slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
TRA I FUMI DELL’ALCOL…

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 18

TRA I FUMI DELL’ALCOL… - PowerPoint PPT Presentation


  • 200 Views
  • Uploaded on

TRA I FUMI DELL’ALCOL…. Dr. Stefano Gestri L.S. “Niccolò Copernico” Prato, 07-03-2014. SOMMARIO. Premessa Caratteristiche generali Utilizzo Alcol denaturato Metabolismo Principali effetti Any question? Intossicazione Assuefazione e dipendenza Considerazioni finali

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'TRA I FUMI DELL’ALCOL…' - mercer


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1
TRA I FUMI DELL’ALCOL…

Dr. Stefano Gestri

L.S. “Niccolò Copernico”

Prato, 07-03-2014

slide2
SOMMARIO

Premessa

Caratteristiche generali

Utilizzo

Alcol denaturato

Metabolismo

Principali effetti

Any question?

Intossicazione

Assuefazione e dipendenza

Considerazioni finali

Bibliografia e altro

slide3
INTRODUZIONE
  • Forme di intossicazione oracolare sono legate alla figura di Dioniso, il “figlio di dio”dei misteri traco-frigi ed ellenici, a partire dal VII-VI secolo a. C.
  • In Italia abbiamo l’antica divinità Liber, il “dio che libera”, identificato poi con Bacco
  • La distillazione è stata introdotta in Europa dagli arabi
  • In gaelico whisky significa “acqua di vita”
slide4
CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE
  • Densità: 0,789 g/cm3
  • Temperatura di fusione: -114,3 °C
  • Temperatura di ebollizione: 78,4 °C
  • Flash point: 12 °C (fiamma blu)
  • Temperatura di autoignizione: 425 °C
  • Solubilità in acqua: totale (azeotropo di minimo 95:5)
  • Etanolo assoluto con Mg o distillazione azeotropa
  • DL50 (per os nel ratto): 7060 mg/kg
slide5
IMPIEGHI
  • Fermentazione alcolica: per birra (<10 gradi alcolici); per vini (circa 12 °); liquori/amari (20-40 °); distillati (fino 70 °)
  • Biocombustibile (soprattutto in Brasile - da canna da zucchero - e Svezia)
  • Disinfettante: al 70% in peso (altrimenti disidratazione protettiva); non contro le spore
  • Industria profumiera
  • Solvente
slide6
DENATURAZIONE
  • Per etanolo almeno all’83% v/v
  • Nell’UE dal 2004 si aggiunge: tiofene e denatonium benzoato (per caratteristiche organolettiche), reactive red 24, metietilchetone (per affinità)
slide7
METABOLISMO
  • Assorbito anche in esofago e stomaco
  • Rapporto etanolemia/concentrazione in aria alveolare costante
  • Metabolizzato per il 90% (già nello stomaco tramite l’alcol deidrogenasi - ADH - gastrica)
  • Soprattutto nel fegato: ossidato a acetaldeide, reattiva e tossica; poi ad acido acetico dalla acetaldeide deidrogenasi
  • Poi interviene il CYP2E1, enzima inducibile del complesso del citocromo P450
  • Negli asiatici aldeide deidrogenasi inattiva o ADH meno attiva
slide8
Vasodilatazione cutanea e gastrica; depressione dei centri termoregolatori; depressione del miocardio; aritmie; aumenti pressori

Diuresi per mancato rilascio di vasopressina da parte della postipofisi

Appiattimento dei villi intestinali; pancreatiti; lipidosi e fribrosi epatiche (vedi γ-glutammiltranspeptidasi - GGT); cirrosi; epatocarcinoma (HCC)

Impotenza e ginecomastia nel 50% dei maschi (effetto sull’ipotalamo e sulle cellule di Leydig); diminuzione della libido femminile; riduzione della secrezione di ossitocina

Sindrome pseudoCushing (aumento di ormone adrenocorticotrofo - ACTH)

EFFETTI

  • Disordine strutturale di membrana, effetto sui canali ionici e su recettori specifici
  • Aumento dell’inibizione mediata dall’acido γ-amminobutirrico (GABA) - reversione con flumazenil, antagonista benzodiazepinico
  • Inibizione dell’ingresso cellulare di Ca e del rilascio di neurotrasmettitori
  • Anche aumento degli effetti dei recettori colinergici nicotinici e di quelli serotoninergici
  • Cronici: sindrome di Wernicke (carenza di tiamina, reversibile) e di Korsakoff (defit irreversibile di memoria a breve termine), ingrossamneto dei ventricoli, demenza, degenerazione del cervelletto
slide9
Nel vino rosso antiossidanti polifenolici (es. resveratrolo): forse minor rischio di infarti e ictus ischemici

