wi fi radioamatoriale 2 4 o 5 8 ghz
Download
Skip this Video
Download Presentation
Wi-Fi Radioamatoriale: 2,4 o 5,8 GHz? Gubbio 2006 - IZ3HAD, Mirco

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 22

Wi-Fi Radioamatoriale: 2,4 o 5,8 GHz? Gubbio 2006 - IZ3HAD, Mirco - PowerPoint PPT Presentation


  • 125 Views
  • Uploaded on

Wi-Fi Radioamatoriale: 2,4 o 5,8 GHz?. Wi-Fi Radioamatoriale: 2,4 o 5,8 GHz? Gubbio 2006 - IZ3HAD, Mirco. Introduzione. E\' meglio utilizzare la trasmissione in banda 2,4 o 5,8 Ghz? IZ3HAD, Mirco. Sezione CISAR di Rovigo. Radioamatore dal 2005.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Wi-Fi Radioamatoriale: 2,4 o 5,8 GHz? Gubbio 2006 - IZ3HAD, Mirco' - albina


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
introduzione
Introduzione
  • E\' meglio utilizzare la trasmissione in banda 2,4 o 5,8 Ghz?
  • IZ3HAD, Mirco. Sezione CISAR di Rovigo.
  • Radioamatore dal 2005.
  • Appassionato di progettazione/realizzazione di reti wireless dal 2001
standard in uso 1 2
Standard in uso 1/2
  • IEEE 802.11a, prima definizione nel 1999
  • IEEE 802.11b, prima definizione nel 1999
  • IEEE 802.11g, prima definizione nel 2003
standard in uso 2 2
Standard in uso 2/2
  • Gli standard wireless si fermano alla definizione dei layer 1 e 2 dello stack OSI/ISO
  • Dal layer 3 (IP) in su non cambia nulla
  • Tutti gli standard adottano meccanismi per evitare le interferenze (principalmente, multi-path fading)
ieee 802 11a
IEEE 802.11a
  • Data Rate 6, 9, 12, 18, 24, 36, 48, 54 Mbps
  • Tecnica di accesso allo spettro: OFDM
  • Modulazioni: DBPSK (6, 9 Mbps), DQPSK (12, 18 Mbps), 16-QAM (24, 36 Mbps), 64 QAM (48, 54 Mbps)
  • La banda occupata per canale è di 18MHz ca
ieee 802 11b 1 2
IEEE 802.11b 1/2
  • Data Rate 1, 2, 5.5, 11 Mbps
  • Compatibilità con 802.11g
  • Tecnica di accesso allo spettro: DSSS (1-2Mbps), HR-DSSS (5.5-11Mbps)
  • Modulazione DBPSK (1Mbps), DQPSK (2Mbps), CCK-PBCC (5.5 e 11Mbps)
  • Larghezza di banda del canale: 20MHz
  • Sensibilità consigliata: almeno -76dBm a 11Mbps
ieee 802 11b 2 2
IEEE 802.11b 2/2
  • 13 canali parzialmente sovrapposti numerati sequenzialmente.
  • Canali sfasati di 5MHz. Es.: Can.1, CB 2412, B 2402-2422MHz, Can.2, CB 2417, B 2407-2427MHz
  • In Italia, i radioamatori possono utilizzare i canali dal 1 al 6 compresi (2402-2447MHz)
  • E\' possibile stabilire link sulle lunghe distanze
ieee 802 11g
IEEE 802.11g
  • Data Rate 6, 9, 12, 18, 24, 36, 48, 54Mbps
  • Tecnica di accesso allo spettro: OFDM
  • Modulazione coe 802.11a
  • Dispositivi compatibili con 802.11b
  • Buona possibilità di collegamenti sulla lunga distanza
  • Sensibilità consigliata: come 802.11b
  • Compatibilità con 802.11b
elenco materiale necessario
Elenco materiale necessario
  • Access point (rice-trasmittente half-duplex)
  • Antenna
  • Amplificatore
  • Filtro di canale
test a 2 4ghz materiale
Test a 2,4GHz - Materiale
  • Scheda radio PCMCIA Senao Long Range, 802.11b
  • Scheda radio miniPCI Mikrotik R52, 802.11a/b/g (utilizzati solo b e g)
  • Access Point Dlink DWL-2000 802.11b/g
  • Amplificatore 2,4GHz, 31dBm out, +20dB in
  • Antenna gregoriana 24dBi
  • Antenna a pannello 12dBi
test a 2 4 5 8ghz postazioni
Test a 2,4-5,8GHz - Postazioni
  • Postazione A: Pianezze (TV). Altezza 1549slm. Access point, amplificatore, antenna a pannello
  • Postazione B: Taglio di Po (RO). Altezza 3slm. Entrambe le schede radio nel test, amplificatore, antenna gregoriana
  • Distanza: 109,7km
test a 2 4ghz risultati
Test a 2,4GHz - Risultati
  • 802.11g non si connetteva
  • 802.11b funziona, ma a 1Mbps di bitrate
  • -75dB in ricezione
  • -85dB di rumore
test a 5 8ghz materiale
Test a 5,8GHz - Materiale
  • Scheda radio Ubiquity SR5, 400mW out
  • Mikrotik Routerboard RB-112/153
  • Antenna gregoriana 29dBi
  • Antenna a pannello 16dBi
test a 5 8ghz risultati
Test a 5,8GHz - Risultati
  • 12-18Mbps bitrate
  • -81/-84dB in ricezione
  • -105/-107dB di rumore
test a 2 4 5 8ghz foto 1 4
Test a 2,4-5,8GHz – Foto 1/4
  • Strumentazione wireless, Pos A
test a 2 4 5 8ghz foto 2 4
Test a 2,4-5,8GHz – Foto 2/4
  • Palmare e GPS indicante la direzione e la distanza fra i due punti
test a 2 4 5 8ghz foto 3 4
Test a 2,4-5,8GHz – Foto 3/4
  • Strumentazione di verifica del test, Pos B
test a 2 4 5 8ghz foto 4 4
Test a 2,4-5,8GHz – Foto 4/4
  • Strumentazione wireless, pos B)
conclusioni 802 11a
Conclusioni 802.11a
  • Più performante su link a lunga distanza
  • Sistemi più costosi
  • Meno interferenze sui canali
conclusioni 802 11b g
Conclusioni 802.11b/g
  • Conviene usarlo per link intra-cittadini
  • Sistemi meno costosi
  • Molte interferenze sui canali
  • Banda molto sfruttata
grazie per l attenzione buon wifi a tutti iz3had mirco cisar di rovigo
GRAZIE PER L\'ATTENZIONE

BUON WIFI A TUTTI!

IZ3HAD, Mirco, CISAR di Rovigo

Domande?
ad