugia Sezione di Olmo. Presentazione.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Progetto di scrittura creativa' - ceana


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
progetto di scrittura creativa
Progetto di scrittura creativa

IDENTITÀ E DIVERSITÀ

COMUNICARE CON GLI ALTRI

SCRIVERE DI SÉ

Risultati dell’esperienza della scuola media “Leonardo da Vinci – Colombo” di Perugia

Sezione di Olmo

presentazione
Presentazione
  • L’esperienza che ha avuto inizio nell’anno scolastico 2005/2006 nella Scuola Secondaria di primo grado “Da Vinci-Colombo” di Perugia ha coinvolto gli alunni di due classi prime,una seconda e una terza della scuola di Olmo e Colle Umberto.

Il progetto tuttora in corso si è esteso a un

considerevole numero di classi

Il lavoro che si è articolato in varie fasi ha visto l’alternarsi di un’attività di scrittura “a più mani”, con continui momenti di confronto e di rielaborazione,

supportati anche dal valido contributo degli esperti.

slide3

MOTIVAZIONI

Rinnovare l’interesse per la lettura attraverso l’approccio autobiografico

Progetto di Scrittura Creativa

IDENTITA’ E DIVERSITA’

COMUNICARE CON GLI ALTRI E

SCRIVERE DI SE’

OBIETTIVI DIDATTICI

Potenziare le capacità comunicative

Conoscere le caratteristiche

del genere letterario narrativo-intimista

Produrre testi

OBIETTIVI EDUCATIVI

Accrescere l’ autostima

Sviluppare la collaborazione

Sostenere la motivazione allo studio

INCONTRI CON GLI ESPERTI

Le origini dell’autobiografia

La scrittura diaristica e autobiografica

I metodi

La produzione

VERIFICHE

E VALUTAZIONI

- Conversazioni libere e

Guidate

- Analisi dei testi

- Produzioni scritte

- Revisione degli

elaborati

FINALITA’

Riflettere sulle esperienze

per conoscere meglio se stessi e migliorare le capacità comunicative e relazionali

MODALITA’

DI PROGETTAZIONE

- Attività laboratoriali

- Ricerca bibliografica

- Consultazione di un

Archivio

- Uscite didattiche

le procedure
Le procedure

Diverse sono state le fasi operative che si sono succedute:

▪lettura e analisi dei testi attinenti ai generi della lettera, del diario e dell’autobiografia ▪produzione scritta di testi autobiografici

▪interventi degli esperti per gli approfondimenti

▪viaggio di istruzione nella città del diario, Pieve Santo Stefano e ad Anghiari, sede della Libera Università dell’Autobiografia

le caratteristiche del progetto
Le caratteristiche del progetto
  • Valorizzare le esperienze e i vissuti degli alunni
  • Sviluppare l’attitudine all’ascolto e la voglia di comunicare
  • Sperimentare modalità di lavoro coinvolgenti e motivanti
  • Imparare a scrivere dagli autori
gli obiettivi raggiunti
Gli obiettivi raggiunti
  • Approfondire lo studio della scrittura autobiografica
  • Avviare gli alunni alla produzione di diari lettere e autobiografie
una pagina di diario
Una pagina di diario
  • Per non dimenticare …

Il diario di Marco

slide8

Riflessioni…

Come mai ho scritto questo testo?

  • Per ricordarmi di mio nonno che è morto.
  • Per far capire che persona fosse e che carattere avesse.
  • Per ricordarmi l’affetto che mi ha dato.
  • Perché era il Nonno con la “N” grande.
  • Perché era e sarà per sempre una persona che mi resterà impressa nella vita.
identit
Identità…

Lui era un uomo semplice come tanti altri, di altezza normale, occhi azzurri, pochi capelli e il naso sempre arricciato, ma per me era speciale.

Aveva un carattere come pochi: ottimista, laborioso, sincero e scherzoso, ma allo stesso tempo testardo e fumatore.

