Politiche europee di apprendimento permanente - PowerPoint PPT Presentation

vasanti
politiche europee di apprendimento permanente l.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Politiche europee di apprendimento permanente PowerPoint Presentation
Download Presentation
Politiche europee di apprendimento permanente

play fullscreen
1 / 21
Download Presentation
122 Views
Download Presentation

Politiche europee di apprendimento permanente

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Politiche europee di apprendimento permanente Apprendimento permanente: contributo alla strategia di Lisbona

  2. DG Istruzione e CulturaMission “Rafforzare e promuovere • l’apprendimento permanente, • la diversità linguistica e culturale, • la mobilità • l’impegno dei cittadini europei, ….. un attenzione particolare ai giovani.”

  3. Gli Stati membri sono e restano I soli responsabili dei loro sistemi d’istruzione e formazione … … la Commissione europea sostiene e promuove la cooperazione DG Istruzione e Cultura

  4. Metà di tutti i nuovi posti di lavoro sono creatiin settori basati sulla conoscenza

  5. Ma 100 milioni di Europei hanno un basso livello di competenze … 32% della forza lavoro Entro il 2010, solo il 15% dei lavori potranno essere svolti da persone con un livello d’istruzione di base


  6. Istruzione e formazione Coordinamento delle politiche d’istruzione e formazione Programma d’azione in materia di apprendimento permanente

  7. Politica: Strategia di Lisbona UE la società basata sulla conoscenza più avanzata, con sviluppo durevole, più posti di lavoro di migliore qualità, maggiore coesione sociale Istruzione e formazione 2010: programma decennale Migliorequalità Accessibilità Apertura al mondo

  8. Obiettivi istruzione e formazione 2010

  9. Necessità di riforme: a livello nazionale

  10. La Commissione europea coordina2 tipi di aitività: cooperazione nelle politiche di settore con i Paesi Membri programmi e finanziamenti di attività

  11. Apprendimento permanente • Concetto: l’apprendimento nel suo insieme, inclusi i motivi personali, civici, sociali e evidentemente a fini occupazionali • Attuazione: in diversi contesti, all’interno e all’esterno dei sistemi d’istruzione formazione • Tempi: durante tutta la vita e in tutti I suoi aspetti

  12. Politica di apprendimento permanente Una politica per dotare le persone di ogni età di: • parità d’accesso alle opportunità esistenti • servizi di buona qualità • formazione e istruzione di varia tipologia • percorsi e risultati riconoscibili e riconosciuti in tutta Europa

  13. Le politiche della UE: La strategia di Lisbona “Le 8 Competenze Chiave per l’apprendimento permanente” Raccomandazioni 2006 • comunicare nella propria lingua (mother tongue) • comunicare in lingua straniera • competenze in matematica e competenze base in scienze & tech. • competenze informatiche • “imparare a studiare” • competenze interpersonali, interculturali, sociali e civiche • “entrepreneurship”, capacità di fare impresa • capacità di capire le culture Migliorare la Qualità della “Teacher Education” - Comunicazione 2007

  14. Programma di apprendimento permanenteLLP (lifelong learning programme) • Durata: Gennaio 2007 – Dicembre 2013 • Budget: € 7 miliardi • 31 Paesi partecipanti: 27 EU-Member States + NO, IS, LI e TR ….. • Aperto alla futura partecipazione di: • Balcani occidentaliHR, MK* (fase pilota 2009/2010) • CH

  15. LLP: struttura a quattro pilastri

  16. LLP: budget di € 7 miliardi ≥ 13% ≥ 40% ≥ 25% ≥ 4%

  17. Apprendimento permanente: Comenius per la scuola – istruzione generale Rivolto a: • Scuole dalla pre-scuola alla secondaria superiore (partnership, gemellaggi) • Comunità dell’istruzione ampiamente intesa (progetti multilaterali, reti) Obiettivo specifico: • Coinvolgere almeno 3 milioni di allievi in attività congiunte per il 2013

  18. Apprendimento permanente Erasmus per l’istruzione superiore Rivolto a: • Studenti (studio & stage) • Docenti (lecturing & formazione) • Personale non docente (formazione) • Università (progetti multilaterali, reti) • Imprese (lecturing, stage, progetti multilaterali, reti) Obiettivo specifico: • 3 milioni di studenti in mobilità Erasmus per il 2012

  19. Apprendimento permanente: Leonardo da Vinci: formazione professionale Rivolto a: • Persone in FP iniziale • Persone sul mercato del lavoro • Professionisti della FP • Organizzazioni Obiettivo specifico: • 80 000 stage all’anno in un altro paese fino al 2013

  20. Apprendimento permanente Grundtvig per l’istruzione degli adulti Rivolto a: • Discenti, docenti, formatori e personale non docente • Organizzazioni del settore Obiettivo specifico: • 7,000 discenti - adulti all’estero ogni anno fino al 2013