slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
26 Novembre 2008 PowerPoint Presentation
Download Presentation
26 Novembre 2008

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 37
urvi

26 Novembre 2008 - PowerPoint PPT Presentation

131 Views
Download Presentation
26 Novembre 2008
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. 26 Novembre 2008 „Le novitá della normativa tedesca sullo smaltimento dei rifiuti“ 2 / DEinternational / Novembre 2008

  2. Camera di Commercio Italo-Germanica: • Fa parte della rete delle Camere di Commercio estere della Germania • La nostra casa madre é il DIHK,paragonabile all‘ICEo all‘Unioncamere - IHK in Germania- AHK all‘estero 3 / DEinternational / Novembre 2008

  3. Rete delle Camere di Commercio Tedesche estere nel mondo 4 / DEinternational / Novembre 2008

  4. Delegazioni e Rappresentanze • 31 sedi • strutture in fase di sviluppo per diventare una AHK • 300 dipendenti Camere di Commercio estere • 52 sedi • 37.500 soci • 1.000 membri del consiglio di amministrazione • oltre 1.000 dipendenti 5 / DEinternational / Novembre 2008

  5. Camera di Commercio Italo-Germanica 15 Dicembre 1921 Su iniziativa di imprenditori industriali italiani e tedeschi Obiettivo: incentivare gli interessi bilaterali nei rapporti commerciali fra aziende italiane e tedesche 6 / DEinternational / Novembre 2008

  6. Commercio con l‘estero Italia nel 2007 > 358 miliardi di € = volume totale delle esportazioni (Fonte: ISTAT) Germania nel 2007 > 969 miliardi di € (Fonte: Statistisches Bundesamt) 7 / DEinternational / Novembre 2008

  7. Volume dell‘interscambio nell‘anno 2007 Esportazioni dalla Germania verso l‘Italia > 65 miliardi di € Esportazioni dall’Italia verso la Germania > 44 miliardi di € Fonte: Statistisches Bundesamt 8 / DEinternational / Novembre 2008

  8. Crescita delle esportazioni 2006/2007 Germania verso l‘Italia + 9,8 % Italia verso la Germania + 6,9 % Fonte: Statistisches Bundesamt 9 / DEinternational / Novembre 2008

  9. Paesi partner per le esportazioni italiane • Germania (12,9 %) • Francia (11,4 %) • Spagna (7,4 %) • USA (6,8 %) Fonte: ISTAT 10 / DEinternational / Novembre 2008

  10. Paesi partner per le esportazioni tedesche • Francia (9,7 %) • USA (7,6 %) • Regno Unito (7,3 %) • Italia (6,7 %) Fonte: Statistisches Bundesamt 11 / DEinternational / Novembre 2008

  11. Dal 1° Gennaio 2008 Camera di Commercio Italo-Germanica: • Reparto Soci & Eventi • Reparto Comunicazione - Ufficio Stampa - Conferenze Stampa - Delegazioni di Giornalisti - Newsletter 12 / DEinternational / Novembre 2008

  12. Dal 1° Gennaio 2008 DEinternational Italia Srl: • Reparto Internazionale • Reparto Servizi alle Imprese • Reparto Legale 13 / DEinternational / Novembre 2008

  13. Reparto Internazionale • Ricerche di indirizzi / Informazioni sul mercato • Ricerca e intermediazione di rappresentanti e/o clienti • Seminari, simposi e congressi per la presentazione di settori, tecnologie o cluster italiani e tedeschi Es. Energie Rinnovabili, Stand collettivi in fiera • Promozione del territorio e acquisizione di investitori per interessanti aree italiane e tedesche 14 / DEinternational / Novembre 2008

