ANSYS 7.1 TUTORIAL
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 21

ANSYS 7.1 TUTORIAL Ruben Specogna A.A. 2004/05 PowerPoint PPT Presentation


  • 269 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

ANSYS 7.1 TUTORIAL Ruben Specogna A.A. 2004/05. Università di Udine Dipartimento DIEGM. Avviare ANSYS. Primo avvio mediante ANSYS Interactive I successivi avvii potranno avvenire con un semplice doppio click dal desktop. ANSYS Interactive. Permette di settare le variabili d’ambiente

Download Presentation

ANSYS 7.1 TUTORIAL Ruben Specogna A.A. 2004/05

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Ansys 7 1 tutorial ruben specogna a a 2004 05

ANSYS 7.1 TUTORIAL

Ruben Specogna

A.A. 2004/05

Università di Udine

Dipartimento DIEGM

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Avviare ansys

Avviare ANSYS

  • Primo avvio mediante ANSYS Interactive

  • I successivi avvii potranno avvenire con un semplice doppio click dal desktop

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Ansys interactive

ANSYS Interactive

  • Permette di settarele variabili d’ambiente

    • Working directory

    • Jobname

    • Memory requested

  • Finita la configurazionelanciamo il programmacon Run

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Interfaccia utente

Interfaccia utente

  • Barra dei menu

  • Comandi grafici

  • Output window

  • Si possono darei comandi per viagrafica attraversoi menu

  • E’ però più comodo usare un file di script

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Script di comandi

Script di comandi

  • Lo script è un semplice file di testo ASCII che contiene una lista di comandi

  • Una volta salvato il file conun qualsiasi editor di testilo si può eseguire attraversoFILE->Read Input from…

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Le simulazioni fem

Le simulazioni FEM

  • Una simulazione agli elementi finiti si articola in tre passi:

    • PREPROCESSING: in questa fase:

      • Si descrive la geometria;

      • Si definisce il problema e il tipo di elemento da utilizzare;

      • Si discretizza la geometria.

    • SOLUZIONE: in questa fase:

      • Si definiscono le sorgenti;

      • Si impongono le condizioni al contorno e iniziali;

      • Si sceglie il solutore per la soluzione del sistema.

    • POSTPROCESSING: in questa fase:

      • Data la soluzione si calcolano le altre grandezze di interesse;

      • Si visualizzano le grandezze di interesse.

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Preprocessing

Preprocessing

  • Iniziamo con un sempliceesempio: aprire con uneditor il file pre1.txt

    • PREPROCESSORE

    • Definizioni costanti

    • Wpave serve per spostarel’origine degli assi

    • CYL4 disegna un cilindro

      • Per vedere la sinstassidi un comando digitareHELP nome_comando

    • ALLS,ALL deseleziona tutto

    • VOVLAP determinal’intersezione di tutti i volumi

    • VPLOT disegna i volumi

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Visualizzazione

Visualizzazione

  • Vediamo ora comemodificare le proprietàdi visualizzazione

  • PlotCtrls->Pan ZoomRotate…

    • Con le freccie traslo

    • I cerchi sono lo zoom

    • Posso ruotare

  • Si vede la triade…

  • …e il working plane WP

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Numerazione

Numerazione

  • Un altro comandobasilare è PlotCtrl->NUMBERING chepermette di disegnaregli indici delle varieentità geometriche

  • Si usa quando sivuole disegnareparzialmente ildominio

  • Selezionate ad es.AREA NUMBERSe gli indici delle aree verranno visualizzati

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Selezione 1 2

Selezione 1/2

  • Vediamo ora come selezionare le entità geometriche

    • SELECT

    • RESELECT

    • ALSO SELECT

    • UNSELECT

    • INVERT

    • SELECT ALL

    • SELECT NONE

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Selezione 2 2

Selezione 2/2

  • Provate a selezionare adesempio l’area 12 e 14

    • asel,s,,,12

    • asel,a,,,14

    • S sta per SELECT

    • A per ALSO SELECT

  • Ora potete disegnare le due aree con aplot

  • Gli altri comandi per disegnare le altre entità geometriche sono vplot, kplot, lplot, ecc…

  • Si possono selezionare più entità contigue:

