slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE ROMA 24-25-26 MARZO 2011 PowerPoint Presentation
Download Presentation
PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 22

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE ROMA 24-25-26 MARZO 2011 - PowerPoint PPT Presentation


  • 86 Views
  • Uploaded on

VIII CONGRESSO REGIONALE SCUOLA DI FORMAZIONE IN MEDICINA DI FAMIGLIA REGIONE LAZIO IN COLLABORAZIONE CON SIMG ROMA. Diagnosi e gestione delle sindromi da intrappolamento nervoso in Medicina Generale S indrome T unnel C arpale Audit Formazione Ricerca AUSL Latina Distretto 1

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE ROMA 24-25-26 MARZO 2011' - nysa


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

VIII CONGRESSO REGIONALE

SCUOLA DI FORMAZIONE IN MEDICINA DI FAMIGLIA REGIONE LAZIO

IN COLLABORAZIONE CON SIMG ROMA

Diagnosi e gestione delle sindromi da intrappolamento nervoso in Medicina Generale

Sindrome Tunnel Carpale

Audit Formazione Ricerca

AUSL Latina Distretto 1

Mario D’Uva, Gerardo Lanza, Roberto Mariorenzi

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

il ciclo della qualit e dell audit clinico
Il ciclo della qualità e dell’audit clinico

1 Identificare l’ambito e lo scopo

2 Definire criteri e standard

3 Osservare la pratica e raccogliere i dati

4 Confrontare i risultati con criteri e standard

5 Realizzare il cambiamento

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

questionario
Questionario

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

La prima parte: prevalenza e percorso diagnostico.

La seconda: approcci terapeutici

La terza: figure specialistiche di riferimento

e incidenza della chirurgia

prevalenza percepita stc
Prevalenza percepita STC

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

consulenza specialistica
Consulenza specialistica

Si 40.74

No 59.26

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

delega
Delega

Si 24.1%

No 75.9%

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

questionario gestione clinica
Questionario Gestione Clinica

SI 25.9% NO 74.1%

Si 16.6%

Si 81.5%

Si 16.6%

Si 5.5%

Rx

Rm 0%

Si 22.2%

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

questionario terapia
Questionario Terapia

SI 29.6%

SI 77.7%

SI 1.8%

SI 35.2%

SI 31.5%

SI 22.2%

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

in che si chiede il trattamento chirurgico
In che % si chiede il trattamento chirurgico

7.4% non so

20.4% tra 0 e 30%

18.5% tra 30 60%

53.7% in oltre 60%

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

specialista di riferimento
Specialista di riferimento

27.78 % neur.

83.33% ort.

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

epidemiologia
Epidemiologia

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Incidenza 3 CASI / 1000 PERSONE / ANNO FEM/M 3:1

Cause : idiopatica

Associata a obesita’, gravidanza, acromegalia, ipotiroidismo, artrite reumatoide, insufficienza renale cronica , diabete mellito, amiloidosi, menopausa, occupazionale, artriti artrosi deformante,esiti traumatici

diagnosi
Diagnosi

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Clinica + Test di Phalen, Segno di Tinel

Questionari

Emg/Eng

Laboratorio o Rx, Eco, in forme secondarie

Associata nel 30% ad una radicolopatia cervicale

(double crash syndrome)

aaos linee guida american academy orthopaedic of surgeons
AAOS Linee Guida American Academy Orthopaedic of Surgeons

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Raccomandazione n°1

un tentativo di trattamento non operativo e’ una opzione in pazienti diagnosticati con sindrome tunnel carpale.

la chirurgia precoce e’ una opzione:

a) evidenza di denervazione del nervo mediano

b) se paziente richiede di procedere direttamente a terapia

aaos linee guida terapia
AAOS Linee Guida Terapia

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Raccomandazione n° 2

Un altro trattamento non operativo o chirurgia quando il trattamento corrente non risolve i sintomi in 2-7 settimane

aaos linee guida terapia1
AAOS Linee GuidaTerapia

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Raccomandazione n°3

Non ci sono sufficienti evidenze per indicare raccomandazioni per un trattamento specifico per STC quando associata:

diabete mellito, coesistente radicolopatia cervicale,

ipotiroidismo, polineuropatia, gravidanza, artrite reumatoide,

in lavoratori manuali

aaos linee guida terapia2
AAOS Linee Guida Terapia

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Raccomandazione n° 4

Iniezioni locali di steroidi o splint e’ suggerita quando si trattano pazienti con STC prima di considerare la chirurgia.

Corticosteroidi per os o ultrasuoni sono opzioni quando si tratta una STC.

Consideriamo la liberazione del nervo (nel TC) come trattamento della STC

aaos linee guida terapia3
AAOS Linee Guida Terapia

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

I seguenti trattamenti non vengono considerati raccomandazioni:

Modificazioni delle attivita’, agopuntura, terapia cognitivo-comportamentale,laser freddo,laser,esercizi,stimolazioni elettriche, fitness, strumenti graston, ionoforesi, stretching,massoterapia,magnetoterapia,manipolazioni,riduzione di peso,cessazione del fumo,supplementi nutrizionali, diuretici,anticonvulsivanti,antidepressivi,fans,iniezione sistemica di steroidi,vitamina b6

il ciclo della qualit e dell audit clinico1
Il ciclo della qualità e dell’audit clinico

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

1 Identificare l’ambito e lo scopo

STC – approccio DT

2 Definire criteri e standard

Prevalenza, manovre cliniche, diagnosi terapia prevalenza intervento chirurgico

3 Osservare la pratica e raccogliere i dati

Questionario a 54 mg e analisi dati

4 Confrontare i risultati con criteri e standard

Linee Guida

5 Realizzare il cambiamento

Corso di Formazione e arruolamento medici per una ricerca su percorso DT

conclusioni
Conclusioni

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

La proposta di questionari predefiniti e possibilmente di approccio immediato può essere utile per stabilire le reali esigenze di aggiornamento/formazione dei mmg su diversi aspetti della professione.

conclusioni1
Conclusioni

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Il rilevamento di un bisogno di aggiornamento sulla STC sembra utile nel nostro territorio sulla base della discrepanza tra le linee guida ed il comportamento “sul campo”

conclusioni2
Conclusioni

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Riteniamo utile estendere questo tipo di approccio tra i Colleghi della MG

per un miglioramento professionale basato sulle esigenze reali di aggiornamento.

conclusioni3
Conclusioni

PROBLEM SOLVING : DAL SINTOMO AL MANAGEMENT DEL PAZIENTE

ROMA 24-25-26 MARZO 2011

Riteniamo utile estendere questo tipo di interazione

tra pari mmg (questionario ed analisi dati)al fine di

costruire un modello di formazione “sul campo” e di

riproporlo anche con altre condizioni patologiche,

come approccio pratico per rispondere alle esigenze

territoriali di sviluppo continuo professionale