  14. Reparto Legale • Network Norme e Tributi: = collaborazione con Studi legali, Tributari e Revisori contabili = Fornire informazioni di natura legale o fiscale, nonché assistenza adeguata per qualsiasi problema, che si presenta alle aziende nell‘Interscambio italo-tedesco • Informazioni su imprese (visure camerali, bilancio) • Recupero crediti • Arbitrati: regoalmento che rispecchia le esigenze della aziende nell‘interscambio italo-tedesco 15 / DEinternational / Novembre 2008

  15. Servizi alle imprese • Rimborso IVA tedesca • Rimborso IVA Europa • Identificazione diretta ai fini IVA in Germania • Identificazione diretta in Italia • Ricerca Personale 16 / DEinternational / Novembre 2008

  16. Assistenza Imballaggi • Punto Verde – „Der Grüne Punkt” – DSD • Interseroh • Assistenza RAEE – Esportazione apparecchiature elettriche ed elettroniche in Germania • Assistenza Depositi Cauzionali 17 / DEinternational / Novembre 2008

  17. L’ultima riforma della legge tedesca: VerpackV • Verpackungsverordnung del 12 giugno 1991 con la quinta riforma del 2 aprile 2009 • Direttiva 94/62/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 20 dicembre 1994, sugli imballaggi e rifiuti di imballaggio • Decreto Ronchi D.Lgs. 5 febbraio 1997 n.22 18 / DEinternational / Novembre 2008

  18. Esportatori, venditore per corrispondenza e via internet in Germania Imballaggi primari/da vendita Imballaggi secondari /da trasporto 19 / DEinternational / Novembre 2008

  19. Novità della quinta riforma del 2 aprile 2009: • Obbligo di partecipazione ad un sistema duale • Partecipazione da parte dei produttori/distributori che immettono il prodotto destinata ad un utilizzatore finale sul mercato • Eccezione: imballaggi per l’asporto del prodotto 20 / DEinternational / Novembre 2008

  20. Hersteller §3 Abs. 8 VerpackV “Hersteller im Sinne dieser Verordnung ist, wer Verpackungen, Packstoffe oder Erzeugnisse herstellt, aus denen unmittelbar Verpackungen hergestellt werden, und derjenige, der Verpackungen in den Geltungsbereich der Verordnung einführt.“ Produttore secondo questa legge è, colui che produce materiale o prodotti, dai quali è possibile immediatamente realizzare imballaggi, e colui che introduce imballaggi sul territorio dove vige la legge. 21 / DEinternational / Novembre 2008

  21. Vertreiber § 3 Abs. 9 VerpackV „Vertreiber im Sinne dieser Verordnung ist, wer Packungen Packstoffe oder Erzeugnisse, aus denen unmittelbar Verpackungen hergestellt werden, oder Waren in Verpackungen, gleichgültig auf welcher Handelsstufe, in Verkehr bringt. Vertreiber im Sinne diese Verordnung ist auch der Versandhandel.“ Distributore secondo questa legge è, colui che produce materiale o prodotti, dai quali è possibile immediatamente realizzare imballaggi, o che immette sul mercato merce confezionata/imballata, indistintamente a quale livello commerciale. Distributore secondo questa legge è anche colui che effettua vendita per corrispondenza. 22 / DEinternational / Novembre 2008

  22. Cosa è un sistema duale Una società privata, che opera a livello nazionale, offrendo la raccolta differenziata di rifiuti da imballaggio con un sistema alternativo „duale“ a fianco del servizio pubblico di smaltimento rifiuti. 23 / DEinternational / Novembre 2008

  23. Nuova definizione dell’utilizzatore finale: • Consumatori privati finali : abitazioni e simili punti di raccolta ristoranti, alberghi, mense, amministrazioni, caserme, ospedali, istituzioni, liberi professionisti, cinema, teatri, opera, musei, villaggi turistici, parchi di divertimento, stadi, e stazioni di servizio. Piccole medie imprese artigianali ed agrarie 24 / DEinternational / Novembre 2008

