UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
Download
1 / 37

DIARREA ENDOCRINA: COME L’ANAMNESI SI RIVELA FONDAMENTALE NEL PROCEDIMENTO DIAGNOSTICO - PowerPoint PPT Presentation


  • 200 Views
  • Uploaded on

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Dipartimento di Scienze Oncologiche e Chirurgiche Patologia Speciale Chirurgica Direttore: Prof.ssa Maria Rosa Pelizzo. DIARREA ENDOCRINA: COME L’ANAMNESI SI RIVELA FONDAMENTALE NEL PROCEDIMENTO DIAGNOSTICO

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' DIARREA ENDOCRINA: COME L’ANAMNESI SI RIVELA FONDAMENTALE NEL PROCEDIMENTO DIAGNOSTICO' - suelita-ypina


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVADipartimento di Scienze Oncologiche e ChirurgichePatologia Speciale ChirurgicaDirettore: Prof.ssa Maria Rosa Pelizzo

DIARREA ENDOCRINA:

COME L’ANAMNESI

SI RIVELA FONDAMENTALE

NEL PROCEDIMENTO DIAGNOSTICO

C. Pagetta, I. Merante Boschin, E. Casal Ide, N. Pavan,

N. Sorgato, N. De Piccoli, G.M. Rossi, A. Puntin,

A. Toniato, P. Bernante, A. Piotto, M.R. Pelizzo

Società Triveneta di Chirurgia

16 dicembre 2006

PADOVA


L l maschio 77 anni
L.L., maschio, 77 anni

30 anni fa comparsa di dispepsia

Alle indagini medico-strumentali:

non patologia organica gastrointestinale

Ecografia epatica:

verisimili angiomi

Follow-up

(Periodiche Ecografie Epatiche)


Nel 2002 comparsa di tumefazione sottomandibolare destra
Nel 2002 comparsa di tumefazionesottomandibolare destra


Autunno 2005 comparsa di cervicalgie
Autunno 2005 comparsa di cervicalgie

Radiografia colonna cervicale


Endocrinologo

“Due nodi calcifici non sospetti : si consiglia solo controllo fra un anno ecografia tiroide e T4 TSH”.


Marzo 2006 comparsa di diarrea
Marzo 2006 Comparsa di diarrea

Caratteristiche:

imponente ed esplosiva

(fino a 16 scariche al giorno)

Durata:

persiste per più di 4 settimane.

Gastroenterologo


Algorithm for the management of chronic diarrhea

ESAME OBIETTIVO: nella norma

APIRETICO

MALESSERE generale correlato alla diarrea

ESAME DELLE FECI: consistenza poltacea, colore bruno

Numerose fibre vegetali

Alcune fibre carnee

Amidi assenti

Grassi neutri assenti

Algorithm for the management of chronic diarrhea

Irritable bowel syndrome

suggested

Specific Dx suggested

Dx unclear

Dysmotility

Secretory

Osmotic

Steatorrheal

Inflammatory

Factitial

Sx and concerns

persists

Harrison’s. Principles of Internal Medicine. McGraw Hill


Attenzione ai farmaci
Attenzione ai farmaci!

DYSMOTILE CAUSES

Visceral neuromyopathies

Hyperthyroidism

Drugs (prokinetic agents)

FACTITIAL CAUSES

Munchausen

Bulimia

OSMOTIC CAUSES

Osmotic lassatives(Mg2+, PO4 3-, SO4 2-)

Lactase and other disaccharide deficiencies

Nonabsorbable carbohydrates (sorbitol, lactulose, polyethylene glycol)






Forma etero ormone secernente
“Forma etero ormone secernente?”

SECRETORY CAUSES

Exogenous stimulant laxatives

Chronic ethanol ingestion

Other drugs and toxins

Endogenous laxatives (dihydroxy bile acids)

Idiopathic secretory diarrhea

Certain bacterial infections

Bowel resection, disease, or fistula (↓ absorption)

Partial bowel obstruction or fecal impaction

Hormone-producing tumors (carcinoid, vipoma, medullary cancer of thyroid, mastocytosis, gastrinoma, colorectal villous adenoma)

Addison’s disease

Congenital electrolyte absorption defects


Come procedere
COME PROCEDERE?

E IL LINFONODO

SOTTOMANDIBOLARE DESTRO?


