l italia e i large scale pilots per l interoperabilit dei servizi pubblici europei n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 7

L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei - PowerPoint PPT Presentation


  • 126 Views
  • Uploaded on

L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei. Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica. Agenda Digitale e servizi pubblici europei.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei' - tarika


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
l italia e i large scale pilots per l interoperabilit dei servizi pubblici europei
L’Italia e i Large Scale Pilots per l’interoperabilità dei servizi pubblici europei

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione

e l’innovazione tecnologica

agenda digitale e servizi pubblici europei
Agenda Digitale e servizi pubblici europei

I servizi pubblici transfrontalieri sono un pilastro per la realizzazione del Mercato Unico digitale europeo.

L’ Agenda digitale europea prevede:

Azione 56 “Gli Stati membri dovrebbero impegnarsi nei piloti a larga scala finanziati dal CIP per testare e sviluppare soluzioni innovative e interoperabili nelle aree di pubblico interesse”

Azione 89: “Gli Stati membri dovrebbero rendere i servizi pubblici di eGovernment pienamente interoperabili”

La lettera congiunta dei 12 Primi Ministri UE al Presidente della Commissione europea Barroso “Un Piano per la crescita in Europa” – 20 febbraio 2012 “[..] aumentare i nostri sforzi per creare, entro il 2015, un mercato unico realmente digitale. […] e avviare, ampliare e promuovere i servizi di e-government per semplificare lo start-up e la gestione delle aziende ed aiutare la mobilità dei lavoratori.[…]

2

ForumPA 2012

A cura del Servizio Iniziative internazionali per lo sviluppo dell’eGovernment

i large scale pilots
I Large scale pilots

La Commissione europea, attraverso il programma Competitiveness and Innovation ICT2007/2013 cofinanzia progetti innovativi di ampia portata (c.d. Large Scale Pilot) finalizzati a realizzare l’interoperabilità dei sistemi in settori strategici per i servizi ai cittadini e alle imprese nel Mercato Interno e superarne “i colli di bottiglia”.

Risultati attesi: definizione di specifiche comuni e standard aperti per l’interoperabilità dei servizi pubblici on-line

Quali i vantaggi per i cittadini e le imprese? I risultati dei progetti pilota consentiranno di usufruire dei servizi pubblici on-line su tutto il territorio europeo a prescindere dalla nazionalità e/o luogo di residenza.

3

3

ForumPA 2012

A cura del Servizio Iniziative internazionali per lo sviluppo dell’eGovernment

slide4

L’Italia partecipa attivamente a tutti i progetti avviati (1/2)

www.eu-spocs.eu

www.epsos.eu

www.peppol.eu

www.eid-stork.eu

4

4

ForumPA 2012

A cura del Servizio Iniziative internazionali per lo sviluppo dell’eGovernment

slide5

L’Italia partecipa attivamente a tutti i progetti avviati

(2/2)

www.e-codex.eu

www.renewinghealth.eu

www.heero-pilot.eu

5

5

ForumPA 2012

A cura del Servizio Iniziative internazionali per lo sviluppo dell’eGovernment

slide6

Il Nuovo progetto “pilota dei piloti”

19 Paesi europei si sono consorziati per rispondere al bando 2012 del CIP ICT Obiettivo “Basic cross sector services” con la proposta “Electronic Simple European Networked Services”.

L’Italia partecipa con un coordinamento nazionale, guidato dal DDI, del quale fanno parte gli enti direttamente interessati (Ministeri, Autorità di regolazione, Regioni, Università, Camere di commercio ed altri enti pubblici).

Obiettivo del nuovo progetto è la definizione di un’unica soluzione tecnologica per alcuni elementi abilitanti (c.d. building blocks) dei servizi pubblici transfrontalieri, quali la trasmissione sicura di documenti (eDelivery), l’identificazione e la firma elettronica (e-ID, e-authentication) ecc. accompagnandoli da processi di standardizzazione e completamento normativo.

Infine, i Paesi membri condurranno sperimentazioni in ambiti reali e contesti di policy diverse (giustizia, e-procurement, salute, università, occupazione, anagrafe ecc.) per validare definitivamente le soluzioni individuate prima di una adozione diffusa.

6

6

ForumPA 2012

A cura del Servizio Iniziative internazionali per lo sviluppo dell’eGovernment

slide7

Per saperne di più

Commissione europea:

http://www.buildconnectgrow.net/

Referenti in Italia:

affariinternazionali.ddi@governo.it

7

7

ForumPA 2012