  24. Novità: Introduzione di mezzi di controllo “Vollständigkeitserklärung”-Dichiarazione di completezza Da depositare on-line presso la IHK (Camera di Commercio locale in Germania) di competenza quando vengono superate una delle seguenti quantità: • vetro 80 tonnellate • carta 50 tonnellate • alluminio 30 tonnellate • latta 30 tonnellate • plastica 30 tonnellate • composti 30 tonnellate Il primo termine di presentazione della dichiarazione di completezza è il 1 maggio prossimo relativo al periodo 05.04. 2008/31.12. 2008. 25 / DEinternational / Novembre 2008

  25. Soluzioni per settori con utilizzatori professionali/industriali “Branchenlösung” 26 / DEinternational / Novembre 2008

  26. Obiettivi della quinta riforma del 2 aprile 2009: • La garanzia di un equo finanziamento della raccolta differenziata • Una concorrenza leale tra le società duali con la divisione dei costi calcolati da un’organizzazione indipendente • Mezzo di controllo delle aziende attraverso la “VE” – dichiarazione di completezza 27 / DEinternational / Novembre 2008

  27. Punto Verde perderà la funzione che aveva finora cioè di segnalare l’appartenenza ad un sistema di raccolta differenziata in quanto tutte le confezioni emesse sul mercato verranno raccolte attraverso un unico sistema di raccolta differenziata 28 / DEinternational / Novembre 2008

  28. Etichettatura degli imballaggi 29 / DEinternational / Novembre 2008

  29. La funzione dei sistemi duali Quanti sono i sistemi duali: • – www.gruener-punkt.de • – www.landbell.de • – www.interseroh-isd.de • – www.vfw-gmbh.de • – www.eko-punkt.de • – www.belland-dual.de • – www.zentek.de • – www.redual.de • – www.veolia-umweltservice.de in ordine cronologico di inizio attività 30 / DEinternational / Novembre 2008

  30. Novità 2009 : una solo raccolta un’unica raccolta differenziata gestita da tutti i sistemi duali attraverso la società: „Gemeinsame Stelle dualer Systeme Deutschlands GmbH“ 31 / DEinternational / Novembre 2008

  31. Cosa cambia nella gestione del contratto con il Duales System Deutschland GmbH? • Contratto di partecipazione d’imballaggi di vendita alla Duales System Deutschland • Contratto per l’utilizzo del marchio “Der Grüne Punkt” 32 / DEinternational / Novembre 2008

  32. Devo togliere o lasciare il logo? Se si tratta di un imballaggio ideato non solo per il mercato tedesco, ma per tutta l’Europa consigliamo di mantenere il logo, infatti, la sua funzione di segnalare l’appartenenza ad un sistema resterà invariata per gli altri paesi europei. 33 / DEinternational / Novembre 2008

  33. 34 / DEinternational / Novembre 2008

  34. RAEE – Il registrotedesco • Elektro- und Elektronikgerätegesetz, del 24 marzo 2005 • Direttiva 2002/95/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 gennaio 2003, relativa ai rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) - WEEE-Waste Electrical and Electronic Equipment Stiftung Elektro-Altgeräte Register EAR – Registro tedesco a Fürth 35 / DEinternational / Novembre 2008

  35. Pfandsystem DPG – Vuoti a rendere Dal 1 maggio 2006 • Acqua minerale e bibite a base d’acqua • Bibite mix alcoliche in contenitori con un volume tra 0,1 l e 3l con imballaggi in plastica e vetro Obbligo di deposito cauzionale di € 0,25 36 / DEinternational / Novembre 2008

  36. Servizio gestione rifiuti da imballaggi DEinternational Italia S.r.l. offre ai distributori italiani di tutti i tipi di imballaggi servizi di informazione ed assistenza. Per ulteriori informazioni si prega di contattare: Heidi Ehlers, Tel.: 0039-02-39800910 Fax: 0039-02-39800195 E-Mail: ehlers@deinternational.it 37 / DEinternational / Novembre 2008