la presenza marchigiana in romania l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA PowerPoint Presentation
Download Presentation
LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 17

LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA - PowerPoint PPT Presentation


  • 133 Views
  • Uploaded on

LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA. Presidente Ing. Giorgio Teseleanu Concept Srl- Ancona. La presenza Marchigiana in Romania. Elementi chiave del percorso: INTERNAZIONALIZZAZIONE INTERSCAMBIO ROMANIA - MARCHE LA REGIONE MARCHE : “PICCOLO E’ BELLO” PREVISIONI PER IL FUTURO.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA' - yaholo


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
la presenza marchigiana in romania

LA PRESENZA MARCHIGIANA IN ROMANIA

Presidente Ing. Giorgio Teseleanu

Concept Srl- Ancona

slide2

La presenza Marchigiana in Romania

Elementi chiave del percorso:

  • INTERNAZIONALIZZAZIONE
  • INTERSCAMBIO ROMANIA - MARCHE
  • LA REGIONE MARCHE : “PICCOLO E’ BELLO”
  • PREVISIONI PER IL FUTURO
slide3

La presenza Marchigiana in Romania

  • INTERNAZIONALIZZAZIONE
  • Oggi l’internazionalizzazione rappresenta una scelta strategica quasi obbligata per le imprese che vogliono avere un ruolo da protagoniste e quindi crescere, migliorare e affermarsi su nuovi scenari e mercati competitivi.
  • Perché questo?  Globalizzazione e conseguente aumento della concorrenza
  • STRUMENTI NECESSARI per internazionalizzarsi:
  • Strutturazione e capitalizzazione dell’impresa per creare un suo marchio di impatto sul mercato;
  • Organizzazione di rete commerciale, distributiva, finanziaria ecc..
slide4

La presenza Marchigiana in Romania

A. Che cos’è l’internazionalizzazione?

B. Perché è fondamentale internazionalizzarsi?

C. Quale è l’ approccio migliore per le piccole-medie imprese?

slide5

La presenza Marchigiana in Romania

A Un complesso di concetti e sinergie come la delocalizzazione, la globalizzazione, la penetrazione commerciale nonché la conoscenza degli usi e consumi dei Paesi ai quali è rivolta.

B Internazionalizzarsi è “affacciarsi” su nuovi mercati.

Il semplice export NON BASTA  occorre sviluppare reti e strategie localizzate sul territorio di destinazione.

Supporto: ENTI ,BANCHE, Centri Servizi di INFORMAZIONE e CONSULENZA

C TREOBIETTIVI per un programma di internazionalizzazione:

1. Rilevare le esigenze fondamentali COMUNI ai soggetti interessati e quelle SPECIFICHE degli utenti o della potenziale clientela 2. Creare funzione di ASSISTENZA in forma stabile e continuativa, in grado di supportare le imprese sul mercato (es. apertura ufficio estero)3.Dotarsi di ADEGUATE FONTI DI FINANZIAMENTO ( Istituzioni o, molto spesso, fondi Comunità Europea)

slide6

La presenza Marchigiana in Romania

2. INTERSCAMBIO ROMANIA - MARCHE

  • Grado di apertura della Romania al commercio internazionale ed agli investimenti esteri
  • ESPORTAZIONI Romania verso Paesi U.E. periodo Gennaio-Giugno 2006: Crescita: + 9,3 % (rispetto 2005) Totale: 69,1 % (sul tot. di merci esportate)

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

slide7

La presenza Marchigiana in Romania

IMPORTAZIONI Romania da Paesi U.E. periodo Gennaio-Giugno 2006: Crescita: + 19 % (rispetto 2005) Totale: 63 % (sul tot. di merci importate)

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

L’Italia si classifica al 1° posto come Paese in Europa nell’interscambio con la Romania

slide8

La presenza Marchigiana in Romania

  • INVESTIMENTI STRANIERI
  • Settori preferiti : componenti auto, materiali costruzione, servizi finanziari- bancari
  • IT( Information technology)
  • 2006: 9,1 miliardi euro
  • 2005: 5,2miliardi euro
  • LA PRESENZA IMPRENDITORIALE ITALIANA
  • 5° posto: CAPITALE INVESTITO = 757,73 milioni euro (30 novembre 2005)
  • Imprese iscritte al Registro del Commercio romeno
  • Qualche nomi: AGIP PETROLI SPA
  • ALITALIA
  • FIAT AUTO SPA
  • ENEL SPA
  • INDESIT COMPANY SPA
slide9

La presenza Marchigiana in Romania

  • MARCHE ROMANIA
  • 2000 - 2005 interscambio commerciale Marche - Romania raddoppiato

Interscambio commerciale bilaterale Marche –Romania (milioni di euro)

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

slide10

La presenza Marchigiana in Romania

Romania: al secondo posto nella graduatoria, riferita all’anno 2005, dei paesi dell’Europa Centro Orientale, con il 18% del totale delle esportazioni delle Marche dirette verso questa area geografica

Esportazioni delle Marche verso l’Europa Centro Orientale – anno 2005 (valori in euro e comp. %)

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

slide11

La presenza Marchigiana in Romania

LE MARCHE:

ESPORTANO:

IMPORTANO:

Il settore cuoio e calzature (191 milioni di euro) rappresenta 52% del totale dell’export marchigiano verso la Romania, mentre i prodotti tessili e dell’abbigliamento detengono una quota del 10%, pari a circa 38 milioni di euro; seguono le macchine e apparecchi meccanici con il 15% ed i metalli e prodotti in metallo con il 9% circa.

