Lineamenti di storia greca L’ELLENISMO - PowerPoint PPT Presentation

lineamenti di storia greca l ellenismo n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Lineamenti di storia greca L’ELLENISMO PowerPoint Presentation
Download Presentation
Lineamenti di storia greca L’ELLENISMO

play fullscreen
1 / 49
Lineamenti di storia greca L’ELLENISMO
1153 Views
Download Presentation
renate
Download Presentation

Lineamenti di storia greca L’ELLENISMO

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Lineamentidistoria grecaL’ELLENISMO

  2. Indice • I greci in Oriente - Le monarchie autonome - Il declino delle poleis greche • L’ascesa di Roma • I caratteri dell’Ellenismo

  3. La fine della civiltà delle poleis greche coincide con il sogno dell’impero universale di Alessandro il Macedone

  4. I GRECI IN ORIENTE:ASCESA E DECLINO

  5. Succede che … • 334 a.C.: spedizione di Alessandro Magno in Oriente e conquiste militari fino ai confini dell’India e della Cina • 331 a.C.- Gaugamela: definitiva sconfitta della Persia • 323 a.C.: morte di Alessandro a Babilonia • Dissoluzione definitiva delle poleis • 300 a.C.: dopo vent’anni di lotte interne, si definiscono una serie di monarchie autonome

  6. Le MONARCHIE AUTONOME • Regno d’EGITTO (Tolemaico) • Regno di SIRIA (Seleucide) • Regno di MACEDONIA • Regno di PERGAMO • Regno della BATTRIANA • Regno dei PARTI

  7. Regno d’Egitto Regno di SiriaRegno di PergamoRegno di Macedonia Regno della BattrianaRegno dei Parti

  8. Il regno d’EGITTO • 306 a.C.: fondazione del regno d’Egitto da parte del generale macedone Tolomeo (dinastia dei Tolomei), • Alessandria, capitale del regno • Diffusione della cultura greca • Alessandria diventa la più popolosa e ricca città del mondo ellenistico e, più in generale, del mondo mediterraneo • Alessandria diventa anche capitale culturale: Biblioteca

  9. Regno d’Egitto (Tolemaico)

  10. Alessandria d’EgittoIncisione da GEORG, Civitates orbis terrarum (XVI secolo)

  11. La BIBLIOTECA di Alessandria d’Egitto – ricostruzione

  12. Il regno di SIRIA • Fondazione del regno di Siria da parte del generale Seleuco (dinastia dei Seleucidi) • Espansione del regno da parte del figlio di Seleuco, Antioco • Immensa estensione territoriale (dal Mediterraneo al cuore dell’Asia) • Fondazione di decine di città greche • Antiochia diventa una delle maggiori metropoli commerciali del mondo

  13. Regno di Siria (Selucide)

  14. Mausoleo del re selucide Antioco I Epifane(nell’attuale Turchia)Il mausoleo comprende una serie di statue che rappresentano sovrani e divinità appartenenti alla storia e alla mitologia sia greca sia persiana, a testimonianza della duplice eredità culturale del regno dei Seleucidi

  15. Il regno di MACEDONIA • Passato sotto alla guida di Antigono e dei suoi discendenti, per cent’anni circa • Regno meno prospero e potente rispetto agli altri • Deve affrontare le invasioni dei popoli celtici (Galli) e contrastare l’ostilità dei greci

  16. Regno di Macedonia

  17. Alessandro Magnocopia da un originale di Lisippo(330 a.C. ca)Alessandro nacque a Pella, antica capitale del regno di Macedonia e fiorente centro culturale che riunì illustri studiosi (Euripide, Aristotele, Zeusi)

  18. Il regno di PERGAMO • Sotto la guida di Attalo I e dei suoi discendenti, il regno diventa un importante stato militare • Scongiura l’invasione dei Gàlati che minacciano di distruggere le città greche della regione • Centro culturale ed artistico: Biblioteca

  19. Regno di Pergamo

  20. Pergamo - plastico

  21. Altare di Pergamo - ricostruzione

  22. Il Galata Morente, statua romana rappresentante un guerriero celtico sconfittoRoma, Musei Capitolini

  23. Il regno della BATTRIANA • Regione nord-orientale del mondo greco (attuale Afghanistan) • Regno greco-orientale: commistione di elementi greci e indiani • Distrutto nel II secolo a.C. dai nomadi del Turkenstan

  24. Regno della Battriana

  25. Moneta d'oro di re Diodoto I (250 a.C. circa) Tetradracma in argento di re Eucratide I (170-145 a.C.) MONETE del regno della Battriana

  26. Il regno dei PARTI • Alcune province, ai confini orientali, staccandosi dal potere centrale, costituiscono il regno dei Parti • Ricostituzione dell’impero persiano, che diventerà una grande potenza durante l’epoca dei romani

  27. Regno dei Parti

  28. Rovine dell’antica Nisa (nell’attuale Turkmenistan), antica capitale del regno dei Parti (III secolo a.C.)

  29. Il declino delle poleis greche • ATENE: importante solo da un punto di vista culturale: - Accademia di Platone - Liceo di Aristotele - Scuole di Epicuro e Zenone • SPARTA: ridotta a ruolo secondario, nonostante il tentativo di riorganizzazione dei re Agide e Cleomene (240-220 a.C.)

