sono come mangio n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
SONO COME MANGIO PowerPoint Presentation
Download Presentation
SONO COME MANGIO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 17

SONO COME MANGIO - PowerPoint PPT Presentation


  • 114 Views
  • Uploaded on

SONO COME MANGIO. Scuola dell’Infanzia Paritaria “F. Budri ” Mortizzuolo di Mirandola (MO) A.S. 2013/2014 Sezione mezzani-grandi Insegnanti: Talassi Roberta, Mazzoli Elena. Progetto di valorizzazione dell’educazione alimentare rivolto alla S cuola dell’Infanzia.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'SONO COME MANGIO' - semah


Download Now An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
sono come mangio

SONO COME MANGIO

Scuola dell’Infanzia Paritaria “F. Budri”

Mortizzuolo di Mirandola (MO)

A.S. 2013/2014

Sezione mezzani-grandi

Insegnanti: Talassi Roberta, Mazzoli Elena

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

progetto di valorizzazione dell educazione alimentare rivolto alla s cuola dell infanzia
Progetto di valorizzazione dell’educazione alimentare rivolto alla Scuola dell’Infanzia

Il progetto propone un percorso formativo strutturato con questi obiettivi:

  • Introdurre i bambini alla conoscenza dei cibi e di abitudini alimentari sane;
  • Focalizzarsi sulla conoscenza e sull’utilizzo dei 5 sensi, allenandone l’uso nella vita quotidiana;
  • Conoscere la storia del Parmigiano Reggiano;
  • Utilizzare il Parmigiano Reggiano per valorizzare l’educazione alimentare;
  • Proporre metodologie di lavoro innovative;
  • Coinvolgere le famiglie attraverso una sensibilizzazione sui temi dell’educazione alimentare.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

slide3
Durante il percorso abbiamo realizzato disegni e manufatti per lasciare traccia concreta del nostro grande viaggio.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

prima sfida
Prima sfida

Primo consiglio: Mangia almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno. Sfida: Ogni squadra deve disegnare su un cartellone, il maggior numero di frutta e verdura.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

seconda sfida
Seconda sfida

Consiglio numero 2 : Fai un po’ di attività fisica ogni giorno.Sfida: Divisi in due squadre e disposti in due file. Un pastello per squadra, al via dell’insegnate i bambini si passeranno il pastello in un primo momento sopra la testa e poi sotto le gambe. Vince chi impiega meno tempo.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

terza sfida
Terza sfida

Consiglio numero 3: Fai una merenda non troppo dolce e calorica.Sfida: Quali sono le tue merende? L’insegnante fa disegnare ad ogni squadra su un cartellone 5 tipi di merende. Ogni squadra deve disegnare un sorriso vicino a quelle che ritiene più sane.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

quarta sfida
Quarta sfida

Consiglio numero 4: Quando mangi non leggere e non guardare la tv.Sfida: Si mettono oggetti davanti a un componente della squadra. Prima li osserva poi una volta bendato dovrà riconoscerli.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

quinta sfida
Quinta sfida

Consiglio numero 6: Spezza il cibo in piccoli bocconi e mastica bene.Sfida: Ad ogni squadra viene consegnata un immagine tagliata in pezzi o un puzzle. Vince chi riesce a completare l’immagine in minor tempo.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

sesta sfida
Sesta sfida

Consiglio numero 5: Osserva bene e annusa l’odore del cibo che hai nel piatto.Sfida: L’insegnante chiede ai bambini di osservarla con attenzione,poi tutti si girano di spalle e lei cambia su di sé due dettagli. Vince chi indovina.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

settima sfida
Settima sfida

Consiglio numero 7: Fai sempre colazione per avere più energie per la giornata.Sfida: Al via ogni squadra dovrà far indossare al proprio compagno il maggior numero di vestiti possibile.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

ottava sfida
Ottava sfida

Consiglio numero 8: Bevi tanta acqua e limita i succhi e le bibite gassate.Sfida: Ogni squadra deve costruire una torre con bottiglie di plastica o altro. Vince chi impiega minor tempo.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

nona sfida
Nona sfida

Consiglio numero 9: Limita i cibi molto salati.Sfida: La squadra deve riuscire a cantare una canzone tutti insieme senza mai pronunciare la lettera S. Vince chi riesce meglio, a giudizio dell’insegnante, in questa prova.

Scegliamo la canzone “Fra’ Martino” ma la prova è difficilissima e questo suscita l’ilarità generale. Il risultato è che c’è parità!

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

decima sfida
Decima sfida

Consiglio numero 10: Quando mangi stai seduto composto a tavola.Sfida: I componenti di una squadra assumono una certa posizione come statue: l’altra squadra deve imitarli alla perfezione mettendosi nelle stesse posizioni; poi i ruoli tra le squadre si invertono.

Vince chi riesce nella prova nel minor tempo

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

undicesima sfida
Undicesima sfida

Consiglio numero 11: Consuma 5 pasti al giorno.Sfida: A turno ogni squadra pronuncia il nome di un cibo, la squadra avversaria dovrà indicare in quale pasto si consuma abitualmente

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

dodicesima sfida
Dodicesima sfida

Consiglio numero 12: Cerca di variare i cibi che mangi.Sfida: Variare i cibi che mangiamo ci permette di mantenerci sani e sviluppare bene tutto il nostro corpo.Salutiamoci con…tutte le parti del corpo…

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

abbiamo completato tutte le sfide
ABBIAMO COMPLETATO TUTTE LE SFIDE!

Ad ogni bimbo viene consegnata una copia del cartellone delle sfide: ritagliano i cerchi, li incollano su sagome di cartoncino e le maestre li richiudono con una anella di metallo. Adesso possono consultare i “consigli della buona alimentazione” tutte le volte che vogliono.

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14

slide17

L’incontro coi genitori: condividiamo il nostro progetto con i genitori e con GIULIO CARPI della CREATIV, promotore ed organizzatore dell’intero progetto

Scuola dell'Infanzia Paritaria "F. Budri" di Mortizzuolo (MO) a.s.2013/14