Intervento chirurgico palliativo
Intervento chirurgico palliativo

Tiroidectomia totale

consvuotamento linfonodaledel compartimento centrale e LC sinistro

L’adenopatia paratracheale sinistra risultava infiltrare marginalmente il faringe,

che ha necessitato di alcuni punti di sutura

con sacrificio del nervo laringeo ricorrente sinistro e legatura del dotto toracico


Esame istologico definitivo
Esame istologico definitivo

Carcinoma midollare della tiroide

a stroma amiloide

infiltrante il fibroadiposo peritiroideo.

pTNM (U.I.C.C. 2002)= T4a N1b MX

STADIO IV (per M=0)

Caratterizzazione immuno-fenotipica della neoplasia

Calcitonina +++

Cromogranina +--

CEA monoclonale +++


Postoperatorio
Postoperatorio

Diarrea, trattata conOndansetron

in attesa di ….cosa fare al fegato


Riferisce:

EPIGASTRALGIA, DISPEPSIA

PROGRESSIVA INAPPETENZA ED ERUTTAZIONI

All’esame obiettivo:

FEGATO INGRADITO A MARGINI BOZZOLUTI.

IN SEDE EPIGASTRICA: MASSA PALPABILE NON PULSANTE, MODICAMENTE DOLENTE ALLA PALPAZIONE PROFONDA, MOBILE CON GLI ATTI DEL RESPIRO

ERNIA INGUINALE SINISTRA NON COMPLICATA

NODO TIROIDEO NON DOLENTE, DI CONSISTENZA PARENCHIMATOSA, MOBILE CON GLI ATTI DELLA DEGLUTIZIONE



ECOGRAFIA ADDOMINALE RENALE): NORMALE

FEGATO INGRADITO CON MULTIPLE FORMAZIONI NODULARI IPERECOGENE A MARGINI NETTI (MAX 11 cm.)

COLECISTI CON PAPILLOMA 5 mm.

PANCREAS, COLECISTI, MILZA, VENA PORTA, VESCICA E PROSTATA NEI LIMITI

RENI NELLA NORMA PER DIMENSIONI CON CISTI DI 2 cm A DESTRA

ERNIA INGUINALE SINISTRA


ECOGRAFIA DEL COLLO RENALE): NORMALE

TIROIDE CON NODI IPERECOGENI MULTIPLI (A SINISTRA 3 X 2,5 cm, A DESTRA 1,7 cm)

NON LINFOADENOPATIA LATEROCERVICALE

FNAC nodo sinistro: VELO DI COLLOIDE


TAC TORACE + ADDOME COMPLETO RENALE): NORMALE

FORMAZIONI NODULARI SUBPLEURICHE DI 2-3 mm.

PICCOLI LINFONODI < 5 mm IN PARATRACHEALE SUPERIORE

FEGATO: FORMAZIONI SOLIDE BILATERALI CON NECROSI CENTRALE

(LA PIÙ GRANDE 8 cm A SINISTRA) + LINFONODI 1 cm ALL’ILO EPATICO

SCHELETRO OSSEO : PICCOLE AREE LITICHE COLONNA DORSALE E OSSO ILIACO


ECOGRAFIA + AGOASPIRATO DEL FEGATO RENALE): NORMALE

MACROLESIONI EPATICHE:

AGOASPIRATO DESTRO E SINISTRO

CITOLOGIA:

LOCALIZZAZIONE EPATICA DI CARCINOMA AD ELEMENTI BEN DIFFERENZIATI,

DI PICCOLA TAGLIA (POSSIBILE L’ORIGINE NEUROENDOCRINA DELLA NEOPLASIA)


EGDS RENALE): NORMALE

PICCOLA ERNIA IATALE DA SCIVOLAMENTO CON CARDIAS INCONTINENTE E SEGNI DI ESOFAGITE DA REFLUSSO

STOMACO : ALL’ANGULUS INFILTRAZIONE PARIETALE CON PICCOLE MAMMELLONATURE CHE SI ESTENDONO VERSO IL PILORO

BIOPSIA SU UNA DELLE MAMMELLONATURE GASTRICHE

ESAME ISTOLOGICO: PICCOLI LINFOCITI CENTROCITOIDI

CON QUADRO DI MALT LINFOMA

HP++-

QUINDI ESEGUE COLONSCOPIA: A 15 CM DA R.A. PICCOLO POLIPO SESSILE

(ISTOLOGIA: ADENOMA TUBULARE CON DISPLASIA DI BASSO GRADO)

NEI GIORNI SUCCESSIVI ALL’INDAGINE COMPARE UNA DIARREA

…… CHE IL PAZIENTE ATTRIBUISCE ALL’ESAME ENDOSCOPICO


COESISTONO 2 MALIGNITÀ? RENALE): NORMALE

Revisione citologia epatica:

