slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
IUSS - Ferrara 1391 PowerPoint Presentation
Download Presentation
IUSS - Ferrara 1391

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 39

IUSS - Ferrara 1391 - PowerPoint PPT Presentation


  • 157 Views
  • Uploaded on

IUSS - Ferrara 1391. IUSS DAY Ferrara, Lunedì 7 Marzo 2011. IUSS - Ferrara 1391. IUSS-1391 festeggia il suo sesto anno di vita Cosa è stato fatto nel 2010 Cosa faremo nel 2011 Quali orizzonti futuri. IUSS - Ferrara 1391. 2005: IUSS nasce come Istituto virtuale 2006: IUSS diventa

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'IUSS - Ferrara 1391' - rooney-lucas


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

IUSS - Ferrara 1391

IUSS DAY

Ferrara, Lunedì 7 Marzo 2011

iuss ferrara 1391
IUSS - Ferrara 1391

IUSS-1391 festeggia il suo sesto anno di vita

Cosa è stato fatto nel 2010

Cosa faremo nel 2011

Quali orizzonti futuri

slide3

IUSS - Ferrara 1391

2005:

IUSS nasce come

Istituto virtuale

2006:

IUSS diventa

Istituto Universitario

con sede propria

2008:

IUSS viene equiparato ad un Dipartimentodal punto di vista amministrativo

slide4

IUSS - Ferrara 1391La missione e il ruolo

Missione primaria di IUSS è valorizzare e promuovere in ambito internazionale tutti i dottorati di ricerca dell’Ateneo

Iuss coordina i Corsi post laurea orientati alle professioni ed ipercorsi speciali pre-laurea, selezionati dal Senato Accademico

E’strumento dell’Ateneo per la realizzazione di un piano strategico:

Ferrara città e università di ricerca

slide5

IUSS - Ferrara 1391

Gennaio 2010

Riorganizzazione del Dottorato

Le Linee Guida ministeriali per la definizione del Piano Strategico per il triennio 2010-2012 avevano posto l’accento sulla opportunità di razionalizzare e riorganizzare i Dottorati di Ricerca in funzione di precisi parametri sia qualitativi che strutturali, ai fini di incentivarne la dimensione internazionale, la qualità dei progetti di ricerca, la residenzialità e l’organizzazione strutturata di insegnamenti trasversali ai singoli corsi.

slide6

IUSS - Ferrara 1391

Gennaio 2010

Al fine di garantire l’istituzione del 26° ciclo, considerate le risorse disponibili, il Senato Accademico aveva deliberato di trasformare i 17 Corsi di Dottorato esistenti in indirizzi di 3 Scuole di Dottorato, espressioni delle tre Macroaree EGUS, SCI-TEC e MED-BIO. La proposta di revisione del Regolamento del Dottorato di Ricerca era valida per il solo 26° ciclo.

slide7

IUSS - Ferrara 1391

Le tre Scuole

La Scuola di Scienze Umanistiche e della Società comprende gli indirizzi di: Studi Umanistici e sociali, Comparazione Giuridica e Storico-Giuridica, Diritto Costituzionale, Diritto dell’Unione Europea, Economia, Scienze e Tecnologie per l’Archeologia ed i Beni Culturali.

La Scuola di Scienze e Tecnologie comprende gli indirizzi di Fisica, Matematica e informatica, Scienze della Terra, Scienze dell’Ingegneria, Tecnologia dell’Architettura

La Scuola di Scienze della Vita, Salute ed Ambiente comprende gli indirizzi di Scienze Biomediche, Scienze Farmaceutiche, Scienze Chimiche, Biochimica-Biologia Molecolare-Biotecnologie, Biologia Evoluzionistica ed Ambientale, Farmacologia e Oncologia Molecolare.

slide8

IUSS - Ferrara 1391

Le tre Scuole

slide10

Monitoraggio

dei corsi di dottorato

Annualmentei corsi di dottorato vengono valutati dal Nucleo di Valutazione di Ateneo, come previsto dalla legge.

A questo monitoraggio si aggiunge, secondo il regolamento dell’Università di Ferrara, l’azione di un Comitato Scientifico.

a a a un quadro del dottorato in tre domande
A.A.A.: un quadro del dottoratoin tre domande
  • Autofinanziamento
  • Apertura
  • Attrattività
  • Aumento significativo (+20%) del numero delle domande di laureati provenienti da altri atenei
  • In SUS il più alto rapporto fra domande e borse disponibili
  • In SUS la maggior capacità di autofinanziamento
d p s un altro quadro del dottorato in tre domande
D.P.S.: un altro quadro del dottorato in tre domande

Cum grano salis

  • In MED-BIO il maggior numero di pubblicazioni
  • In EGUS il maggior numero di stage esterni
slide13

IUSS - Ferrara 1391

A partire dal 2008 le tesi di dottorato giudicate

dai collegi dei docenti come le migliori dell’anno

sono pubblicate on line sugli

Annali dell’Università di Ferrara.

