Seminario
Download
1 / 16

Camilla Galli da Bino Eurofound [email protected] - PowerPoint PPT Presentation


  • 129 Views
  • Uploaded on

Seminario Gli effetti della riforma previdenziale sulle prospettive di lavoro e di vita CNEL, Roma, 9 maggio 2012. Camilla Galli da Bino Eurofound [email protected] Agenzia UE tripartita dal 1975 Ricerche comparative Budget 2012 20.5 mEUR

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Camilla Galli da Bino Eurofound [email protected]' - sheila


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
SeminarioGlieffettidellariformaprevidenzialesulleprospettive di lavoro e di vitaCNEL, Roma, 9 maggio 2012

Camilla Galli da Bino

Eurofound

[email protected]


Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro

Agenzia UE tripartitadal 1975

Ricerche comparative

Budget 2012 20.5 mEUR

SedeDublino (115), ufficioBruxelles

Fondazioneeuropea per ilmiglioramentodellecondizioni di vita e di lavoro


Aree di ricerca
Aree di ricerca

  • Condizionidi lavoro e relazioniindustriali

  • Condizioni e qualitàdella vita

  • Occupazione e cambiamenti


Strumenti di monitoraggio
Strumenti di monitoraggio

  • Osservatori:

    • European Industrial Relations Observatory (EIRO)

    • European Working Conditions Observatory (EWCO)

    • European Restructuring Monitor (ERM)

  • Indagini:

    • European Working Conditions Surveys (EWCS)

    • European Quality of Life Surveys (EQLS)

    • European Company Surveys (ECS)



EU27 population by age category,

1985-2040 (forecast - Eurostat)

Source: Eurostat.


I lavoratori anziani e la crisi
I lavoratorianziani e la crisi

  • Livelli di occupazione molto bassi in molti paesi

  • In Europa 3 lavoratori (60-64) su 10 hanno un lavoro


Occupazione e disoccupazione
Occupazione e disoccupazione

  • Occupazione UE

  • 2000: 62.1%

  • 2008: 65.9%

  • 2010: 64.2%

Occupazione 60-64

Ungheria 13%

Svezia 60%

Slovacchia, Austria, Bulgaria, PaesiBassi, Finlandia, Germania (55-59 e 60-64) aumentooccupazione 10% dal 2000 at 2010

Aumentodisoccupazione (60-64) Polonia, Grecia, Portogallo, Romania


I lavoratorianziani in Europa

  • 28.2 milioni tempo pieno

  • 6 milioni part-time


Prima durante e dopo la crisi
Prima, durante e dopo la crisi


Iniziative e riforme a livello nazionale
Iniziative e riforme a livellonazionale


Alcune iniziative in favore dei lavoratori anziani
Alcuneiniziative in favoredeilavoratorianziani

  • Svezia

  • Regno Unito

  • Ungheria

  • Repubblica Ceca


Alcuni esempi
Alcuniesempi:

  • Gestione e riforma dei sistemi di pensionamento anticipato – Belgio, Paesi Bassi, Spagna

  • Incentivi per favorire l’occupazione dei lavoratori anziani – Belgio, Spagna



Lotta alla discriminazione
Lottaalladiscriminazione


I lavoratori anziani e le imprese
I lavoratorianziani e le imprese


ad