lez 7 b gli stati nazionali nel xiii secolo n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Lez. 7 b gli stati nazionali nel XIII secolo PowerPoint Presentation
Download Presentation
Lez. 7 b gli stati nazionali nel XIII secolo

Loading in 2 Seconds...

  share
play fullscreen
1 / 10
Download Presentation

Lez. 7 b gli stati nazionali nel XIII secolo - PowerPoint PPT Presentation

suki-stuart
168 Views
Download Presentation

Lez. 7 b gli stati nazionali nel XIII secolo

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Noi e gli altri[Roma e il mondo]appunti di storia medievale (IV-XV secolo) Lez. 7 b gli stati nazionali nel XIII secolo Prof. Marco Bartoli

  2. Dall’universalismo agli stati nazionali • Con la battaglia di Beauvines (1214) emerge la nuova rilevanza politica assunta dagli stati nazionali (Francia e Inghilterra) • Nel corso del XIII secolo si assiste al declino dell’idea di un impero universale (per tutta la cristianità) • e all’affermazione dei nuovi Stati

  3. Gli stati si dotano di un apparato burocratico • In Francia i re si dotano di prevots e baillis • In Inghilterra i re affidano la giustizia ad un proprio funzionario, lo sherif • Nel Regno di Sicilia il re governa attraverso funzionari e, con Federico II si dota di una Università per la loro formazione

  4. Il riordinamento delle strutture fiscali • Gli apparati burocratici andavano compensati in denaro (e non più con l’assegnazione di benefici) • Per il loro funzionamento gli apparati regi richiedevano la riorganizzazione del sistema fiscale • La Chiesa (Innocenzo III) • I Normanni di Inghilterra (lo schacchiere)

  5. Rapporto tra monarchie e città • I sovrani, per affermare il loro potere, dovevano affrancarsi dalla tutela dei signori laici ed ecclesiastici • Per far questo si appoggiarono sulle nuove élites cittadine • Nel corso del XIII secolo gli stati europei si dotarono di un organo di rappresentanza di tali élites: • Le cortes in Castiglia • Gli Stati generali in Francia • Il Parlamento in Inghilterra

  6. Inghilterra • Enrico II il plantageneto (1154-1189) • Sposa Eleonora di Aquitania (già moglie di Luigi VII) • Impianta il primo dominio inglese in Irlanda • Riccardo cuor di Leone (1189-1199) • Giovanni senza terra (1199-1216) • 1215 magna charta libertatum • House of Lords House of Commons

  7. Francia • Luigi VII partecipa alla 2 crociata • Filippo II Augusto (1180-1223) • Battaglia di Beauvines 1214 • Luigi IX (1226-1270) • Annessione della Linguadoca (1208 crociata contro gli Albigesi) • Promuove le ultime crociate

  8. Pensola Iberica • Regno di Castiglia (+ Asturie e Leon) • Ferdinando III (1217-52) • Vittoria di Las Navas de Tolosa • Regno di Navarra • Regno del Portogallo • Regno di Aragona • Giacomo I (1213-1276) • Baleari e Valencia

  9. In Germania • Lega Renana (Colonia, Magonza, Treviri) • Lega Hanseatica (Amburgo brema, Lubecca, Stettino) • Marca di Brandeburgo • Prussia • Pomerania [Cavalieri Teutonici]

  10. I Mongoli • Dal cuore dell’Asia centrale, i Tartari, guidati da Temugin, noto come Gengis-Khan (Signore dei Signori) conquistano un impero dalla Cina fino alla Prussia e al Caspio. • 1241 battaglia di Liegnitz • 1243-44 Giovannni da Pian del Carpine va a Karakhorum e scrive la historia mongolorum • 1271-95 Niccolò, Maffeo e Marco Polo arrivano in Cina [il Milione]