E-Business - PowerPoint PPT Presentation

e business n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
E-Business PowerPoint Presentation
play fullscreen
1 / 15
E-Business
167 Views
Download Presentation
baakir
Download Presentation

E-Business

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. E-Business Stefano Micelli Anno Accademico 2010-2011

  2. La fine della bolla speculativa

  3. New Economy e nuovi paradigmi economici • Numerosi analisti hanno intravisto nella new economy le basi per la definizione di un paradigma economico in grado di superare le limitazioni della produzione di massa • L’uso intensivo delle nuove tecnologie in ambito aziendale avrebbe consentito un sistematico abbattimento dei costi di transazione tra gli agenti economici • L’uso delle tecnologie prefigurava un ricorso a logiche di mercato in alternativa all’organizzazione

  4. Cosa “salvare” dalle rovine della new economy? • La rilevanza delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) per la competitività d’impresa • La virtualizzazione dei processi economici • La revisione degli intermediari di tipo tradizionale • Una maggiore attenzione alle componenti immateriali ed intangibili del prodotto (servizio, qualità, ecc.) • Nuove logiche di divisione del lavoro cognitivo e di management dell’innovazione

  5. La rinascita del web

  6. Obiettivi del corso • Introdurre gli aspetti dell’e-business legati alla gestione e alle strategie di sviluppo d’impresa • Analizzare le trasformazioni indotte dalle ICT nelle relazioni tra imprese e consumatori • Analizzare le opportunità di marketing ed innovazione offerte dal web partecipativo, dal search engine marketing e dal web 2.0 • Analizzare le dinamiche di integrazione degli strumenti di Internet nelle strategie delle imprese “tradizionali”

  7. Organizzazione del corso • Il corso si propone di sviluppare i seguenti temi • ICT e strategia d’impresa • E-commerce • Web 2.0 e social networks • Motori di ricerca e search engine marketing • ICT e piccole e medie imprese: l’artigianato in rete • Il corso prevede che lo studio sui testi e sugli appunti sia affiancato da lavori di gruppo • Il corso ospiterà testimonianze finalizzate all’approfondimento dei temi trattati

  8. Studenti frequentanti: gruppi di lavoro • I gruppi di lavoro (6 persone) dovranno svolgere esercitazioni settimanali sui temi delle lezioni e presentarle in aula • Ogni gruppo deve nominare un portavoce comunicherà al docente (micelli@unive.it) • Nome del gruppo • Cognome, nome e matricola degli appartenenti al gruppo • La composizione del gruppo di lavoro deve essere ultimata entro venerdì 24 settembre • In oggetto usare la seguente dicitura: gruppo corso di ebusiness

  9. Gli strumenti: il blog • Il blog del corso si trova al seguente indirizzo: • http://ebusiness1.wordpress.com • Il blog sarà il luogo nel quale saranno segnalate risorse complementari alle discussioni in classe, in cui verranno caricate le slide delle lezioni ed in cui troverete informazioni inerenti gli esami e l’organizzazione generale del corso

  10. Il blog

  11. Gli strumenti: Slideshare • Le slide delle esercitazioni settimanali (max 6 slide formato pdf o ppt) dovranno essere caricate su slideshare.net • Ogni gruppo dovrà: • Creare un account slideshare • Caricare le slide • Comunicare, nei commenti al blog, il link alla presentazione della settimana (link a slideshare)

  12. Slideshare.net

  13. Valutazione delle esercitazioni settimanali • Le esercitazioni settimanali saranno valutate sulla base di criteri di completezza, rigore, approfondimento ed originalità • Le migliori presentazioni saranno segnalate sul blog

  14. Criteri di valutazione • Il corso prevede • Una prova di valutazione per verificare l’apprendimento e la comprensione dei testi e dei contenuti proposti a lezione: 60% del voto finale • Una valutazione sugli elaborati dei lavorid i gruppo presentati ogni settimana: 30% del voto finale • Una valutazione sulla partecipazione individuale alla discussione in aula, sul blog e sul wiki: 10% del voto finale • L’esame è in forma scritta (domande a completamento e a risposta aperta)

  15. Testi di riferimento • Il libro di testo per gli studenti non frequentanti è: • Vicari, S., (2004), Il management nell’era della connessione, Egea, Milano • Per gli studenti frequentanti è prevista la distribuzione di una dispensa. La dispensa sarà messa a disposizione a partire dal 27 settembre.