Ciò rappresenta un ulteriore elemento di visibilità

e trasparenza della politica di Ateneo sul dottorato

e al tempo stesso rappresenta un segnale per l’individuazione dei giovani migliori.

un indicatore importante la qualit delle tesi
Un indicatore importante:la qualità delle tesi
  • Le migliori tesi pubblicate on line
  • Un attestato agli autori durante lo IUSS day
slide15

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea EGUS

Comparazione Giuridica e Storico-giuridica

Stefano Bianchini, “La responsabilita’ precontrattuale della pubblica amministrazione”

Diritto Costituzionale

Viviana Zanetti, “Lo Statuto della Corte penale internazionale come problema costituzionale”

Economia

Michele Bigoni, “La governance degli enti locali sulle aziende di gestione dei servizi pubblici. Strumenti di programmazione e controllo in ottica di gruppo”

slide16

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea EGUS

Modelli, Linguaggi e Tradizioni nella Cultura Occidentale

Silvia Vanini:

“Le comunita’ come cornice educativa. Tra le bambine e i bambini rom Xoraxane”

Scienze e Tecnologie per l’Archeologia e i Beni Culturali

Silvia Marvelli:

“Ricostruzione del paesaggio vegetale naturale e culturale della citta’ di Venezia nel Medioevo, con finestre di eta’ pre-romana, romana e rinascimentale su basi palinologiche, carpologiche e xilo-antracologiche.””

slide17

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea MED-BIO

Biochimica, Biologia Molecolare e Biotecnologie

Caterina Casari:

“Molecular mechanism and RNAi correction of a dominant-negative Von Willebrand Factor gene deletion”

Biologia Evoluzionistica e Ambientale

Nicola Cavallari:

“Evolution of the circadian clock in extreme environment: lesson from cavefish”

Farmacologia e Oncologia Molecolare

Valeria Sacchetto:

“The A3 adenosine receptor: a link between inflammation and cancer”

slide18

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea MED-BIO

Scienze chimiche

Michele Orlandi:

“Photoinduced processes in supramolecular systems for solar energy conversion”

Scienze Farmaceutiche

Anna Natangelo:

“Towards the first total synthesis of

C-arylglucosidic ellagitannins. A biomimetic approach”

Scienze Biomediche

Gino Granieri:

“Studi sperimentali sull’efficacia di interventi di promozione di attivita’ motoria e di sostituzione sensoriale nel ricupero dei disordini della marcia e dell’equilibrio nelle patologie neurologiche croniche disabilitanti”

slide19

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea SCI-TEC

Fisica

Andrea Mazzolari:

“Manipulation of charged particle beams through coherent interactions with crystals”

Matematica e Informatica

Elisa Stevanato:

“The bi-objective travelling salesman problem with profits and its connection to computer network”

Scienze della Terra

Pietro Domenico De Cosmo:

“Rilevamento geomorfologico e gestione dati spaziali attraverso l’uso combinato di hardware-software Open-source per il controllo e la gestione del rischio geologico”

slide20

IUSS - Ferrara 1391

Macroarea SCI-TEC

Scienze dell'Ingegneria

Federica Zanotto:

“Corrosion behaviour of the az31 magnesium alloy and surface treatments for its corrosion protection”

Tecnologia dell’Architettura

Valentina Modugno:

“La traslucenza nell’involucro architettonico: materiali, prestazioni e tecnologie innovative applicate alle frontiere edilizie contemporanee”

slide21

Studenti stranieri nel dottorato

Con l’avvio di IUSS, nel 2005, UNIFE ha avviato concorsi per soli titoli rivolti a studenti con formazione estera.

studenti stranieri nel dottorato
Studenti stranieri nel dottorato

Nel 2011 si sono avute 89 domande per 3 borse, con 31 immatricolati

iuss ferrara 13911
IUSS - Ferrara 1391

Opportunita’

Importante risorsa:

  • Per il loro paese
  • Per il nostro paese
  • Per la ricerca del nostro Ateneo
slide24

