capitolo 15
Download
Skip this Video
Download Presentation
Capitolo 15

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 31

Capitolo 15 - PowerPoint PPT Presentation


  • 110 Views
  • Uploaded on

Capitolo 15. La pubblicità e le pubbliche relazioni. La pubblicità e le pubbliche relazioni. Obiettivi di apprendimento. Pubblicità Obiettivi Budget Strategia Efficacia Le pubbliche relazion Il ruolo e l’impatto Strumenti. Pubblicità.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Capitolo 15' - wilda


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
capitolo 15

Capitolo 15

La pubblicità e le pubbliche relazioni

la pubblicit e le pubbliche relazioni
La pubblicità e le pubbliche relazioni

Obiettivi di apprendimento

Pubblicità

  • Obiettivi
  • Budget
  • Strategia
  • Efficacia

Le pubbliche relazion

  • Il ruolo e l’impatto
  • Strumenti
pubblicit
Pubblicità

Pubblicità qualunque forma di presentazione e promozione non personale di idee, beni o servizi svolta dietro compenso da un promotore ben identificato.

pubblicit1
Pubblicità

Principali decisioni relative alla pubblicità

pubblicit2
Pubblicità

Gli obiettivi pubblicitari possono essere classificati in base alla finalità primaria:

L’informazione.

La persuasione.

Il ricordo.

La definizione degli obiettivi della pubblicità

Obiettivo di pubblicità compito comunicativo specifico da svolgere rispetto a un pubblico obiettivo entro un arco di tempo prestabilito.

pubblicit3
Pubblicità

La pubblicità informativa viene usata prevalentemente nella fase di intro­duzione di una nuova categoria di prodotto, quando l’obiettivo è creare la domanda primaria.

La pubblicità persuasiva acquista mag­giore importanza con l’aumento della concorrenza. In questo caso il ruolo dell’impresa è generare una domanda selettiva.

La pubblicità comparativa l’impresa confronta, direttamente o indirettamente, la propria marca con una o più marche concorrenti.

La pubblicità di ricordo è importante nella fase di maturità, perché aiuta a mantenere le relazioni con i clienti e richiama il prodotto nella memoria dei consumatori.

La definizione degli obiettivi della pubblicità

pubblicit4
Pubblicità

Il budget pubblicitario di una marca dipend:

Lo stadio del ciclo di vita.

La quota di mercato.

La determinazione del budget pubblicitario

pubblicit5
Pubblicità

Lo stadio del ciclo di vita del prodotto:

I nuovi prodotti richiedono grandi budgets.

I prodotti maturi richiedono minore budgets.

la quota di mercato:

Costruire una quota di mercato richiede grandi budgets.

Nei mercati caratterizzati da numerosi concorrenti e da un’intensa attività pubblicitaria è necessario uno sforzo maggiore.

Le marche indifferenziate possono richiedere un’intensa attività pubblicitaria per distinguersi dalla concorrenza.

La determinazione del budget pubblicitario

pubblicit6
Pubblicità

La strategia pubblicitaria presenta due elementi fondamentali: la creazione del messaggio e la scelta dei mezzi.I creativi si occupavano di realizzare pubblicità valide e, in un secondo momento, i responsabili dei media selezionavano e acquistavano il mezzo più indicato a trasmetterle al pubblico obiettivo.

Lo sviluppo della strategia pubblicitaria

pubblicit7
Pubblicità

La pubblicità può avere successo solo se:

Riesce a destare l’attenzione.

Comunica in modo efficace.

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit8
Pubblicità

Madison & Vine termine entrato nell’uso comune per indicare la fusione fra pubblicità e intrattenimento, nel tentativo di superare gli echi di disturbo e creare nuove vie per raggiungere i consumatori con messaggi più efficaci.

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit9
Pubblicità

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit10
Pubblicità

La strategia del messaggio definizione del messaggio generale da comunicare al pubblico. Obiettivo della pubblicità è indurre i consumatori a pensare o a reagire al prodotto o all’impresa in un determinato modo pertanto, lo sviluppo di una strategia del messaggio efficace inizia con l’individuazione dei benefici per il cliente.

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit11
Pubblicità

Un concetto creativo (una “grande idea”) che consenta di attuare la strategia in modo distintivo e indimenticabile. In questa fase, semplici idee di messaggio possono trasformarsi in campagne pubblicitarie eccezionali.

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit12
Pubblicità

La realizzazione del messaggio consiste nella trasformazione dell’idea in una pubblicità effettiva in grado di destare l’attenzione e l’interesse del mercato obiettivo. I team di creativi devono trovare l’approccio, lo stile, il tono, le parole e il formato ottimali per la realizzazione del messaggio. Ogni messaggio può essere presentato con stili esecutivi diversi.

