Strategie di prezzo e qualità delle esportazioni italiane:
Download
1 / 31

Giorgia Giovannetti Dirigente Area Studi Ricerche e Statistiche, ICE g.giovannetti@ice.it - PowerPoint PPT Presentation


  • 118 Views
  • Uploaded on

Strategie di prezzo e qualità delle esportazioni italiane: i settori tessile-abbigliamento, calzature e gioielleria. Giorgia Giovannetti Dirigente Area Studi Ricerche e Statistiche, ICE g.giovannetti@ice.it. Roma, 11 gennaio 2007. I tre settori:.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Giorgia Giovannetti Dirigente Area Studi Ricerche e Statistiche, ICE g.giovannetti@ice.it' - ankti


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Strategie di prezzo e qualità delle esportazioni italiane:i settori tessile-abbigliamento, calzature e gioielleria

Giorgia Giovannetti

Dirigente Area Studi Ricerche e Statistiche, ICE

g.giovannetti@ice.it

Roma, 11 gennaio 2007


I tre settori
I tre settori:

  • Tessile-abbigliamento, calzature e gioielleria settori fondamentali per il Made in Italy

  • Sono soggetti a concorrenza dei paesi emergenti: alta intensità di lavoro, tecnologia relativamente bassa.

  • Le quote di mercato dell’Italia sulle esportazioni mondiali sono alte, ma anche in discesa negli ultimi anni

    - Settori nei quali l’upgrading qualitativo può essere una risposta vincente per cavalcare la globalizzazione


Davvero importanti per l italia peso sul totale manifatturiero
Davvero importanti per l’Italia?peso sul totale manifatturiero


In forte attivo milioni di euro
In (forte) attivo… milioni di euro



Tessile abbigliamento i principali concorrenti
Tessile abbigliamento:i principali concorrenti


Calzature i principali concorrenti
Calzature: i principali concorrenti


Gioielleria i principali concorrenti
Gioielleria: i principali concorrenti








Riassumendo
Riassumendo

  • Calo dei volumi

  • Forte aumento dei valori medi unitari (escluso gioielleria)

  • Aumento dei prezzi superiore ai concorrenti (anche europei)

  • Perché?

  • C’è dietro un upgrading qualitativo?


Misurare la qualit
Misurare la qualità

  • Prezzi più alti = qualità più alta

  • Equazione che può essere vera /oppure verosimile

  • Indicatori di qualità assoluta e relativa e stime econometriche


Gli indicatori

Analisi dei mutamenti qualitativi in termini assoluti

Confronto del livello qualitativo delle esportazioni italiane rispetto quello dei concorrenti

Gli indicatori

Indice aggregato

prezzo qualità

Indice differenza

in prezzo qualità


Le stime
Le stime

  • misura del potere di mercato delle imprese esportatrici italiane

  • analisi della qualità percepita nei mercati esteri

    Se la Qualità migliora

    l’elasticità della quota di mercato in volume

    vs differenziale di prezzo in media diminuisce




Comportamenti diversi su mercati diversi
Comportamenti diversi su mercati diversi

UE 15

Extra UE




Qualit relativa abbigliamento vs francia e germania
Qualità relativa: abbigliamento(vs Francia e Germania )


Qualit relativa abbigliamento
Qualità relativa: abbigliamento

Rispetto ai paesi emergenti

Rispetto ai paesi avanzati


Qualit relativa calzature
Qualità relativa: calzature

Rispetto ai paesi emergenti

Rispetto ai paesi avanzati


Qualit relativa gioielleria
Qualità relativa: gioielleria

Rispetto ai paesi emergenti

Rispetto ai paesi avanzati


I risultati delle stime potere di mercato
I risultati delle stime:potere di mercato



In sintesi

In sintesi:

  • Rispetto ai concorrenti specializzazione nelle produzioni a + elevati VMU;

  • Upgrading qualitativo interno alle singole produzioni;

  • Alcuna variazione rilevante nella tipologia di prodotti, ad eccezione dell’Abbigliamento nell’UE, dove ci si è spostati verso prodotti a + elevati VMU e nella Gioielleria dove invece è avvenuto il contrario;

  • Abbiamo valutato l’upgrading qualitativo combinando 2 metodologie complementari:

  • Indici di Qualità

  • Stime econometriche

  • Progressiva riduzione dell’elasticità della domanda rispetto al prezzo. + elevato potere di mercato