slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Snowfall: prime regole empiriche PowerPoint Presentation
Download Presentation
Snowfall: prime regole empiriche

play fullscreen
1 / 19
Download Presentation

Snowfall: prime regole empiriche - PowerPoint PPT Presentation

armand
115 Views
Download Presentation

Snowfall: prime regole empiriche

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Sezione Meteo del 36° Stormo – Gioia del Colle Snowfall: prime regole empiriche a cura del Sottotenente Giuseppe ParitiPrevisore Aeroportuale del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare a cura di Giuseppe Pariti

  2. Isoterma -28°C Isoterma -32°C Asse di promontorio Asse di saccatura

  3. Isoterma 0°C Isoterma -4°C

  4. Massa d’aria fredda

  5. Elevata Umidità Vorticità positiva

  6. Stima della precipitazione Metodo dell’avvezione calda a 200mb Carta a 200Hpa USA Dividi la differenza per 2 in caso di avvezione calda a 700 HPa o per 4 in caso di avvezione fredda a 700HPa. Il risultato è lo stimato di neve accumulata in pollici nelle seguenti 24 ore -64°C -42°C Ricordati che la quantità di neve che può cadere è direttamente proporzionale alla riduzione di visibilità orizzontale a cura di Giuseppe Pariti Relazione tra visibilità (espressa in miglia) e neve accumulata

  7. Visibilità nelle precipitazioni Se il vento al suolo previsto è maggiore di 25Kts, anche in caso di rovescio debole o moderato di neve, la visibilità al suolo può essere inferiore a 500mt. Se il vento è maggiore di 15Kts, la visibilità può essere inferiore ai limiti riportati in tabella. La visibilità aumenta se il vento diminuisce. a cura di Giuseppe Pariti

  8. Heavy snow Condizioni Temperatura a 500 Hpa inferiore a -35°C Temperatura di bulbo bagnato a 850Hpa compresa tra -5°C e 0°C Temperatura di bulbo bagnato a 700Hpa compresa tra -10°C e -5°C a cura di Giuseppe Pariti

  9. Regole di previsione a cura di Giuseppe Pariti

  10. CheckList SUOLO: La temperatura è minore o uguale a 0°C? L’umidità relativa si avvicina al 100%? 850HPa: La Td è inferiore o uguale a -4°C? E’ presente un elevata umidità? 700HPa: La Td è inferiore o uguale a -10°C? E’ presente un elevata umidità? Sei nella zona con massima avvezione fredda? 500HPa: La temperatura è uguale o inferiore a -32°C E’ presente un elevata umidità? E’ presente avvezione di vorticità positiva? a cura di Giuseppe Pariti

  11. Un capitolo a parte : gli SNow SHower Avvezione Fredda Forte convergenza al suolo Venti NE a cura di Giuseppe Pariti

  12. Un capitolo a parte : gli SNow SHower Inversione a 700Hpa Una consistente instabilità Umidità a cura di Giuseppe Pariti

  13. Un capitolo a parte : gli SNow SHower Cloud Street a cura di Giuseppe Pariti

  14. Un capitolo a parte : gli SNow SHower Movimento delle CLOUD STREET Generalmente, la banda nuvolosa si muove perpendicolarmente al suo orientamento. I rovesci di neve, che originano dalle nubi, si muovono parallelamente lungo la banda nuvolosa. L’intensità del movimento è data dall’intensità del vento tra FL020 e FL030 a cura di Giuseppe Pariti

  15. Alcune situazioni sinottiche... a cura di Giuseppe Pariti

  16. Usa internet.. Carte per la previsione della neve http://131.54.120.150/hazcharts/hazcharts.htm http://www.westwind.ch modelli MM5 AFWA – BOLAM – ETA HMZCG - SKIRON Carte di previsione sinottica http://www.westwind.ch modelli NMM 22 – SKIRON – ETA HMZCG

  17. Usa le carte del CNMCA.. Geopotenziale e Temperatura 300-500-700-850Hpa Pressione al suolo e Temperatura 850Hpa Vorticità 500Hpa e Umidità 700Hpa Temperatura di bulbo bagnato a 850Hpa Zero Termico Differenza tra T e Td Umidità relativa a 1000-925 Hpa Temperatura a 2mt Postelaborazioni LAMI (AWI) Sondaggio Termodinamico (Attuale e Previsto) a cura di Giuseppe Pariti

  18. QUESTIONS??? a cura di Giuseppe Pariti