slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Un testo narrativo racconta una storia. Nella storia si distinguono: PowerPoint Presentation
Download Presentation
Un testo narrativo racconta una storia. Nella storia si distinguono:

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 36

Un testo narrativo racconta una storia. Nella storia si distinguono: - PowerPoint PPT Presentation


  • 368 Views
  • Uploaded on

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO. Un testo narrativo racconta una storia. Nella storia si distinguono:. La fabula L’ intreccio. LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO. La fabula è ciò che viene narrato ed è costituita dagli avvenimenti disposti secondo l’ordine logico e cronologico.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Un testo narrativo racconta una storia. Nella storia si distinguono:' - winona


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide4

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La fabula èciò che viene narrato ed è costituita dagli avvenimenti disposti secondo l’ordine logico e cronologico.

slide5

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

2. L’intreccio è ilmodo in cui viene narrato ed è costituito dagli avvenimenti nell’ordine in cui vengono proposti nel corso della narrazione.

slide6

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La struttura della fabula

La fabula si basa su tre elementi fondamentali:

  • esordio o situazione iniziale
  • peripezie
  • scioglimento o conclusione
slide7

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La struttura della fabula

  • Esordio o situazione iniziale:

è la situazione esistente nel momento in cui la storia ha inizio; di solito, nella narrativa classica, si tratta di una situazione di equilibrio, di quiete, che viene bruscamente interrotta dall’avvenimento che dà inizio alla vicenda.

slide8

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La struttura della fabula

2. Peripezie:

sono i casi, le avventure, le vicissitudini che costituiscono l’argomento della storia; in genere, la maggior parte del testo narrativo è occupata dalle peripezie, la cui varietà o il cui carattere straordinario suscita l’interesse del lettore.

slide9

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La struttura della fabula

3. Scioglimento o conclusione:

è il momento in cui la vicenda si avvia alla conclusione, in cui cioè accade qualcosa che permette di tornare a una nuova situazione di equilibrio.

slide10

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La struttura della fabula

Leggi il seguente testo e segnala con colori diversi esordio, peripezie e scioglimento.

slide11

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

La fabula e l’intreccio presentano gli avvenimenti della storia in ordine diverso.

Si danno tre casi principali:

1.flash back o retrospezione

2.flash forward o anticipazione

3.montaggio alternato

slide12

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

1.Flash back o retrospezione:

la narrazione compie un salto all’indietro, raccontando ciò che è accaduto in precedenza.

slide13

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

2.Flash forward o anticipazione:

è la tecnica opposta a quella del flash back: si anticipano alcuni avvenimenti futuri.

slide14

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

3. Montaggio alternato:

si alternano più volte due scene che si svolgono contemporaneamente.

slide15

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

Leggi attentamente il seguente brano e individua la parte corrispondente al flash back, evidenziandola con un colore a tua scelta.

slide16

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

L’ordine degli avvenimenti

Leggi attentamente il seguente brano, poi scegli la risposta corretta.

Nel brano è presente:

1. un flash back

2. un’anticipazione

3. un montaggio alternato

slide17

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta non è

corretta, riprova…

(clicca qui per continuare)

slide18

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta è corretta!

(clicca qui per continuare)

slide19

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

L’intreccio, rispetto alla fabula, modifica anche il rapporto fra la durata reale degli avvenimenti (il tempo che occupano nella realtà) e la loro durata narrativa (lo spazio che occupano sulla pagina). I quattro casi più importanti sono:

1.scena

2.analisi

3.riassunto

4.ellissi

slide20

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

1.Scena:

il tempo reale e il tempo narrativo coincidono.

slide21

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

2.Analisi:

il tempo reale è più breve del tempo della narrazione, perché l’autore si sofferma ad analizzare tutti gli avvenimenti, dilatando la loro durata.

slide22

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

3.Riassunto o sommario:

è il caso contrario al precedente: il tempo reale viene abbreviato nella narrazione.

slide23

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

4.Ellissi:

è un vero e proprio salto temporale, che si ha quando un periodo di tempo non viene raccontato.

slide24

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

Leggi il seguente testo e indica quale tecnica viene utilizzata:

1. scena

2. analisi

3. riassunto

4. ellissi

slide25

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta non è

corretta, riprova…

(clicca qui per continuare)

slide26

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta è corretta!

(clicca qui per continuare)

slide27

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

Leggi il seguente testo e indica quale tecnica viene utilizzata:

1. scena

2. analisi

3. riassunto

4. ellissi

slide28

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta non è

corretta, riprova…

(clicca qui per continuare)

slide29

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta è corretta!

(clicca qui per continuare)

slide30

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

Leggi il seguente testo e indica quale tecnica viene utilizzata:

1. scena

2. analisi

3. riassunto

4. ellissi

slide31

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta non è

corretta, riprova…

(clicca qui per continuare)

slide32

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta è corretta!

(clicca qui per continuare)

slide33

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Il ritmo narrativo

Leggi il seguente testo e indica quale tecnica viene utilizzata:

1. scena

2. analisi

3. riassunto

4. ellissi

slide34

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta non è

corretta, riprova…

(clicca qui per continuare)

slide35

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

La risposta è corretta!

(clicca qui per continuare)

abbiamo visto

LEZIONE 2 – FABULA E INTRECCIO

Abbiamo visto…
  • La struttura della fabula
  • L’ordine degli avvenimenti
  • Il ritmo narrativo