Io e la matematica storia di un rapporto
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 18

IO E LA MATEMATICA STORIA DI UN RAPPORTO PowerPoint PPT Presentation


  • 91 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

IO E LA MATEMATICA STORIA DI UN RAPPORTO. ELISABETTA LONGONI 3809936 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA, INDIRIZZO INFANZIA. La mia storia coi numeri….

Download Presentation

IO E LA MATEMATICA STORIA DI UN RAPPORTO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Io e la matematica storia di un rapporto

IO E LA MATEMATICA STORIA DI UN RAPPORTO

ELISABETTA LONGONI 3809936

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA, INDIRIZZO INFANZIA


La mia storia coi numeri

La mia storia coi numeri…..

è iniziata nel 1983 e precisamente il 3 luglio….allo scoccare delle 10.15 di quella domenica mattina, è nata una bambina….,3.800 Kg era il suo peso, e 50 la sua altezza.

ancora non sapevo cosa volessero dire queste cifre, ma inconsapevolmente, sapevo che mi avrebbero seguita per molto tempo.


Un anno dopo

UN ANNO DOPO

Ed eccole tornare per festeggiare, dopo dodici mesi, ancore quelle cifre; ma qualcosa era cambiato oltre al peso e all’altezza…..avevo finalmente raggiunto

il mio primo anno

1

con l’aiuto delle dita, potevo mostrare a tutti quanti anni avevo.


2 3 anni quanti numeri

2,3 ANNI….QUANTI NUMERI

Gli anni cominciarono a passare e intanto imparavo sempre più qualcosa su questi numeri…..

  • ho 1 bocca

  • ho 2 occhi

  • ho 1 naso

  • ho 2 orecchie

  • ho 1 lingua….

    Ma ancora non sapevo quante dita avevo…….


Alla scuola dell infanzia

ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA…

Tante cose ho imparato…..10 dita delle mani, 10 dita dei piedi….alle 12 si mangia, alle 4 la mamma torna a prendermi…..

la maestra mi ha spiegato che i numeri sono un po’ dappertutto, e servono per indicare tante cose:

l’età, le ore, il numero delle caramelle che ho mangiato, i bambini che ci sono nella mia classe, la data di oggi….


Ma i numeri sono proprio ovunque

MA I NUMERI SONO PROPRIO OVUNQUE….

Giorno dopo giorno, mi accorgevo che anche sui giochi c’erano i numeri, ed era divertente contare quanti peluche avevo…….


Io e la matematica storia di un rapporto

….ogni tanto la maestra ci dava anche delle schede coi numeri….


Anche nelle canzoni

…..ANCHE NELLE CANZONI

Ci son due coccodrillied un orango tango,due piccoli serpenti e un'aquila reale,il gatto, il topo, l'elefante:non manca più nessuno;solo non si vedono i dueleocorni.


Poi sono andata alla scuola elementare

POI SONO ANDATA ALLA SCUOLA ELEMENTARE….

….anche lì ho scoperto che si può giocare con i numeri


Una nuova materia

UNA NUOVA MATERIA….

LA MATEMATICA!

Ho conosciuto questa nuova materia….com’era bella, piena di numeri e simboli….

Piano piano ho iniziato ad imparare a fare le operazioni, le tabelline…..

Ero proprio brava!


Alle medie

ALLE MEDIE….

Anche alle medie mi piaceva tanto l’ora di matematica: sempre più numeri grandi, strani simboli che poi col tempo sono diventati comuni, ma soprattutto tanta teoria in più. I riferimenti pratici e concreti delle elementari piano piano se ne andarono e lasciarono il posto a numerosi esercizi……..


Alle superiori

ALLE SUPERIORI…

Mi piaceva così tanto la matematica, che ho deciso di frequentare il liceo scientifico…….

Ma a causa di una professoressa poco disponibile e di spiegazioni poco chiare, purtroppo dopo il primo anno iniziarono i problemi……..

….che mi portarono a dover frequentare delle ripetizioni!


La sfida

LA SFIDA…

Spesso dopo l’ennesimo insuccesso, mi sfiorava l’idea di abbandonare il liceo e cambiare indirizzo, ma qualcosa me lo impediva: la mia volontà. Anno dopo anno, tra corsi di recupero e ripetizioni, tra delusioni, massimo impegno, tantissimo studio, costanza e perseveranza, testardaggine……. Sono arrivata all’esame di maturità e che soddisfazione prendere nella prova di matematica il punteggio di 15/15!


L universita

L’UNIVERSITA’

Ed ecco il cambiamento e la triste rivelazione: forse non ero così portata per la matematica come pensavo…da qui la scelta per un indirizzo umanistico:

Scienze dell’educazione


Io e la matematica storia di un rapporto

Ma anche in questo corso c’erano i numeri!

  • La matricola

  • Le aule

  • Le date degli esami

  • I voti

  • Le scadenze da rispettare

  • Il voto di laurea

    Che piacere è stato occuparsi di questi numeri!!


Ma i numeri nella vita

MA I NUMERI NELLA VITA?

Non solo a scuola ho incontrato i numeri….nella mia vita ci sono molti numeri importanti e ricorrenti:

  • Il 19 luglio 1998 ho conosciuto mio marito

  • Dopo 9 anni, il 19 luglio 2007 mi sono sposata

  • Nel 2006 mi sono laureata

  • Nel 2009 mi sono iscritta per prendere la seconda laurea

  • Dal 2004 lavoro nelle scuole e ho scoperto quale lavoro fare: la maestra di scuola dell’infanzia


Al lavoro

AL LAVORO….

ogni giorno uso la matematica coi bambini:

  • Contiamo i maschi e le femmine

  • Contiamo quanti siamo e quanti sono assenti

  • Aggiorniamo il calendario

  • Impariamo le ore………….


Conclusioni

CONCLUSIONI:

LA MATEMATICA E’ SEMPRE PRESENTE NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI


  • Login