IUSS - Ferrara 1391

problematiche

  • E’ necessaria una particolare attenzione da parte di tutto l’Ateneo per poter reclutare dottorandi stranieri di buona qualità, inserirli proficuamente nei gruppi di ricerca dell’Ateneo e assisterli nel loro processo di inserimento nella città. A questo riguardo è opportuno che i docenti siano particolarmente attivi nello stabilire contatti con gruppi di ricerca dei paesi di provenienza e con gli aspiranti dottorandi, anche prima dello svolgimento del concorso, per l’individuazione dei giovani più promettenti. E’ opportuno che l’Ateneo disponga di un servizio di accoglienza che assista i dottorandi stranieri nello svolgimento delle pratiche di immigrazione, ma anche nell’individuazione di alloggi e nella conoscenza dei servizi offerti dall’università e dalla città.
il collegio dello iuss oggi
Il collegiodello IUSS: oggi
  • Dal 2005, è operativo il collegio dello IUSS presso il Cenacolo e Darsena City
  • Oggi il collegio ha 35 ospiti:

5 italiani e 30 stranieri

il collegio dello iuss domani
Il collegiodello IUSS: domani

UNIFE è impegnata nel

restauro del convento di Santa

Lucia, per dotarsi di alloggi

adatti ad ospitare i dottorandi.

internazionalizzazione delle attivita di dottorato
Internazionalizzazione delleattivita’ di dottorato

Copernicus Visiting Scientists

IUSS dal 2006 ha varato il programma “Copernicus Visiting Scientists” per attrarre a Ferrara insigni studiosi stranieri che partecipino alle attività formative (didattica e ricerca) dei corsi di dottorato.

Copernicus Visiting Scientists 2010

Prof. Thomas Elsaesser, Amsterdam University, area Egus

Prof. Shi Jin, Wisconsin University, area Sci-Tec

Prof. Richard James, Minnesota University, area Sci-Tec

Prof. Roberta Rudnick, Maryland University, area Sci-Tec

Prof. William Mc Donough, Maryland University, area Sci-Tec

internazionalizzazione delle attivit di dottorato
Internazionalizzazione delleattività di dottorato
          • UN SUCCESSO INTERNAZIONALE!
          • Erasmus Mundus Joint Doctorate
  • Unife partner nel consorzio capitanato dall’Università di Nizza e composto da 6 Università Europee e 7 tra i più importanti Centri di ricerca
  • 2 Nuovi Dottorandi nel Dottorato di Ricerca in Astrofisica
  • Coordinatore Locale: Prof. Filippo Frontera
internazionalizzazione delle attivita di dottorato1
Internazionalizzazione delleattivita’ di dottorato
  • Dal 2006 UNIFE e il CERN di Ginevra hanno un accordo per inserire nel programma di dottorato CERN i nostri studenti di Ingegneria, Informatica e Fisica Applicata, col Cofinanziamento della borsa per il soggiorno a Ginevra
  • Borse di IUSS per sostenere il soggiorno all’estero di dottorandi che svolgano tesi in cotutela internazionale:
  • 30 nel 2008, 30 nel 2009, 30 nel 2010 e altrettante nel 2011…
  • .. nella convinzione che un’esperienza internazionale
  • sia elemento cruciale per l’attività dei dottorandi!
slide30

IUSS - Ferrara 1391

Accanto alle attività disciplinari svolte nei corsi di dottorato, sono previste iniziative trasversali nell’ottica di ampliare i loro orizzonti e di collegare comunità

iniziative trasversali
Iniziative trasversali

Nel 2010 IUSS ha organizzato attività comuni a tutti i dottorandi per acquisire:

  • Conoscenze linguistiche (certificazioni PET, FCE)
  • Tecniche di comunicazione
  • Introduzione al mondo del lavoro

Quest’offerta viene riproposta nel 2011

arricchita da giornate dedicate a:

  • Tutela della proprietà intellettuale (area brevettuale, legale, ricerca documentale)
  • Benessere organizzativo e gestione dei conflitti
  • Etica e ricerca
slide32

Iniziative trasversali

Desideriamo inoltre che i dottorandi delle varie discipline facciano comunità e si integrino con la città, offrendo a loro e alla cittadinanza ogni autunno una serie di conferenze:i Dialoghi dello IUSS.

