affittare il proprio tetto per ridurre i costi in bolletta n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Affittare il proprio tetto, per ridurre i costi in bolletta! PowerPoint Presentation
Download Presentation
Affittare il proprio tetto, per ridurre i costi in bolletta!

play fullscreen
1 / 12
Download Presentation

Affittare il proprio tetto, per ridurre i costi in bolletta! - PowerPoint PPT Presentation

urbain
118 Views
Download Presentation

Affittare il proprio tetto, per ridurre i costi in bolletta!

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. n Reinve t s Affittare il proprio tetto, per ridurre i costi in bolletta! Evento « La potenza di Helios» 18 Maggio 2014 Cascina Cuccagna, Milano  2014 Reinvent Reinvest – REI2 – ImpresaSocialeAmbientaleS.r.l. – www.rei2.it

  2. La situazione attuale… Non tutto è perduto… 50% per il 2014 40% per il 2015 0,11-0,12 Eur/kWh per il 2013 0,20 - 0,30 Eur/kWh Fotovoltaico: dopo la sbronza (degli incentivi) è tutto finito? La potenza di Helios – 18/05/2014

  3. Quanto vale il beneficio di un impianto FV? Es. Famiglia con consumo di 4400 kWh/anno Con un impianto da 4,5 kW (investimento ca. 11’500 Eur, IVA inclusa): sgravio fiscale: 575 Eur /anno (50% in 10 anni) risparmio in bolletta: 275 Eur /anno (autoc.25%) introito scambio sul posto: 400 Eur /anno (a 0,12€/kWh) TOTALE 1250 Eur /anno Rientro del capitale in 9,2 anni Beneficio totale in 25 anni 22’625 Eur(senza fattore di sconto) La potenza di Helios – 18/05/2014

  4. I problemi per l’aspirante «autoproduttore»… Mancanza di liquidità Mancanza di tempo Mancanza di competenza / contatti Molteplicità di offerte da valutare Assunzione totale del rischio … la soluzione? la partnership con REI2 ! Nota:la motivazione principale per realizzare un impianto fotovoltaico deve comunque essere il beneficio per l’ambiente. Le cifre in gioco e i ritorni sono comunque modesti, a fronte di bassi rischi, e richiedono comunque una certa motivazione personale! La potenza di Helios – 18/05/2014

  5. Soluzione 1: modello «ESCO» Situazione preesistente Elettricità Venditore elettricità Utente € per bolletta Situazione proposta Elettricità (75%) (cessione) Impianto PV GSE(SSP) Elettricità (25%) (autoconsumo) € Elettricità Condivisione beneficio netto Venditore elettricità REI2 Utente bolletta (ridotta) € Fornitore impianto La potenza di Helios – 18/05/2014

  6. Dettagli della formula ESCO L’impianto è di proprietà (in tutto o in parte) di REI2 e sotto la sua responsabilità giuridica (in caso di danni) Il rapporto tra partner e REI2 si configura come un «noleggio» dell’impianto da parte del partner, per 25 anni, a fronte della cessione di una parte del beneficio netto (fisso o frazione concordata) Il rischio della performance è condiviso SVANTAGGIO: lo sgravio fiscale viene sfruttato solo in parte (per la porzione di impianto acquistata dal partner) La potenza di Helios – 18/05/2014

  7. Esempio formula ESCO Famiglia con consumo di 4400 kWh/anno Impianto da 4,5 kW (11’500 Eur, IVA inclusa) finanziato da: partner = 3800 Eur (33%) + REI2 = 7700 Eur (67%) Beneficio annuo: sgravio fiscale: 190 Eur /anno (50% in 10 anni) risparmio in bolletta: 275 Eur /anno (autoc.25%) scambio sul posto: 400 Eur /anno (a 0,12€/kWh) TOTALE 865 Eur /anno Ripartizione: 33% a partner (288 Eur), 67% a REI2 (577 Eur) Rientro del capitale per il partner: 13,3 anni Beneficio partner in 25 anni: 6200 Eur La potenza di Helios – 18/05/2014

  8. Soluzione 2: modello «AFFITTO» Situazione preesistente Elettricità Venditore elettricità Utente € per bolletta Situazione proposta Elettricità (75%) (cessione) Impianto PV GSE(SSP) Elettricità (25%) (autoconsumo) € Elettricità Condivisione beneficio netto Venditore elettricità REI2 Utente bolletta (ridotta) Affitto anticipato € Fornitore impianto La potenza di Helios – 18/05/2014

  9. Dettagli della formula AFFITTO L’impianto è totalmente di proprietà del partner. Il rapporto tra partner e REI2 si configura come un «affitto» del tetto (comprensivo di impianto) da parte di REI2, per 25 anni, pagato in ANTICIPO, a fronte della cessione di una parte del beneficio netto generato dall’impianto, a titolo di gestione Il rischio della performance è condiviso SVANTAGGIO: l’introito dovuto all’affitto va dichiarato come reddito (e quindi tassato nel 1 anno) La potenza di Helios – 18/05/2014

  10. Esempio formula AFFITTO Famiglia con consumo di 4400 kWh/anno Impianto da 4,5 kW (11’500 Eur, IVA inclusa) finanziato da: partner = 3800 Eur (33%) + REI2 = 7700 Eur (67%) Beneficio annuo: sgravio fiscale: 575 Eur /anno (50% in 10 anni) risparmio in bolletta: 275 Eur /anno (autoc.25%) scambio sul posto: 400 Eur /anno (a 0,12€/kWh) TOTALE 1250 Eur /anno Ripartizione: 33% a partner (413 Eur), 67% a REI2 (837 Eur) Rientro del capitale per il partner: 9.2 anni Beneficio partner in 25 anni: 7470 Eur(-tasse anno 1) La potenza di Helios – 18/05/2014

  11. Alcune realizzazioni: Impianto da 3,4 kW, in centro a Milano, con tegole WEGALUX penta (marsigliesi) Impianto da 4,5 kW, in villa di campagna (PC), con moduli ibridi REVO di INDEA La potenza di Helios – 18/05/2014

  12. Grazie per l’attenzione per contatti: Luca Morganti info@rei2.it www.rei2.it