Download
1 / 20

“Tra i valori che vorrei fossero tramandati al prossimo millennio c’è soprattutto questo: - PowerPoint PPT Presentation


  • 77 Views
  • Uploaded on

“Tra i valori che vorrei fossero tramandati al prossimo millennio c’è soprattutto questo: d’una letteratura che abbia fatto proprio il gusto dell’ordine mentale e dell’esattezza, l’intelligenza della poesia e nello stesso tempo della scienza e della filosofia.”

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' “Tra i valori che vorrei fossero tramandati al prossimo millennio c’è soprattutto questo:' - tala


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

“Tra i valori che vorrei fossero tramandati

al prossimo millennio

c’è soprattutto questo:

d’una letteratura

che abbia fatto proprio

il gusto dell’ordine mentale

e dell’esattezza,

l’intelligenza della poesia

e nello stesso tempo

della scienza e della filosofia.”

(Italo Calvino, Lezioni Americane)

Questo è per noi ciò che anche la scuola

deve perseguire.


Lo SCENARIO CONTEMPORANEO, soggetto a processi di continui mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

“LA SOCIETA' DELLA CONOSCENZA”, come si legge dal LIBRO BIANCO della CRESSON, al RAPPORTO DELORS, ai documenti dell’UNESCO, SI FONDA SU OBIETTIVI DI EDUCAZIONE in cui SONO COMPRESI IL FARE, IL VIVERE CON GLI ALTRI e L'ESSERE.

IMPARARE AD IMPARARE, in questa ottica, DIVIENE IL FINE DELL'EDUCAZIONE che si esplica nel PIACERE di CAPIRE, di SCOPRIRE, di CONOSCERE, ma anche il MEZZO che CONSENTE a CIASCUNO di COGLIERE il PROPRIO AMBIENTE tanto da permettergli di VIVERE CON DIGNITA', di SVILUPPARE LA PROPRIA IDENTITA' PERSONALE e di RELAZIONE, di MATURARE UN ADEGUATO CONCETTO di SE'.


Piano dell offerta formativa
PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

Sono tratti distintivi della Scuola Liceale trasmettere conoscenze (SAPERE), strutturare le competenze (SAPER FARE), ma soprattutto formare capacità (SAPER ESSERE).

Essi costituiscono “il tessuto” per la costruzione di percorsi di apprendimento orientati all’acquisizione delle competenze chiave che preparino i giovani alla vita adulta e che costituiscano la base per consolidare e accrescere saperi e competenze in un processo di apprendimento permanente, anche ai fini della futura vita lavorativa.

Ne emerge un concetto di cultura dove le discipline umanistiche e quelle scientifiche concorrono unitamente a formare i giovani, perché abbiano gli strumenti necessari per leggere un presente sempre più determinato dalla scienza e dalla tecnologia, seguendo la lezione degli antichi.


Piano dell offerta formativa1
PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

Il Liceo Scientifico “Fulcieri Paulucci di Calboli”, nella prospettiva di un equilibrio armonioso fra i vari assi culturali e, in particolare, tra asse scientifico e asse umanistico e nell’intento di offrire a tutti gli studenti un profilo il più possibile omogeneo in vista delle scelte post-liceali, si articola sui seguenti indirizzi:

- Liceo Scientifico

- Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

- Liceo Scientifico sezione ad Indirizzo Sportivo

L’unità oraria di 60 minuti favorisce la lezione attiva e facilita il dialogo e la relazione educativa.

Proposte Aggiuntive dell’Offerta Formativa

- Potenziamento prima lingua straniera

- Insegnamento seconda lingua straniera

- Civiltà Latina nella Scienze Applicate

- Articolazione Oraria in 5 giorni (Indirizzo Ordinario)

- Avviamento al “CLIL” (Indirizzo Ordinario)


Piano degli Studi del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico

* con Informatica al primo biennio

** Biologia, Chimica, Scienze della Terra


Obiettivi: mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

  • Favorire l’acquisizione di una formazione culturale equilibrata nei due versanti linguistico-storico-filosofico e scientifico;

  • Aiutare a cogliere i rapporti tra il pensiero scientifico e la riflessione filosofica;

  • Favorire la comprensione delle strutture portanti dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, anche attraverso la padronanza del linguaggio logico-formale e l’impiego degli strumenti di calcolo e rappresentazione.

  • Fornire una conoscenza sicura dei contenuti fondamentali delle scienze (fisica, chimica, biologia, scienze della Terra, astronomia) ed una padronanza dei metodi propri delle scienze sperimentali.

Piano degli Studi del Liceo Scientifico

Il percorso del liceo scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali.


Piano degli Studi del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico - Opzione Scienze Applicate

* Biologia, Chimica, Scienze della Terra


Piano degli Studi del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico

Opzione Scienze Applicate

Obiettivi:

  • Favorire la comprensione e l’acquisizione di concetti, principi e teorie scientifiche anche attraverso esemplificazioni operative di laboratorio.