Siccome viveva in casa da solo era molto felice quando andavamo a casa sua, perché aveva con chi scherzare e giocare ed ogni volta aveva uno scherzo nuovo da farci.

e diversit
... e Diversità.
  • Aveva molto tempo libero e in parte lo passava andando a fare la spesa molte volte al giorno appena gli veniva in mente qualche cosa da comprare.
  • Spesso andava al bar del paese a chiacchierare con gli amici, non gli piaceva leggere i giornali e fumava molto.
una pagina di diario11
Una pagina di diario

Per raccontarsi…

Il diario di Anna

una lettera d invenzione
Una lettera d’invenzione
  • Un cane scrive al suo padrone

di Andrea

una lettera per farsi perdonare
Una lettera per farsi perdonare
  • Cari genitori …

di Andrea

lettera di una mamma
Lettera di una mamma
  • Cara Francesca
costruzione di un autobiografia attraverso
Costruzione di un’autobiografia attraverso:
  • Riflessione su di sé e sulla propria esperienza personale
  • Modificazione nel tempo e nello spazio della propria realtà
  • Fasce di età e intreccigenerazionali
  • RICORDARE passato
  • ESPLORARE presente
  • PROGETTARE futuro
autobiografia come percorso di vita
AUTOBIOGRAFIA COME:PERCORSO DI VITA
  • Avvio alla riflessione sulla propria esperienza
  • Scansioni temporali:i tempi della scuola
  • Autoriflessività e costruzione di sé
  • Sentirsi adolescenti portatori di “interiorità”
  • Sentirsi in un “processo” interpretarlo scegliere “cosa dire”
  • Progetto di sé in un continuum
  • Responsabilità di scelte, aperti al “cambiamento”
autobiografia come progetto formativo
AUTOBIOGRAFIA COME PROGETTO FORMATIVO

Consapevolezza del nesso tra scrittura e lettura

Essere dalla “parte di chi scrive”

Produzione di testi più ampi e articolati, corretti, che ti riguardano

Produzione di “preziosi” materiali di confronto

Incremento della reciproca conoscenza,

dello scambio, del confronto in classe

autobiografia come progetto formativo18
AUTOBIOGRAFIA COME PROGETTO FORMATIVO
  • Aumento della sicurezza di sé, dell’autostima
  • Ci si dona forza,volontà, s’ infonde fiducia
  • Si riduce l’ansia, si cerca di affrontare

la paura, il dolore

un autobiografia del mondo classico
Un’ autobiografia del mondo classico
  • Archiloco, chi era costui?

Commento ad alcuni frammenti

di Valentina

autobiografie a confronto
Autobiografie a confronto
  • I ricordi dell’infanzia

di Valeria

  • ancora Susanna
  • e Sara
autobiografie a confronto21
Autobiografie a confronto
  • Il rapporto con i nonni…

di Elena

autobiografie a confronto22
Autobiografie a confronto
  • Il rapporto con i nonni…

di Jessica

autobiografie a confronto23
Autobiografie a confronto

Mi ricordo una foto…

di Ylenia

autobiografie a confronto24
Autobiografie a confronto
  • Durante l’estate…

di Francesco

autobiografie a confronto25
Autobiografie a confronto
  • L’esperienza delle medie…

di Alessandro

cosa ne pensano gli studenti
Cosa ne pensano gli studenti
  • E’ stato divertente scrivere l’autobiografia e soprattutto leggerla agli altri
  • Rivedere le foto di quando ero piccola mi ha emozionato molto
  • Sono molto cambiata rispetto a quando

ero alle elementari, ma sono contenta perché adesso posso fare molte più cose da sola

cosa ne pensano gli studenti27
Cosa ne pensano gli studenti
  • Non ci potevo credere che quel diario era stato scritto e disegnato da un ragazzo come me vissuto sessant’anni fa.
  • Ho imparato

- a ricordare

- a ritrovare dei pezzi della mia storia che credevo dimenticati

- a capire che crescere è anche un cambiare e questo non deve far paura, ci appartiene

- se pur diversi nel tempo siamo sempre noi

- è piacevole emozionarsi nel raccontare se stessi agli altri e tutti lo possono fare

- a formarmi un’ idea del passato che studiamo nei libri di storia

come scorrere del tempo che appartiene anche a me