GLI ELEMENTI DI PICCOLA TAGLIA

SONO DA RITENERSI COMPATIBILI

CON LOCALIZZAZIONE DI LINFOMA

Revisione di entrambe:

DUE MALIGNITÀ


PET – TC con 18F-FDG RENALE): NORMALE

AREA DI IPERACCUMULO NEL LOBO EPATICO SINISTRO CON ZONA FREDDA CENTRALE TIPO NECROTICA DI 10 cm DI DIAMETRO

DUE AREE NEL LOBO EPATICO DESTRO DI 4 E 5 cm

DISOMOGENEA CAPTAZIONE IN ALCUNI SEGMENTI OSSEI


SCINTIGRAFIA T.B. CON 111In-OCTREOTIDE RENALE): NORMALE

VASTA AREA DI IPERACCUMULO PATOLOGICO NEL LOBO EPATICO SINISTRO + ALTRE 2 NEL LOBO EPATICO DESTRO.

AREA DI IPERACCUMULO IN ADDOME INFERIORE DESTRO PARAOMBELICALE.


BIOPSIA ECOGUIDATA EPATICA RENALE): NORMALE

TUMORE CARCINOIDE

CAM 5.2 : +/-

AE 1-AE3 : +

Cromogranina : +++

SOLO SUCCESSIVAMENTE IL PAZIENTE RIFERISCE EPISODI DI FASTIDIOSO ARROSSAMENTO AL CAPO E AL COLLO, SCATENATI DA EMOZIONI E DALL'INGESTIONE DI CIBO, DI ACQUA CALDA O DI ALCOL, E CRAMPI ADDOMINALI SEGUITI DA SCARICHE DIARROICHE CON CRISI IPERTENSIVE GIÀ DA ALCUNI MESI. TALI CRISI DIVENGONO SUBENTRANTI.

SI RECUPERA ULTERIORE DOCUMENTAZIONE SANITARIA E SI RINVIENE ECG ED ECOCARDIOGRAMMA ESEGUITO PRIMA DEL RICOVERO


ECG RENALE): NORMALE

BUON COMPENSO EMODINAMICO, SOSPETTA VALVULOPATIA MITRO-AORTICA

Si consiglia ecocolordoppler

ECOCOLORDOPPLER VASI EPIAORTICI

NEI LIMITI DI NORMA

ECOCOLORDOPPLER CARDIACO


Prevalenza della diarrea cronica nei tumori endocrini che possono provocarla
Prevalenza della diarrea cronica RENALE): NORMALEnei tumori endocrini che possono provocarla


Crisi di arrossamento cutaneo RENALE): NORMALE

Sindrome da carcinoide

Mastocitosi sistemica

VIPoma

Carcinoma midollare della tiroide

Ulcera peptica

Gastrinoma

Mastocitosi sistemica

Eritema cutaneo

Glucagonoma

Mastocitosi sistemica

Nodulo tiroideo

Carcinoma midollare della tiroide

Tireotossicosi

Iperpigmentazione cutanea

Insufficienza surrenalica cronica

Mastocitosi sistemica

Febbre

Tireotossicosi

Dimagrimento rilevante

Ipertiroidismo

Glucagonoma

somatostatinoma

LA DIARREA ENDOCRINAManifestazioni cliniche associate alla diarrea cronica che suggeriscono una causa endocrina


La diarrea endocrina
La diarrea endocrina RENALE): NORMALE

Alterazioni degli esami di laboratorio che devono far considerare cause e endocrine:

  • Ipopotassiemia grave (VIPoma)

  • Ipercalcemia (MEN1, VIPoma)

  • Iponatriemia-Iperpotassiemia (Insufficienza surrenalica cronica)

  • Ipocolesterolemia (Ipertiroidismo)

  • Iperglicemia lieve* (Glucagonoma, Somatostatinoma, VIPoma)

    * in pazienti senza familiarità di diabete o altre condizioni predisponenti al diabete


Conclusioni
CONCLUSIONI RENALE): NORMALE

La diarrea endocrina risulta tra le cause meno frequenti di diarrea cronica (<1%).

Generalmente la diagnosi dei tumori endocrini associati a diarrea cronica è tardiva, trascorrendo in media 6 anni tra l’inizio della sintomatologia e la diagnosi biochimica del tumore.

Il carcinoma midollare della tiroide è raro (incidenza 0,1-0,6/100000/anno), ma la prevalenza della diarrea nei pazienti affetti è pari al 28-42% dei casi.


ad