  • Promuovere l’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica;

  • Favorire la comprensione e l’utilizzo dei diversi linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali).

  • Preparare all’utilizzo degli strumenti informatici in relazione all’analisi dei dati e alla modellizzazione di specifici problemi scientifici.

L’opzione “Scienze applicate” fornisce allo studente competenze particolarmen-te avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con partico-lare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’informatica e alle loro applicazioni, anche attraverso la pratica laboratoriale.


Piano degli Studi del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico

Opzione Scienze Applicate

Caratterizzazione degli anni di corso


Confronto Piano degli Studi del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico

* con Informatica al primo biennio ** Biologia, Chimica, Scienze della Terra


Piano di Studio del mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso. Liceo Scientifico - Sezione Indirizzo Sportivo

* con Informatica nel Primo Biennio - ** Biologia, Chimica, Scienze della terra


SPERIMENTAZIONE NAZIONALE: Liceo Scientifico mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.Sezione ad Indirizzo Sportivo ai sensi del decreto D.P.R. 5 marzo 2013, n. 52 recante “Regolamento di organizzazione dei percorsi della sezione ad indirizzo sportivo del sistema dei licei” a norma dell’articolo 3, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 89.

La sezione ad indirizzo sportivo è volta all'approfondimento delle scienze motorie e di una o più discipline sportive, all'interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l'acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali, dell'economia e del diritto.Obiettivi:

saper elaborare l'analisi critica dei fenomeni sportivi, la riflessione metodologica sullo sport e sulle procedure sperimentali ad esso inerenti;

essere in grado di ricercare strategie atte a favorire la scoperta del ruolo pluridisciplinare e sociale dello sport;

saper approfondire la conoscenza e la pratica delle diverse discipline sportive;

essere in grado di orientarsi nell'ambito socio-economico del territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria realtà territoriale con contesti nazionali ed internazionali.


Arricchimento dell’Offerta Formativa mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

Nell’ambito dell’autonomia questo Liceo integra laprogettazione curriculare ed arricchisce l’ offerta formativa con le seguenti attività:

  • Sperimentazione dell’autonomia, attraverso il raccordo dei programmi, la flessibilità nell’orario e la eventuale modularità nel raggruppamento degli alunni.

  • Attivazione di interventi di sostegno per l’apprendimento di abilità di studio, di corsi di recupero durante l’anno ed estivi, di corsi di approfondimento e di eccellenza. I corsi sono tenuti dai docenti, a seconda delle esigenze emerse durante il lavoro scolastico. Sono attivi anche “sportelli” per recupero individualizzato, per approfondimenti e ricerca.

  • Coordinamento delle attività extracurriculari: rientrano in questa voce iniziative quali il concorso di poesia, il concorso di fotografia, incontri con autori, la settimana della cultura scientifica e tecnologica (anche con finalità di orientamento per gli alunni di terza media), corsi di aggiornamento (promossi dall’Istituto); o la partecipazione ad attività, seminari, conferenze, spettacoli teatrali o cinematografici dalla significativa valenza culturale e ricaduta didattica (proposti dal territorio). Partecipazione alle Olimpiadi di Matematica, Fisica, Informatica, Chimica, al Certamen Ennianum di Lecce, al Certamen Propertianun di Assisi e ad altri concorsi che possono valorizzare le attitudini, gli interessi e le capacità degli alunni.


Arricchimento dell’Offerta Formativa mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

  • Orientamento:

    - in entrata: esperienze di raccordo con le Scuole Medie tramite incontri con alunni e genitori e partecipazione ad attività didattiche nel nostro istituto.

  • in uscita: diffusione di materiali informativi provenienti dalle varie università e dal mondo del lavoro; incontri con gli ex studenti; facilitazione dell’incontro con il mondo universitario; percorsi di autovalutazione e possibilità di accesso ad informazioni e materiali multimediali; sollecitazioni ai ragazzi a partecipare ai concorsi di ammissione al Collegio Superiore di Bologna, alla Scuola Normale di Pisa, ecc.

  • Scambi di classe con paesi esteri, anche esterni alla Comunità Europea: vengono attivati scambi con paesi europei e extra quali gli Stati Uniti.

  • Soggiorni studio: vengono promossi in Gran Bretagna, Irlanda, Francia, sia in periodo scolastico sia durante le vacanze, nel rispetto del regolamento d’Istituto, degli accordi fra docenti e classi e del profilo del corso di studio.

  • Progetto Certificazioni Europee per le Lingue: vengono attivati corsi aggiuntivi di Francese, di Tedesco, di Spagnolo e di Russo, in orario antimeridiano/pomeridiano, tenuti da docenti e madrelinguisti, con possibilità di ottenere una certificazione di validità internazionale.