  30. Atene e Sparta

  31. L’ASCESA di ROMA

  32. Succede che … • 275 a.C.: Pirro, re dell’Epiro, torna in patria dopo essere stato definitivamente sconfitto dai Romani • 202 a.C.: dopo la fine della seconda guerra contro Cartagine, Roma si espande verso Oriente • 197 a.C.: i romani sconfiggono Filippo V di Macedonia • 190 a.C.: i romani sconfiggono Antioco III di Siria • II e I secolo a.C.: tutti gli stati greci vengono sottomessi da Roma

  33. I territori romani – I sec. a.C.

  34. I CARATTERIdell’ELLENISMO

  35. ELLENISMO = “grecizzazione” • Periodo compreso fra il 323 e il 31 a.C.(cfr. J.G. Droysen, primo storico dell’ellenismo – XIX sec.) • Società multirazziale e cosmopolita • Classe dominante greca • Lingua comune (koiné diàlektos): greco • Significativo fenomeno di urbanizzazione su tutto il territorio (Alessandria d’Egitto, Antiochia di Siria, ecc.)

  36. La cultura greca diventa patrimonio comune a tutto il territorio, soprattutto a livello della classe dominante • Mutamento del rapporto cittadino/stato: “suddito” anziché polìtes • Individualismo e cosmopolitismo • Forte commistione culturale: il mondo orientale si ellenizza e quello greco viene influenzato dai popoli asiatici • Sincretismo religioso: fine della religione politica e sviluppo di culti orientali

  37. La nozione moderna di LETTERATURAè diretta eredità dell’Ellenismo Il poeta o il letterato non è più il sapiente che deve interpretare la realtà per conto della propria città (come invece era il poeta lirico di epoca arcaico o il tragico di epoca classica) ↓ Poeta = artista dedito alla sua opera

  38. LETTERATURA COLTA ↓ Destinata ad una élite LETTERATURA POPOLARE ↓ Intrattenimento di massa Scissione fra:

  39. Uso politico della cultura • La poesia è d’occasione, come quella arcaica e classica • Cambia la committenza: monarca anziché grandi strati di popolazione • I sovrani ellenistici sono mecenati alle cui corti si radunano poeti ed intellettuali, con precise finalità politiche: controllo della cultura a sostegno della classe dirigente greca • Poesia, letteratura, arte e filosofia sono il legame di un mondo multiraziale a salvaguardia dell’identità culturale e della supremazia dei Greci

  40. Uso del LIBRO • Comunicazione scritta, anziché orale • Pubblico internazionale • Il libro consente di diffondere la cultura su un vasto territorio • Il poeta attinge dai libri la propria ispirazione

  41. Callimacoe la letteratura ellenistica Cultura orale → LIBRO Cambia il linguaggio ↓ Ricerca dell’ERUDIZIONE e della PERFEZIONE STILISTICA per testi destinati alla lettura di un pubblico ristretto Il teorico di questa nuova nozione di letteratura è CALLIMACO di Cirene (III sec. a.C. – ambiente alessandrino)

  42. Caratteristiche principali dell’ellenismo

  43. In sintesi succede che … • Con la crisi della polis ha inizio la lotta per l’egemonia • I macedoni pongono fine alla civiltà della polis: comincia un nuovo periodo storico • L’impero universale di Alessandro Magno riflette un modo nuovo di intendere il potere politico • Con la morte di Alessandro Magno l’impero si frantuma nelle monarchie dei diadochi • Con l’ellenismo l’influenza della civiltà greca si estende su vaste regioni dell’Asia • La civiltà ellenistica è caratterizzata da una straordinaria evoluzione culturale

  44. La civiltà ellenistica è caratterizzata da una straordinaria evoluzione in tutti i campi della cultura • ARTE • ARCHITETTURA • SCULTURA – Skopas, Lisippo e Prassitele • MATEMATICA – Euclide, Archimede, Erone • GEOGRAFIA - Eratostene • ASTRONOMIA – Aristarco di Samo, Ipparco • MEDICINA – Erofilo, Erasistrato

  45. Gruppo del Lacoontecopia romana da originale greco della scuola di Rodi del I sec. a.C.Roma, Musei Vaticani

  46. Nike di SamotraciaVittoria alata, scolpita in occasione della sconfitta di Antioco III da parte dei rodiesi(190 a.C. ca)Parigi,Museo del Louvre

  47. Venere di Milo(130 a.C. ca)Parigi, Museo del Louvre

  48. Alla fine del II secolo a.C. Roma domina su tutto il MediterraneoNasce sotto l’imperio dellapax Romanaun mondo comune culturalmente e politicamente unito, gravitante intorno al Mediterraneo:l’IMPERO ROMANO