Comprendere l aumento di peso in menopausa
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

COMPRENDERE L’AUMENTO DI PESO IN MENOPAUSA PowerPoint PPT Presentation


  • 89 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

COMPRENDERE L’AUMENTO DI PESO IN MENOPAUSA. Punti-Chiave. Per le donne tra i 55 e i 65 anni di età, l’aumento di peso è uno dei maggiori problemi per la salute L’aumento di peso nell’età climaterica è dovuto all’età o alla menopausa?

Download Presentation

COMPRENDERE L’AUMENTO DI PESO IN MENOPAUSA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Comprendere l aumento di peso in menopausa

COMPRENDERE L’AUMENTO DI PESO IN MENOPAUSA


Punti chiave

Punti-Chiave

  • Per le donne tra i 55 e i 65 anni di età, l’aumento di peso è uno dei maggiori problemi per la salute

  • L’aumento di peso nell’età climaterica è dovuto all’età o alla menopausa?

  • Quali altri fattori influenzano l’aumento di peso in età climaterica?

  • Essere in sovrappeso/obese influisce sulla transizione menopausale?

  • La terapia ormonale causa aumento di peso?

  • Cosa possono fare le donne per prevenire/perdere peso?


Conseguenze dell obesit nelle donne in et climaterica

Conseguenze dell’obesità nelle donne in età climaterica

  • Rischioaumentato di malattiecardiovascolari, come le patologiecoronariche, l’ipertensionearteriosa e lo stroke

  • Aumentatorischio di demenza

  • Aumentatorischio di tumoredellamammella, dell’utero e del colon

  • Aumentataprobabilità di esseredepresse

  • Maggiore probabilità di svilupparedisfunzionisessuali


L aumento di peso non sembra essere influenzato dai cambiamenti ormonali della menopausa

L’aumento di peso non sembra essere influenzato dai cambiamenti ormonali della menopausa

  • L’indice di massa corporea (BMI) non differisce tra la premenopausa e la postmenopausa, dopo aver corretto per età e altre covariate (Matthews et al Int J Obes Relat Metab Disord 2001)

  • L’aumento di peso stabile nelle donne (circa 0.5 kg/anno) è dovuto all’età piuttosto che alla menopausa (Sternfeld et al Am J Epidemiol 2004;160:912–22)


Nei modelli animali

Nei modelli animali

  • La topina ovariectomizzata/mancante il gene per il recettore estrogenico (ER) oppure per l’aromatasi presenta una ridotta spesa energetica, un’ipertrofia degli adipociti ed un accumulo di grassi a livello epatico

  • Il trattamento con Estradiolo nella topina ovariectomizzata/mancante il gene per ER/aromatasi protegge contro l’accumulo di grassi a livello epatico e l’insulino-resistenza


La perimenopausa e la composizione corporea 1

La perimenopausa e la composizione corporea (1)

  • Più radipo aumento della massa grassa

  • Ridistribuzione del grasso a livello addominale

  • Transizione da forma ginoide ad androide nella distribuzione del grasso ed aumento del grasso coporeo totale


La perimenopausa e la composizione corporea 2

La perimenopausa e la composizione corporea (2)

  • Una circonferenza della vita elevata indica accumulo di grasso centrale addominale eccessivo ed è un fattore indipendente che predice il rischio di malattia metabolica nelle donne in postmenopausa

  • Queste modificazioni si verificano in tutti i gruppi etnici


Altri fattori che influenzano l aumento di peso in et climaterica

Altri fattori che influenzano l’aumento di peso in età climaterica

  • L’obesitànelledonnesiassocia a piùbassascolarità, urbanizzazione, inattività, parità, storiafamiliare di obesità e al matrimonio in etàgiovanile

  • Esisteunarelazionebidirezionaletral’obesità e la depressione

  • Moltemolecolepsicoattivesono associate ad aumento di peso

  • La chemioterapiasiassocia con un aumento del grassocorporeototale e con un aumentodellaadipositàaddominale e viscerale


Obesit e transizione menopausale

Obesità e transizione menopausale

  • Un peso adulto elevato è stato associato con una età più avanzata della menopausa naturale (Akahoshi et al J Obes Relat Metab Disord 2002)

  • Donne obese tendono a sperimentare sintomi vasomotori più severi

  • Donne obese tendono a perdere osso ad un ritmo minore durante la menopausa rispetto a donne non obese

  • Un BMI più elevato è un fattore di rischio per l’incontinenza urinaria e le disfunzioni sessuali

  • La riduzione del peso, del BMI e della circonferenza addominale sono stati associati ad una riduzione dei sintomi vasomotori nelle donne in sovrappeso e obese


Terapia ormonale e peso

Terapia ormonale e peso

  • La terapia con soli estrogeni e la terapia estro–progestinica (EPT) non aumentano il peso corporeo o il BMI (Norman RJ et al Cochrane Review 2000)

  • Un miglioramento della sensibilità del’insulina è stato osservato con EPT orale, e sia gli estrogeni da soli che la EPT possono ridurre l’incidenza del diabete di tipo 2 (Bonds DE et al Diabetologia 2006)


Strategie per prevenire gestire l aumento di peso

Strategie per prevenire/gestire l’aumento di peso

  • L’attività fisica è importante per prevenire l’aumento di peso, riuscire a perdere peso, prevenire la perdita di massa muscolare che si verifica con l’aumento dell’età e proteggere dalla perdita di massa ossea

  • Una riduzione delle calorie totali consumate al giorno è necessaria per ottenere un calo ponderale. Nessuna dieta in particolare si è dimostrata migliore rispetto ad un altra per la perdita di peso. Idealmente, tutte le diete per perdere peso devono essere sane per poterle proseguire nel tempo

  • I farmaci anti-obesità sono stati associati con il 5–10% di perdita di peso, un effetto che si mantiene raramente alla sospensione

  • La chirurgia bariatrica è un intervento clinico con un buon rapporto costo-beneficio per le persone moderatamente e severamente obese rispetto ad altri interventi non chirurgici

  • Lo yoga, l’agopuntura e alcuni rimedi fitoterapici della medicina tradizionale Chinese si sono dimostrati capaci nel favorire la perdita di peso in alcuni studi (Sui Y et al Obes Rev 2012)


  • Login