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit13
Pubblicità

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit14
Pubblicità

L’impresa deve scegliere poi:

Il tono

  • Positivo o negativo.

Parole facili da ricordare che catturino l’attenzione.

Il formato

  • L’illustrazione.
  • Il testo d’apertura.
  • Il testo centrale

Creazione del messaggio pubblicitario

pubblicit15
Pubblicità

Video da YouTube.

Concorsi o sviluppano siti Web.

Benefici

  • Basso costo.
  • Nuove idee creative.
  • Nuova prospettiva sul marchio.
  • Amplia il coinvolgimento dei consumatori.

Creazione del messaggio pubblicitario

Messaggi generati dai consumatori

pubblicit16
Pubblicità

Le fasi principali della selezione dei mezzi pubblicitari sono la definizione:

Portata, frequenza e impatto.

La scelta fra i principali tipi di media.

La scelta di veicoli pubblicitari specifici.

La selezione dei mezzi pubblicitari

pubblicit17
Pubblicità

La portata di un mezzo è la percentuale delle persone del mercato obiettivo esposte alla campagna pubblicitaria in un determinato arco di tempo.

La frequenza è il numero di volte che in media i membri del mercato obiettivo sono esposti al messaggio.

L’impatto desiderato, ossia il valore qualitativo dell’esposizione al messaggio tramite un determinato mezzo.

La selezione dei mezzi pubblicitari

pubblicit18
Pubblicità

La scelta di veicoli pubblicitari specifici i responsabili dei mezzi pubblicitari devono scegliere i veicoli pubblicitari più indicati, ossia i singoli mezzi all’interno di una categoria di media. Ai fini di una scelta ponderata occorre calcolare:

Impatto.

Efficacia.

Costi.

La selezione dei mezzi pubblicitari

pubblicit19
Pubblicità

Approccio mirato rivolto a segmenti di mercato specifici:

Abbassa i costo.

Raggiunge gli Obiettivi in modo più efficace.

La selezione dei mezzi pubblicitari

Approccio mirato

pubblicit20
Pubblicità

Gli effetti della comunicazione di una pubblicità o di una campagna consente di valutare l’efficacia delle pubblicità e dei mezzi scelti nella comunicazione del messaggio. I singoli messaggi pubblicitari possono essere testati prima o dopo la loro diffusione.

Le vendite e i profitti la misurazione degli effetti della pubblicità sulle vendite e i profitti consiste nel confronto con i livelli di vendita e di attività pubblicitaria passati, oppure nello svolgimento di appositi test.

Valutazione dell’efficacia della pubblicità

e redditività della pubblicità

pubblicit21
Pubblicità

L’organizzazione della pubblicità.

Le decisioni di pubblicità internazionale.

Altre considerazioni in materia di pubblicità

le pubbliche relazioni
Le pubbliche relazioni

Pubbliche relazioni attività finalizzate a creare rapporti positivi con i vari tipi di pubblico dell’impresa al fine di ottenere una propaganda favorevole, creare un’immagine positiva e gestire adeguatamente voci, storie ed eventi relativi all’impresa e ai suoi prodotti.

le pubbliche relazioni1
Le pubbliche relazioni

Gli uffici di pubbliche relazioni possono svolgere una o più delle seguenti funzioni:

  • Relazioni con la stampa.
  • Propaganda di prodotto.
  • Relazioni con la pubblica amministrazione.
  • Lobbying.
  • Relazioni con gli investitori.
  • Sviluppo.
le pubbliche relazioni2
Le pubbliche relazioni

Relazioni con la stampa: elaborare e diffondere informazioni positive per i media al fine di attirare l’attenzione su una persona, un prodotto o un servizio.

Propaganda di prodotto: intraprendere attività volte a favorire prodotti specifici.

Relazioni con la pubblica amministrazione: instaurare e intrattenere rapporti con l’ammi­nistrazione locale e nazionale.

le pubbliche relazioni3
Le pubbliche relazioni

Lobbying (gruppi di pressione): instaurare e intrattenere rapporti con il settore politico e le pubbliche autorità allo scopo di influenzare positivamente il processo legislativo e normativo.

Relazioni con gli investitori: mantenere rapporti con gli azionisti e altri esponenti della comunità finanziaria.

Sviluppo: svolgere attività di pubbliche relazioni con sostenitori o membri delle organizzazioni non profit, per ottenere un supporto finanziario o un sostegno volontario.

le pubbliche relazioni4
Le pubbliche relazioni

A costi molto più contenuti rispetto alla pubblicità.

Godono di maggiore credibilità.

Il ruolo e l’impatto delle pubbliche relazioni

le pubbliche relazioni5
Le pubbliche relazioni

I principali strumenti di pubbliche relazioni

ad