slide1 l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCIN PowerPoint Presentation
Download Presentation
ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCIN

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 20

ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCIN - PowerPoint PPT Presentation


  • 153 Views
  • Uploaded on

ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCINOMA RENALE.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCIN' - audra


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

ANALISI ISTOPATOLOGICA DELLA PSEUDOCAPSULA PERITUMORALE E DELLO STATO DEI MARGINI CHIRURGICI DOPO ENUCLEAZIONE DI CARCINOMA RENALE

1Massimiliano Mancini; 2Andrea Minervini; 2Alberto Lapini; 2Federico Lanzi; 2Gianluca Giubilei; 2Nicola Tosi; 2Agostino Tuccio; 1Vincenzo Petrozza; 1Carlo Della Rocca; 2Sergio Serni; 3Generoso Bevilacqua; 2Marco Carini; 1Claudio di Cristofano

1Dipartimento di Medicina Sperimentale, Sapienza Università di Roma, Polo Pontino, I.C.O.T, Latina

2Dipartimento di Urologia, Università di Firenze, Ospedale di Careggi, Firenze

3Dipartimento di Oncologia, Divisione di Patologia Chirurgica, Molecolare e Ultrastrutturale, Università di Pisa ed Ospedale Universitario di Pisa

slide2

RCC: EPIDEMIOLOGIA

3% neoplasie in USA

Incidenza nel 2006 di 38890 nuovi casi

[Jemal et al, Cancer J Clinic 2006]

Incidenza dal 1975 al 1995: 2.3% → 4.3% [Chow et al, JAMA 1999]

Il maggiore utilizzo delle tecniche di imaging

in pazienti non urologici (Ecografia e TC)

Aumento incidenza di RCC di

dimensioni ridotte,

organo-confinati, asintomatici, di basso grado

[Luciani Lg et al, Urology 2000]

Aumento del numero di pazienti potenzialmente trattabili

con la chirurgia nephron sparing (NSS)

slide3

NSS: ENUCLEORESEZIONE

Escissione della neoplasia renale con il tessuto adiposo

perirenale asportando un margine

di parenchima sano di circa 1 cm

[Vermooten, J urol 1950]

Ridurre il rischio di recidiva locale

per incompleta asportazione della neoplasia

o per multifocalitá peritumorale

Risultati in termini di sopravvivenza tumore-specifica sovrapponibili alla nefrectomia radicale

slide4

NSS: MARGINI DI RESEZIONE

Un margine di resezione di 5 mm è da considerarsi sufficiente per evitare margini positivi e il rischio di recidiva locale

[Li QL et al, Eur Urol 2003]

Concetto di indipendenza tra

spessore dei margini chirurgici e

resezione completa del tumore

Un margine di parenchima sano di 1 mm è da ritenersi sufficiente

[Piper NY et al, Urology, 2001]

lo spessore dei margini di resezione non correla né con la comparsa di recidiva locale isolata né con la progressione tumorale

[Castilla EA and Novick A, Urology 2002]

slide5

Tecnica di enucleazione tumorale

Escissione per via smussa della neoplasia renale

con il tessuto adiposo

perirenale utilizzando il piano di clivaggio tra

parenchima sano e tumore

slide6

Tecnica di enucleazione semplice

Risultati in termini di sopravvivenza tumore-specifica sovrapponibili alla tecnica di enucleoresezione

slide7

OBIETTIVO DELLO STUDIO

Confermare da un punto di vista anatomopatologico

la tecnica di enucleazione tumorale

Valutare l’esistenza, l’integrità e l’eventuale infiltrazione della pseudocapsula peritumorale nei pazienti sottoposti ad enucleazione tumorale, includeondo in toto la neopasia, e valutando lo stato della pseudocapsula con l’utilizzo dell’analizzatore di immagine