    • asel,s,,,2,9,1 seleziona le aree dalla 2 alla 9 con passo unitario

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Selezione con la gui

Selezione con la GUI

  • Alle volte si può rendere necessaria la selezione da GUI

    • Select->ENTITIES…

    • Selezionare l’entità desiderata, adesempio lines

    • Si può selezionare l’entitàanche con un box

    • Finita la selezionepremere OK

    • Ridisegnare l’entitàgeometrica interessatadalla selezione

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Definire i materiali

Definire i materiali

  • Aprite il file pre2.txt

    • Il comando per attribuire un materialead un volume è VATT

    • L’indice materiale non è altro cheun numero naturale che locontraddistingue

    • Il materiale viene attribuito ad unvolume in 3D o un’area in 2D

  • Si può selezionare tutte le entitàtra due valori della coordinataspecificata tramite la selezioneLOC (digitare help vselper maggiori info)

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Selezionare i materiali

Selezionare i materiali

  • Su PlotCtrl->numberingsi può specificare didisegnare un coloreper ogni materiale

    • Utile per debug

  • Si può selezionaretutti i volumi con uncerto indice materiale

    • vsel,s,mat,,2

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Element type

Element type

  • Aprire il file pre3.txt

  • All’inizio del file bisogna selezionare il tipo di elemento che si utilizzerà nella simulazione

  • Ad esempio:

    • ET,1,SOLID72

    • MP,EX,1,1

    • MP,EX,2,1

    • MP,EX,3,1

    • MP sono le proprietà del materiale

  • Help ET per sapere tutti i tipi di elementi disponibili (tetraedri, esaedri, prismi, piramidi, etc…)

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Mesh tetraedrica

Mesh tetraedrica

  • Si regola l’infittimento con SMARTSIZE:

    • smrtsize,5

    • vmesh,all per realizzare la mesh

    • eplot per visualizzare la mesh

  • Si può applicate un diverso infittimento per ogni indice materiale

    • vsel,s,mat,,2

    • smrtsize,2

    • vmesh,all

    • vsel,s,mat,,1

    • smrtsize,7

    • vmesh,all

    • eplot

  • Con i comandi di LIST si possono vedere le caratteristiche degli elementi generati

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Visualizzare la mesh

Visualizzare la mesh

  • Vediamo come fare a visutalizzare la mesh solo di un particolare volume

  • Per prima cosa si seleziona il volume (o più di uno):

    • vsel,s,mat,,3 seleziono la bobina

  • Poi bisogna selezionare gli elementi di questo volume:

    • eslv,s

  • Infine con eplot si disegna la mesh

  • Fate un po’ di pratica …

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Esempio pre4 txt

Esempio pre4.txt

  • Aprire il file pre4.txt, selezionare ilprimo troncone del file, incollarlo nel command prompt

  • Disegna una sfera

  • Disegna un parallelepipedo

  • Per cancellare un volume

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Tuning della mesh

Tuning della mesh

  • Vogliamo infittire maggiormente la mesh nelle aree dove si suppone che la variazione del campo sia più elevata

  • A tal fine si utilizzano i comandi ?esize (nell’esempio LESIZE):

    • lsel,s,,,2

    • lsel,a,,,4

    • lsel,a,,,14

    • lesize,all,,,16

  • La terza parte del file salva i dati della mesh per poter essere utilizzati da un programma esterno (MATLAB, etc)

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Mesh esaedrica

Mesh esaedrica

  • Vediamo il codice da aggiungere per generare una mesh esaedrica:

    • alls,all

    • smrt,off

    • mshape,0,3D

    • mshkey,1

    • vmesh,all

  • Se lo proviamo ad es. sul file pre3.txt non funziona…

  • …ANSYS per generare mesh esaedriche deve avere NECESSARIAMENTE volumi con 4 facce

  • Provate con il file pre5.txt, una bobina in un volume di aria

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


Volumi sweep

Volumi sweep

  • Vediamo come fare per costruire unaracetrack coil (file pre6.txt)

  • Si disegnano i keypoint:

    • k,1,x,y,z

  • Si collegano due keypoint con unalinea o un arco per formare un percorso:

    • lstr,1,2

    • larc,2,7,6,raggio

  • Si definisce una superficie:

    • wprota,0,90,0 ruota il WP di 90°

    • rectng,-s_base,-s_base/2,0,h3/8

  • Si disegna il volume sweep:

    • vdrag,all,,,,,,1,2,3,4,5,6

Specogna Ruben – ANSYS Tutorial


  • Login