EFFETTI SECONDARI

  • Cancerogeno di classe 1 (anche per l’acetaldeide), anche per il tumore al seno
  • Carenze di vitamine del gruppo B, e in particolare di tiamina
  • Nel primo trimestre di gravidanza aumento degli aborti; a seguito del passaggio della barriera placentare sindrome alcolica fetale (microcefalia, iperattività, difetti del setto interatriale e rallentamento della crescita)
slide11
INTOSSICAZIONE ACUTA
  • Drink: 2,5-14,9 g (in media 12 g)
  • Oltre 60 g/die: rischio di ictus
  • Alcolemia: sotto gli 0,2 (donna) e 0,4 g/l non ci sono effetti comportamentali
  • 0,5 g/l: limite per il Codice della strada italiano
  • 0,8 g/l (limite legale prima del 2002): aumento degli incidenti stradali di 4 volte
  • Sopra gli 1,5 g/l: diploplia, cammino atassico, tachicardia; aumento degli incidenti di 25 volte
  • Sopra i 2,5 g/l: stupor
  • 4 g/l: incoscienza/coma
  • Sopra i 5 g/l: depressione dei centri respiratori
slide12
Blackout

Crisi di astinenza (a livello corticale) dopo 8 ore (per 24 ore): anche febbre

Poi delirium tremens: convulsioni tipo grande male epilettico; morte o diminuzione dopo 4-5 giorni; sintomi anche per 6 mesi

Deficit cognitivi in aumento dopo mesi di astinenza

Etanolo al quinto posto fra le droghe più pericolose

TOLLERANZA E DIPENDENZA

  • Tolleranza innata o acquisita
  • Tolleranza crociata con le benzodiazepine
  • Tolleranza minore nelle donne e nei bambini
  • Alterazioni comportamentali anche con alcolemie di 0,2 g/l; morte anche con 3 g/l
  • Dopo 1-2 settimane di assunzione la degradazione epatica aumenta del 30%
  • Sopravvivenza anche a concentrazioni ematiche di 8 g/l
slide13
INTERVENTI FARMACOLOGICI
  • Si possono usare benzodiazepine ad azione breve (es. oxazepam) ogni 4-6 h, specie in casi di problemi epatici
  • Si possono usare anche anticonvulsivanti tipo la carbamazepina
  • Disulfiram: blocca l’aldeide deidrogenasi
  • Altra possibilità: naltressone (antagonista degli oppiacei); in Europa anche associato all’acamprosato (inibitore dei recettori del glutammato del tipo NMDA)
slide14
L’OMS raccomanda la totale astensione dall’alcol fino all’età di 15 anni

Fra i 18 e i 21 anni si consiglia di non consumare più di un drink al giorno

DATI E RIFLESSIONI

  • Consumatori a elevato rischio: giovani di 18-24 anni (il 22,8% dei maschi e l’8,4% delle femmine) e adolescenti di 11-17 anni (il 14,1% dei maschi e l’8,4% delle femmine)
  • Tra i giovani di 18-24 anni il comportamento a rischio più diffuso è il bingedrinking(consumo di più di 5-6 drink alcolici di fila in un breve periodo di tempo)
  • In Europa il 40-60% di tutte le morti traumatiche e un decesso su quattro tra quelli registrati nei giovani tra i 15 e i 29 anni sono attribuibili all’alcol
slide15
BIBLIOGRAFIA VARIA
  • A. G. Goodman, L. S. Goodman, A. Gilman - Le basi farmacologiche della terapia - Editoriale grasso
  • A. Donini - Breve storia delle religioni - Newton
  • Charles Baudelaire - I fiori del male - Newton
  • Enrico Malizia - Le droghe - Newton
  • Jonathan Coe - La banda dei brocchi - Feltrinelli
  • Robin Norwood - Donne che amano troppo - Feltrinelli
slide16
MINISITOGRAFIA
  • www.pubmed.org
  • www.lescienze.it
  • www.salute.gov.it
slide17
Poeti dall’inferno

La parte degli angeli

Blood & wine

Crocevia per l’inferno

Sideways - In viaggio con Jack

Il profumo del mosto selvatico

CINEMA/MUSICA

  • Mink De Ville: Coup de grace (1981)
  • Tom Waits: Heartattack and vine (1980)
  • Vasco Rossi: Bollicine (1983)
  • Amy Winehouse: Back toblack (2006)
  • Patty Smith: Dreamof life (1988)
ad