Correlare tale reperto con i parametri clinici ed anatomopatologici maggiormente studiati

slide9

MATERIALI E METODI

Settembre 2006 - Dicembre 2007

  • 104 pazienti consecutivi 71 uomini e 33 donne
  • Età media: 63 anni (range 14-85)
  • In Elezione 88.5% (92/104) - In Necessità 11.5% (12/104)
  • Analisi Istopatologica: Classificazione TMN 2002, Grado nucleare di Fuhrman, Istotipo, necrosi istologica, stato del margine di resezione chirurgico, presenza e stato della pseudocapsula peritumorale, mediante l’utilizzo di analizzatore di imagine
  • Citometria di Flusso: Contenuto di DNA delle cellule neoplastiche
  • (DNA Index)
  • Analisi Immunoistochimica: Indice di proliferazione MIB-1
slide11

RISULTATI

14/104 ( 13.5%) Tumori benigni – 90/104 (86.5%) RCC

Dimensioni TC medie 3.2 cm

(DS 1.5, mediana 3.0, range 0.8 – 10 cm)

Dimensioni Patol medie 3.1 cm

(DS 1.73, mediana 2.9, range 0.5 – 12.5 cm)

Fuhrman Grading

G1 18 casi (20%)

G2 59 casi (65.6%)

G3 13 casi (14.4%)

Istotipo (WHO 2004)

Cell. Chiare 68 casi (75.6%)

Papillare 16 casi (17.8%)

Cromofobo 4 casi (4.4%)

Altri 2 casi (2.2%)

Stadio TNM 2002

pT1a 68 casi (75.6%)

pT1b 15 casi (16.7%)

pT2 2 casi (2.2%)

pT3a 3 casi (3.3%)

pT3b 2 casi (2.2%)

Contenuto di DNA in 49 casi

Diploide 57 casi (79%)

Aneuploide 11 casi (15%)

Tetraploide 4 casi (6%)

n/d 4 casi

Aree Necrosi in 49 casi (54.4%)

46 casi ≤ 20%

3 casi = 80%

Indice di proliferazione MIB-1

media 2.1% (1 – 13)

slide12

RISULTATI

  • = indenne K= parenchima renale
  • + = infiltrata F= tessuto adiposo perirenale
  • ++ = infiltrata e superata

28% in accordo con i dati presenti in letteratura [Li QL et al, Eur urol 2003]

slide13

RISULTATI

  • Pseudocapsula (PS) indenne e libera da infiltrazione (PSS);
  • (B) PS con infiltrazione nel versante parenchimale senza il superamento della stessa (PSK+);
  • (C, D) PS con infiltrazione e superamento sul versante parenchimale (PSK++);
  • (E) PS con segni di infiltrazione sul versante del tessuto adiposo perirenale senza il superamento della stessa (PSF+);
  • (F) PS con infiltrazione e superamento sul versantedel tessuto adiposo perirenale (pT3a) (PSF++).
  • Abbreviazioni: K, parenchima renale; T, tumore; F, tessuto adiposo perirenale
slide16

RISULTATI

Margini chirurgici di resezione

sempre negativi

slide17

RISULTATI

Analisi di Regressione Logistica

per le la variabile D max clinica alla TC

Ad ogni 1 cm di aumento delle dimensioni tumorali

aumenta del 41% la probabilita’ di

infiltrazione/superamento della pseudocapsula

slide18

RISULTATI

Analisi di Regressione Logistica

per le variabili patologiche significative

slide19

CONCLUSIONI

  • Nel 26.6% dei RCC è presente infiltrazione/superamento della pseudocapsula sul versante parenchimale
  • Il rischio di infiltrazione/superamento della pseudocapsula correla con la dimensione tumorale massima clinica e patologica, presenza di necrosi e grading nucleare. Ad ogni 1 cm di incremento di d max clinica del tumore corrisponde un aumento del 41% della probabilita’ di infiltrazione della pseudocapsula.
  • L’analisi dei margini di resezione evidenzia che anche in caso di superamento della pseudocapsulail margine chirurgico è sempre negativoper la presenza di un sottile strato di tessuto parenchimale con segni di flogosi cronica a delimitare la neoplasia
slide20

CONCLUSIONI

  • I risultati del nostro studio confermano per la prima volta, da un punto di vista anatomopatologico, l’efficacia e la sicurezza della tecnica di enucleazione eseguita in vivo nel garantire una completa eradicazione del tumore sia in caso di pT1a che pT1b
  • Confermano i nostri dati ottenuti da studi clinici retrospettivi