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

Le Marche importano dalla Romania cuoio e prodotti in cuoio con una percentuale del 63,5% (226,8 milioni di euro) mentre i prodotti tessili e dell’abbigliamento hanno un peso del 18% (64 milioni di euro).

Fonte: elaborazioni Centro studi Confindustria Marche su dati Istat

slide12

La presenza Marchigiana in Romania

INIZIATIVE SPECIALI NELL SETTORE DEL TURISMO

Progetto EST

La Regione Marche partecipa in qualità di partner al progetto “EST – European Places of the Spirit”, nell’ambito Interreg III B.

Capofila del progetto: Regione Umbria (il cui territorio è conosciuto come “la terra dei santi”, ma anche come “la regione della pace”)

Partners: Comune di Spoleto

Comunità Montana della Valnerina

Regione Nord Est della Romania

Tessaglia, in Grecia

Obiettivo principale: la creazione di una rete europea delle aree ricche di tradizioni e di eredità spirituali e culturali.

Linee d’azione principali: - innalzamento della consapevolezza delle popolazioni locali circa la propria eredità culturale

- sviluppo del potere di attrazione di un turismo qualificato.

3 la regione marche piccolo bello

La presenza Marchigiana in Romania

3. LA REGIONE MARCHE : “Piccolo è bello”
  • Perché “PICCOLO”?

Piccola e Media Impresa: SETTORE CHIAVE per generare opportunità occupazionali e di crescita.

Caratteristiche: flessibilità e capacità di rapido adattamento all’evoluzione e alla specializzazione della domanda dei mercati.

Le MARCHE hanno il più forte modello di PMI di tutta Italia

Attività commerciale: Crescita dal 2005 al 2006  vendite generali +1,6 %

 vendite all’estero +2,8 %

Fonte: Confindustria Marche

ragioni dello sviluppo

La presenza Marchigiana in Romania

RAGIONI dello sviluppo:
  • Posizione geografica strategica per gli interscambi con i Balcani e Paesi dell’Est ( arteria internazionale “corridoio 5” )
  • Capacità di rapido sviluppo industriale  Marche: partenza da una cultura di tradizioni  es. mezzadria
  • Competenza nella trasmissione di QUALITA’ della sua produzione e di un inarrivabile KNOW-HOW (es. settore meccanica, comparti tecnologici)
  • Entrata delle Marche nell’ Interreg IIIA – Programma di Cooperazione transfrontaliera.

Vantaggi: abbattimento dei “CONFINI” commerciali  barriera che può ostacolare lo sviluppo all’estero di un Paese.

4 proposte per il futuro

La presenza Marchigiana in Romania

4. PROPOSTE PER IL FUTURO
  • Rafforzamento della propria identità
  • Conquista degli spazi e delle nicchie di mercato
  • Presenza costante nei servizi e nella produzione industriale a elevata tecnologia
  • Informazione sull’accesso ai Fondi Comunitari per nuove progettazioni: impianti stradali, di depurazione, infrastrutture impianti per la produzione di energia (utilizzo fonti alternative o rigenerabili) strutture sanitarie

Imprese Italiane all’estero:

PRIMA : delocalizzazione delle attività. Scopo: abbattimento costi OGGI : cambiamento di strategia aziendale per penetrare i mercati locali – COME?

slide16

La presenza Marchigiana in Romania

PROPOSTE OPERATIVE

  • Realizzazione di un INFO-POINT Romania- Marche
  • Caratteristiche: - E’centro REGIONALE permanente di rappresentanza  individualizzazione delle opportunità sul territorio rumeno.
      • - Fornisce informazioni sulle opportunità d’ azione
      • - Gestisce dati: fondi Comunità europea
      • contatti imprenditori marchigiani
      • Università partner
  • Creazione di una BANCA DATI :
  • Scopo : Individuare soluzioni FINANZIARIE e FISCALI specifiche e su misura per l’imprenditoria marchigiana nei rapporti con la Romania

slide17

La presenza Marchigiana in Romania

.. GRAZIE

PER LA VOSTRA GRADITA

ATTENZIONE..

Presidente Ing. Giorgio Teseleanu

Concept Srl- Ancona