LE VISIONI DI GESU   MISERICORDIOSO

LE VISIONI DI GESU MISERICORDIOSO PowerPoint PPT Presentation


  • 169 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

16

Download Presentation

LE VISIONI DI GESU MISERICORDIOSO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


1. LE VISIONI DI GESU’ MISERICORDIOSO

2. 16° visione: Gesù Misericordioso e la Sua Sacra Immagine. “La sera, stando nella mia cella, vidi il Signore Gesù vestito di una veste bianca: una mano alzata per benedire, mentre l’altra toccava sul petto la veste, che ivi leggermente scostata lasciava uscire due grandi raggi, rosso l’uno e l’altro pallido. Muta tenevo gli occhi fissi sul Signore; l’anima mia era presa da timore, ma anche da gioia grande. Dopo un istante, Gesù mi disse: <<Dipingi un’immagine secondo il modello che vedi, con sotto scritto: Gesù, confido in Te! Desidero che questa immagine venga venerata nella vostra cappella, e poi nel mondo intero. Prometto che l’anima, che venerà quest’immagine, non perirà. Prometto pure già su questa terra, ma in particolare nell’ora della morte, la vittoria sui nemici. Io stesso la difenderò come Mia propria gloria>> (p. 26). Meditazione: E’ il momento per suor Faustina di conoscere la sua missione: quella di annunciare al mondo intero la Divina Misericordia di Gesù, attraverso una immagine sacra e il culto della sua festa nella prima domenica dopo Pasqua. Bisogna conoscere bene questo mistero della Divina Misericordia del Signore, perché tramite essa noi tutti che eravamo peccatori e privi della gloria di Dio, siamo stati salvati. Dice Gesù: “La mia immagine c’è già nella tua anima”. Questo significa che suor Faustina con la purificazione dei sensi spirituali e la vita contemplativa aveva già permesso al Signore di fissare nella sua anima quella immagine che dobbiamo venerare non solo esternamente, ma soprattutto internamente nel nostro cuore. La meditazione deve durare 15 minuti e deve essere fatta ad occhi chiusi dopo aver fissato per alcuni momenti la 16° visione. Gli effetti di questa meditazione saranno i seguenti: 1° Desiderio di fare sempre e comunque la volontà di Dio. 2° Riconoscere come lo Spirito Santo abbia già stampato dentro di noi l’immagine di Gesù misericordioso. 3. Far conoscere a tutti questa immagine e le promesse ad essa collegate per la nostra ed altrui purificazione e santificazione.

  • Login