slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
COS’HANNO IN COMUNE TUTTE LE RELIGIONI? PowerPoint Presentation
Download Presentation
COS’HANNO IN COMUNE TUTTE LE RELIGIONI?

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 14

COS’HANNO IN COMUNE TUTTE LE RELIGIONI? - PowerPoint PPT Presentation


  • 289 Views
  • Uploaded on

COS’HANNO IN COMUNE TUTTE LE RELIGIONI?. a cura di Sergio Bocchini. Le principali religioni del mondo. Un grafico orientativo sulle religioni. Tutte le religioni hanno in comune i seguenti punti:. Esiste un Qualcuno o un Qualcosa di superiore all’uomo.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'COS’HANNO IN COMUNE TUTTE LE RELIGIONI?' - xanthus-church


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
tutte le religioni hanno in comune i seguenti punti
Tutte le religioni hanno in comune i seguenti punti:
  • Esiste un Qualcuno o un Qualcosa di superiore all’uomo.
  • È possibile entrare in contatto con questa realtà (miti, simboli,riti).
  • Ci sono le regole e norme stabilite a cui attenersi (etica).
  • C’è la credenza in una forma di vita che continua «oltre» la morte.
tre grandi temi in comune
Tre grandi temi in comune

Nelle grandi tradizioni religiose sia

orientali che occidentali si ritrovano

tre grandi temi, connessi tra loro:

  • Il male,la morte e la sofferenza;
  • La salvezza,la liberazione, la felicità;
  • L’etica,una legge e dei comandamenti, dei cammini di liberazione.
la regola d oro delle religioni
Il dipinto

s’intitola The

Golden Rule(La

regola d’oro) di

Norman Rockwell

(1894-1978);

illustra il tema

che è a

fondamento

di tutte le

religioni:

«Fa’ agli altri

quello che

vorresti

fosse fatto a

Te».

La regola d’oro delle religioni
la ricchezza della diversit
La ricchezza della diversità

Le religioni del

mondo sono tante,

come tanti sono gli

uomini e le donne

che abitano il

pianeta, tanti sono

i modi di parlare, di

agire, di vestirsi, di

mangiare... Essere

differenti è bello,

anche da un punto di

vista religioso.

Tutte le religioni

infatti – anche se

in modi spesso

molto diversi –

testimoniamo

che non siamo soli.

i figli di abramo
Cristiani, ebrei e

musulmani uniti nel

«seno di Abramo»,

avvolti nel suo

mantello: fratelli

nella fede e nella

speranza dell’unico

Dio. Qui a fianco, miniatura

del sec. XII, Bibbia di Souvigny

(Bibl. Moulins, Francia)

I figli di Abramo
fratelli e cittadini del mondo
Il tuo Cristo è ebreo

la tua democrazia è greca,

la tua scrittura è latina

e i tuoi numeri sono arabi,

la tua auto è giapponese

e il tuo caffè è brasiliano,

il tuo orologio è svizzero

e il tuo walkman è coreano,

la tua pizza è italiana

e la tua camicia hawaiana,

le tue vacanze sono turche,

tunisine o marocchine.

Cittadino del mondo

non rimproverare il tuo vicino

di essere... straniero.

(graffito Munich)

Fratelli e cittadini del mondo