Mauro mantegazza fondazione g monasterio ospedale del cuore g pasquinucci massa
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 24

Mauro Mantegazza Fondazione “ G. Monasterio ” Ospedale del Cuore “ G. Pasquinucci ” - Massa PowerPoint PPT Presentation


  • 95 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Mauro Mantegazza Fondazione “ G. Monasterio ” Ospedale del Cuore “ G. Pasquinucci ” - Massa. (Altre valvole???). Nel mondo occidentale ha la maggiore incidenza tra le patologie dell ’ apparato valvolare cardiaco.

Download Presentation

Mauro Mantegazza Fondazione “ G. Monasterio ” Ospedale del Cuore “ G. Pasquinucci ” - Massa

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Mauro Mantegazza

Fondazione “G. Monasterio”

Ospedale del Cuore “G. Pasquinucci” - Massa


(Altre valvole???)


Nel mondo occidentale ha la maggiore incidenza tra le patologie dell’apparato valvolare cardiaco


Prof. Alain Cribier 1° impianto 2002

Marchio C.E. 2008


Pazienti inoperabili

Pazienti con Euroscore > del 20%

Pazienti con STS > del 10%

Pazienti con importanti commorbilità

“Titolo caritatevole o di Salvataggio”

Ad oggi sopravvivenza a 2 anni > del 70%


< 1% in America

≈ 5% in Italia

≈ 20% in Germania


Core-valve con isolamento arteria succlavia destra

Core-valve e Sapien trans-aortiche in mini toracotomia destra

via retrograda da Aorta ascendente


Dal 2008 ad oggi 71 interventi:

40Sapientransapicali

29Sapientransfemorali

2 Core-valve transfemorali


Le linee guida ed i maggiori esperti internazionali consigliano vivamente una stretta collaborazione tra equipe cardiologica ed equipe cardio-chirurgica lungo tutto il percorso diagnostico-terapeutico


Personale sala operatoria

Personale sala operatoria

Personale sala emodinamica


Lesioni vascolari

Dissezione aortica

Embolizzazione materiale trombotico o calcio

ICTUS o TIA

Embolizzazione valvola

Rottura radice aortica

Occlusione delle coronarie

Insufficienza valvolare acuta (leack)


Trans-apicale:

gestita da personale di sala operatoria e personale di sala emodinamica

Trans-femorale:

gestita da personale di sala emodinamica


75% dei crimpatori nascono in sala di emodinamica

75% dei crimpatori nascono in sala di emodinamica


Ambiente di vera integrazione tra personale di diversa specializzazione


Attività i cardio-chirurgia tradizionale

Attività interventistica con guida radiologica combinata ed a ridotta invasività


ddd

Restiamo con i piedi per terra…


Incremento delle procedure minimamente invasive

Riduzione di TUTTIi costi

Creazione di sale ibride


Altre valvole???

Studio nello studio ovvero TAVI come apripista…


LA PROSPETTIVA E’

BUONA…

GRAZIE PER L’ATTENZIONE!


  • Login