Arricchimento dell’Offerta Formativa mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

  • Attività per il Ben–Essere dello studente per favorire il successo scolastico e prevenire il disagio: interventi autonomi e adesione alle proposte dell’ASL; sportello di Counseling Educativo per studenti, insegnati e genitori. Progetti per la prevenzione degli abusi – fumo, alcool, e delle dipendenze con il Sert di Forli’.

  • Tirocini Formativi estivi: sono riservati ai ragazzi di 4°: consistono in un’esperienza lavora-tiva di 200 ore da svolgersi nel periodo estivo presso uffici pubblici o imprese del territorio.

  • Patente Europea di Informatica (ECDL): è un progetto che fa conseguire una certificazione di validità europea circa l’uso dello strumento informatico. Il Liceo Scientifico è accreditato come Test Center per l’attivazione di corsi ed esami per il conseguimento della Patente Europea.

  • Centro Sportivo Scolastico: al pomeriggio, secondo un calendario predisposto dai docenti di Educazione Fisica, vengono attuate attività che coinvolgono diverse discipline sportive.

  • Uscite didattiche e viaggi d’ istruzione legate ai programmi di studio e viaggi di istruzione in Italia e all’estero su specifici progetti.

  • Sito Internet e Calbolinet-Scuola Mia: attivo per i seguenti servizi: orari di ricevimento settimanale dei docenti, consultazione circolari, consultazione assenze e voti alunni, pubblicazione delle graduatorie d’istituto, visione del P.O.F. e dei progetti, ecc.


LICEO ORIENTA mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

attività di orientamento per le scuole medie

anno scolastico 2013/2014

Iniziative di orientamento presso il Liceo Scientifico

per aiutare studenti e famiglie nella scelta consapevole del percorso di studi.


“Sperimentiamo al Liceo” mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

Nelle mattinate dei giorni 2, 3, 4, 5 e 6 dicembre i laboratori di Chimica, Fisica e Biologia del Liceo saranno aperti agli studenti delle terze medie per lo svolgimento di alcune esperienze, che, accompagnati e aiutati da alcuni studenti-tutor del Liceo, potranno toccare con mano la didattica sperimentale delle discipline scientifiche. Ecco le proposte tra cui è possibile scegliere:

Chimica

Dalla materia alla luce: analisi alla fiamma.

Trasformiamo la materia: reazioni “colorate”.

La magia della chimica: reazioni chimiche particolari.

Elementi chimici a sorpresa: le proprietà di alcuni elementi

Fisica

Guarda come cammini: alla scoperta della cinematica.

Pressione e dintorni: il “peso” dell’aria e i suoi effetti.

Biologia

Acqua e cellule: i fenomeni osmotici.

Estraiamo il DNA: alla ricerca della molecola della vita .

La mitosi: una .....cento.....mille...cellule....

Scienze della Terra

Quanto è alto il sole?

Cosa succede quando la terra trema?

Prenotazioni: Segreteria Studenti del Liceo entro il 28 novembre: 0543-63095


“Un giorno al Liceo ” mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

Per conoscere meglio la didattica del Liceo, è offerta l’opportunità di frequentare due pomeriggi di “simulazione di lezione”, così organizzati:

Venerdi 06/12/2013

14.00 – 15.00: Fisica

15.00 – 16.00: Scienze e Chimica

16.00 – 17.00: Latino

Martedi 10/12/2013

14.00 – 15.00: Latino

15.00 – 16.00: Fisica e/o Matematica

16.00 – 17.00: Scienze e Chimica

Le “simulazioni” sono rivolte ai ragazzi già motivati all’iscrizione: gli insegnanti del Liceo terranno una lezione dimostrativa nella quale illustreranno i concetti fondamentali delle discipline e il metodo con il quale affrontarle.

Prenotazioni c/o Segreteria Studenti del Liceo (0543 63095) entro il 29 novembre.


  • Gli Open Day del Liceo mutamenti culturali, economici, tecnologici, ESPRIME UNA DOMANDA DI FORMAZIONE MOLTO ELEVATA, non solo per i tempi necessari per conseguirla, ma soprattutto PER LA QUALITA' DEI PROCESSI, dei CONTENUTI, dei METODI e degli STRUMENTI di cui venire in possesso.

  • Per rispondere ai bisogni di informazione delle famiglie e degli studenti in vista dell’iscrizione alla scuola secondaria superiore il Liceo resterà aperto nei pomeriggi di

  • Sabato 30 Novembre 2013

  • Sabato 14 Dicembre 2013

  • sabato 18 Gennaio 2014

    • 1° turno ore 15.00 - 2° turno ore 16.30

  • L’incontro prevede:

  • - Presentazione del Liceo e del Piano dell’Offerta Formativa;

  • Incontro con il Dirigente, i Docenti e gli Alunni per la conoscenza delle

  • caratteristiche degli indirizzi;

  • Visita guidata del Liceo

  • Esperienze di Laboratorio tenute da studenti del Liceo


ad