Cmz l interprete g code iso
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 14

CMZ: L’interprete G-CODE (ISO) PowerPoint PPT Presentation


  • 91 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Per andare incontro alle esigenze del mercato la CMZ Sistemi Elettronici ha sviluppato un software per l’interpretazione di file G-CODE. CMZ: L’interprete G-CODE (ISO). Soluzione Proposta.

Download Presentation

CMZ: L’interprete G-CODE (ISO)

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Cmz l interprete g code iso

Per andare incontro alle esigenze del mercato la CMZ Sistemi Elettronici ha sviluppato un software per l’interpretazione di file G-CODE.

CMZ: L’interprete G-CODE (ISO)


Soluzione proposta

Soluzione Proposta

  • La soluzione proposta da CMZ si basa su una libreria IEC denominata MACISO per i sistemi di controllo della famiglia FCT abbinati alle soluzioni di movimentazione:

  • Stepless (ISD, SVM)

  • Brushless (CD1-K, LBD, IBD)


Caratteristiche fondamentali

Caratteristiche fondamentali

Caratteristiche della soluzione:

  • Massimo 9 assi ISO denominati X, Y, Z, A, B, C, U, V, W

  • Customizzazione dei codici M e T in linguaggio IEC (4Control)

  • Gestione raggio utensile

  • Dimensione del file ISO adeguata al supporto di memoria (RAM, SDCard, FlashEPROM) e gestione buffer cirolari.

  • DLL contenente controlli .NET per interfaccia su PC


Libreria maciso

Libreria MACISO

Le Functions Block della libreria MACISO

La libreria MACISO è sostanzialmente composta da alcune costanti per la definizione globale della macchina come il numero di assi ISO, il numero massimo di linee del buffer circolare, ecc. e da 4 function block rispettivamente per:

  • La configurazione del singolo asse ISO

  • La configurazione dell’asse simulato

  • Interpretazione del file ISO

  • Esecuzione del file ISO


Caratteristiche dei comandi g code

Caratteristiche dei comandi G - CODE

L’interprete G-CODE proposto prevede i più comuni comandi G-CODE che possiamo brevemente descrivere:

Comandi per l’impostazione dei profili di movimentazione

Azioni


Caratteristiche dei comandi g code1

Caratteristiche dei comandi G - CODE

Comandi per l’impostazione dei profili di velocità


Caratteristiche dei comandi g code2

Caratteristiche dei comandi G - CODE

G29stop-start su ogni tratto ISO

G28Velocità interpolazione costante

F

F

N20 N21

N20 N21

G27profilo di velocità controllato

AEP

F

MDA

VEP

N20 N21


Caratteristiche dei comandi g code3

Caratteristiche dei comandi G – CODE

VCM = 0

VCM = 1

F100

F100

F

F75

F75

F

F25

F25

N20 N21

N20 N21


Caratteristiche dei comandi g code4

Caratteristiche dei comandi G – CODE

Comandi per l’impostazione dei profili raccordati in modalità G28 e G27

Se attiva la modalità di interpolazione continua G28 o continua con riduzione di velocità G27 è possibile realizzare anche dei profili di raccordo tra due tratti lineari e/o circolari.

Comandi per l’impostazione delle coordinate


Caratteristiche dei comandi g code5

Caratteristiche dei comandi G - CODE

Comandi per la gestione del piano di riferimento


Soluzione cmz e la sua particolarit

Soluzione CMZ e la sua particolarità

  • Attesa a fine posizionamento con il codice G4 e tempo impostabile in millisecondi

  • Funzionalità di HOLD come:

    • HoldRapidPos : hold su ogni movimento G00

    • HoldInterpPos: hold su ogni movimento interpolato G01,G02,G03

    • HoldExeISO: hold su ogni riga ISO

    • HoldCustomMode: modalità di hold per operazioni di abbandono e rientro dell’esecuzione del file ISO

  • Funzionalità di EndExeLine per interrompere il riga/blocco ISO in esecuzione e passare alla successiva riga/blocco

  • Funzionalità di ritorno indietro (solo nelle condizioni previste)


Soluzione cmz e la sua particolarit1

Soluzione CMZ e la sua particolarità

  • Correzione raggio utensile con gestione traiettorie di attacco e di stacco


Soluzione cmz e la sua particolarit2

Soluzione CMZ e la sua particolarità

  • Personalizzazione dei codici T e M

  • Ciclo fisso di foratura

G81 R1..R2..Z..

R1 = quota di avvicinamento

R2 = quota di ritorno

Z = profondità foro

Movimento di avanzamento

Movimento rapido

R2

R1

Z


Cmz l interprete g code iso

Grazie …

Venite a trovarci al nostro stand E012 – Padiglione 4

14


  • Login