Dialoghi

dello IUSS

2005:

Acqua

2006:

Energia

2007:

Memoria

2008:

Tempo

2009:

Crisi e rinascita

2010

Conflitti

2011

Sostenibilita’

slide33

Dialoghi IUSS sul tema “Conflitti”

ottobre 2010: Prof. ANTONIO LETTIERI

Presidente del CISS, Centro Internazionale di Studi Sociali

"Tra Pomigliano e Tychy, i conflitti nella globalizzazione“

novembre 2010: Prof. MARCO AIME, Università di Genova

"Conflitti di culture" 

novembre 2010, Prof. MARCO FERRAGUTI, Università di Milano

"Le specie sono reali? Si? No? Quasi? 

dicembre 2010: Prof. LORIS AZZARONI, Università di Bologna

"'Misera Elvira! Che contrasto d'affetti in sen ti nasce!' Dei conflitti in musica e della loro possibile ricomposizione“

dicembre 2010, Prof. PIER ANDREA BOREA, Università di Ferrara

"Farmaci 'classici' e medicine alternative. L'Omeopatia"

attivit didattica di scuola
Attività didattica di Scuola

Nel 2010 si sono svolte a IUSS iniziative di Scuola, nell’ottica di favorire l’incontro e soprattutto il confronto dei dottorandi appartenenti ai diversi indirizzi

The SuperB Computing R&D Workshop

1° edizione della Scuola Internazionale sulla fisica adronica

IDAPP International Doctorate on AstroParticle Physics

Scuola estiva di studi avanzati su “Monitoraggio e sostenibilità dei sistemi idro-agro-ambientali

Corso di risonanza magnetica nucleare

Corso di spettrometria di massa

Organocatalisi Asimmetrica

Synthesis via Chiral Auxiliaries

Antibiotics via inhalation

Introduzione alla Chimica Organometallica

attivit didattica di scuola1
Attività didattica di Scuola

Per il 2011 sono già programmate:

Scuola SCI-TEC:

  • Geologia urbana, pianificazione territoriale ed impatto ambientale
  • Chaos e complessità: teoria e applicazioni

Scuola SVISA:

  • Moderne tecniche cromatografiche
  • Peptidi: Ricerca di base ed applicazioni terapeutiche
  • Metodi e strategie di sintesi per la preparazione di farmaci peptidici
  • Chimica Organometallica
  • Basi molecolari di malattia e correzione del difetto: Piccoli RNA contro l’emorragia
slide36

IUSS - Ferrara 1391

Ma IUSS non è solo Dottorato!

Master, corsi di perfezionamento e percorsi speciali

master corsi di perfezionamento e percorsi speciali in iuss
Master, corsi di perfezionamento e percorsi speciali in IUSS

Il Senato Accadenico ha stabilito che siano inseriti in IUSS-Ferrara 1391 per l’A.A.2009/2010 i seguenti corsi:

  • Master II livello “Scuola di ricerca clinica ed epidemiologica”
  • Master II livello “ECOPOLIS: Politiche ambientali e territoriali per la sostenibilità e lo sviluppo locale”
  • Master II livello “Epilettologia”
  • Master I livello “Quaternario e Preistoria” (Erasmus Mundus UE)
  • “MUSEC: Corso di perfezionamento in Economia e Management dei musei e dei servizi culturali”
slide38

IUSS - Ferrara 1391

RIPARTIZIONE POST-LAUREA E QUALITA’

Resp. Anna Chiarelli

UFFICIO DOTTORATO DI RICERCA

UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO

Responsabile: Maurizio Pirani

Personale Ufficio Dottorato:

Diana Felisati, Lena Fabbri, Lorenzo Ravaglia

Personale Segreteria IUSS-Ferrara 1391:

Raffaella Cariani, Elena Caniato

Responsabile: Silvia Gherardi

Personale:

Roberta Campi, Paola Migliori, Fausto Nigro

Servizi ausiliari:Paolo Pirani

L’ufficio coordina le attività relative al Dottorato di Ricerca rappresentando un punto di riferimento unico per docenti, dottorandi e mondo imprenditoriale. Coordina altresì le attività di IUSS, supportandone le attività gestionali, organizzative e amministrative.

L’ufficio gestisce le carriere degli studenti iscritti a Master Universitari, Corsi di Perfezionamento/formazione, Corsi di Alta Formazione Professionale, l’Istituto forense e la scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SISS). Coordina altresì le attività inerenti agli esami di Stato.

slide39

IUSS - Ferrara 1391

Quale futuro?

Nonostante la crisi mondiale, i problemi economici del paese, le tempeste sulle Università, per il 26 Ciclo l’Università di Ferrara è riuscita a bandire lo stesso numero di borse del ciclo precedente! Per il 27 Ciclo dovrebbero arrivare borse aggiuntive dai Dottorati Spinner.

Lavorando tutti assieme, ce la faremo!!