slide1 l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONAL PowerPoint Presentation
Download Presentation
INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONAL

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 9

INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONAL - PowerPoint PPT Presentation


  • 110 Views
  • Uploaded on

Osservatorio della pesca. INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE. INDAGINE CAMPIONARIA. INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONAL' - mireya


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Osservatorio della pesca

INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

INDAGINE CAMPIONARIA

slide2
INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
  • Lo studio, oggetto della presente ricerca, riguarda l’indagine che è stata condotta, su base campionaria,ed è riferita ad un campione di imprenditori composto da imprese industriali, cooperative di piccola pesca e pescatori autonomi, nonché ad un campione di lavoratori dipendenti del settore
  • Alle unità incluse nel campione, rappresentativo di dodici marinerie, scelte sia per le differenti realtà economico-ambientali sia peri i diversi sistemi di pesca, è stato somministrato a un apposito questionario, redatto in forma diversa per le due tipologie degli intervistati, con il quale sono state raccolte le informazioni necessarie alla conduzione dello studio
  • Il disegno campionario scelto si identifica nel campionamento causale stratificato i cui singoli strati o sottopopolazioni sono stati ottenuti sulla base di due caratteri:

1) la tipologia delle marinerie

2) le differenti figure imprenditoriali coincidenti con le imprese industriali, le

cooperative di piccola pesca ed i pescatori autonomi

slide3
Con l’obiettivo d’ individuare aree o figure lavorative con fabbisogni formativi, dapprima sono state verificate le mansioni esercitate dalle unità di personale utilizzate sui natanti. vedi diapositiva A

Le cinque mansioni individuate corrispondenti a figure ideal tipo (diapositiva B) di fatto sono rappresentative dei titoli professionali per la pesca, distinti per tipo di matricola 1° e 3° categoria

INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
slide4

ANumero di unità del personaleutilizzate complessivamente su natanti armati distinte per mansioni: comandanti, ufficiali, capo pesca, marinai motoristi

slide5

B Numero di unità del personaleutilizzate complessivamente su natanti armati distinte per mansioni: comandanti, ufficiali, capo pesca, marinai motoristi

slide6
INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
  • Successivamente sono state analizzate le frequenze complessive più elevate dei titoli e qualifiche professionali presenti a bordo come si evinca dalla tabella in calce.
  • Inoltre viene delineata nella fase preliminare, una formazione professionale secondo tre indirizzi di orientamento e connessa a: a) figure professionali coincidenti con le mansioni codificate o istituzionali del settore; b) con caratteristiche più specialistiche; c) rivolte all’acquisizione di un bagaglio tecnico per l’utilizzo di nuove tecnologie, maggiore autonomia

nella gestione dei natanti o di svolgere mansioni operative particolari (manutenzione/riparazione natante e attrezzature da pesca,ecc.)

  • a)formazione per titoli professionali o qualifiche
  • b) formazione per sistemi di pesca
  • C) formazione per aree o settori di attività
slide7
INDIVIDUAZIONE DI AREE E FIGURE LAVORATIVE DEL SETTORE DELLA PESCA VERSO LE QUALI INDIRIZZARE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
  • Successivamente, sempre ai fini della formazione, sono state individuate quelle figure professionali di difficile reperibilità nel mercato del lavoro nessuno – scarso – non elevato - elevato, distinte in coperta C e macchina D
  • Dai dati illustrati emerge che le qualifiche di padrone marittimo e di meccanico navale risultano essere di più difficile reperibilità, seguiteda quelle di marinaio autorizzato e di nostromo. Aspetti più dettagliati sono illustrati nella ricerca
  • Sempre nello studio si evidenziano le aree e le figure lavorative, delle marinerie considerate, verso le quali rivolgere una maggiore formazione professionale riguardante sia i lavoratori che gli imprenditori ed i contenuti della medesima
  • Particolare attenzione è stata posta poi all’analisi degli ostacoli che si frappongono alla formazione professionale
slide8

C Complesso delle Marinerie: Agrigento - Ancona- Ascoli Piceno - Bari – Cagliari - Genova - Grosseto -Latina- Palermo - Pescara – Trapani – VeneziaTitoli professionali e Qualifiche di coperta classificate secondo il grado di difficoltà nella reperibilità di unità di personale

slide9

D Complesso delle Marinerie: Agrigento - Ancona- Ascoli Piceno - Bari – Cagliari - Genova - Grosseto -Latina- Palermo - Pescara – Trapani – VeneziaTitoli professionali e Qualifiche di macchina classificate secondo il grado di difficoltà nella reperibilità di unità di personale