Qualità delle acque superficiali della provincia di Ferrara: presenza dei composti azotati - PowerPoint PPT Presentation

qualit delle acque superficiali della provincia di ferrara presenza dei composti azotati n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Qualità delle acque superficiali della provincia di Ferrara: presenza dei composti azotati PowerPoint Presentation
Download Presentation
Qualità delle acque superficiali della provincia di Ferrara: presenza dei composti azotati

play fullscreen
1 / 24
Qualità delle acque superficiali della provincia di Ferrara: presenza dei composti azotati
130 Views
Download Presentation
marissa-oistin
Download Presentation

Qualità delle acque superficiali della provincia di Ferrara: presenza dei composti azotati

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Qualità delle acque superficialidella provincia di Ferrara:presenza dei composti azotati Dott. Ing. Luigi Dal Cin Settore Ambiente e Agricoltura della Provincia di Ferrara

  2. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura INDICE • Elaborazione dei dati di qualità per i composti azotati per le principali aste idriche, in regime di scolo e irriguo: • Canale Burana-Po di Volano; • Canal Bianco; • Canale Circondariale. • Conclusioni sullo stato di qualità dei corpi idrici della provincia di Ferrara per i composti azotati.

  3. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Il territorio del bacino • Tutta la provincia di Ferrara + porzioni provincia di Modena, Bologna e Mantova • Territorio tutto di pianura • Assenza di acque sorgive • 40% circa del territorio sotto il livello del mare • Scolo meccanico delle acque verso il mare • Uso promiscuo dei canali: scolo in inverno, irrigazione in estate • Fitto reticolo di canali di bonifica (oltre 4000 km) • Adiacenza di grandi fiumi (Po, Reno, Panaro) e del mare • Presenza di aree di grande pregio naturalistico

  4. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Perché un focus sui composti azotati? • Sono inquinanti tipici del territorio ferrarese; • Dagli anni ’80 in poi: crisi anossiche e problemi di eutrofizzazione nelle zone vallive, in Sacca di Goro e nelle zone costiere; • Per questo: la provincia di Ferrara è stata dichiarata ‘Zona ad elevato rischio di crisi ambientale’ • A seguire, nella normativa nazionale: tutto il territorio provinciale di Ferrara – unica provincia in Italia – è stato dichiarato ‘Zona vulnerabile ai nitrati’

  5. Carta altimetrica del Bacino Idrografico Burana Po di Volano Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura

  6. Bacino Idrografico Burana Po di Volano: bacini di scolo Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura

  7. Stazioni di monitoraggio acque superficiali provincia di Ferrara Serravalle Polesella Stellata Ponte dei Santi Mesola Pontelagoscuro Ruina Ponte Ferrovia Cassana Coll.AcqueBasse Francolino Ponte Pace Focomorto Casumaro Ponte Varano Migliarino Po Primaro Valle Lepri Ponte Ostellato Mezzano Valle Lepri Cembalina Ponte Trava Idrovora Fosse Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura

  8. Stellata Canale Burana - Po di Volano in regime di scolo Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Ponte dei Santi Ponte Ferrovia Coll.Acque Basse Cassana Tieni Ponte Pace Focomorto Casumaro Ponte Varano Po Primaro Migliarino Valle Lepri Cembalina

  9. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto ammoniacale Burana-Po di Volano reg. scolo

  10. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto nitrico Burana-Po di Volano reg. scolo

  11. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto ammoniacale Burana-Po di Volano reg. irriguo

  12. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto nitrico Burana-Po di Volano reg. irriguo

  13. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto ammoniacale Po di Volano reg. scolo

  14. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto nitrico Po di Volano reg. scolo

  15. Stellata Schema di funzionamento del Canal Bianco in regime di scolo e irriguo Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Sifoni Berra e Contuga Canale Boicelli Mesola Ruina Francolino

  16. Azoto ammoniacale Canal Bianco Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura

  17. Azoto nitrico Canal Bianco Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura

  18. Stellata Schema di funzionamento del C. Circondariale in regime di scolo e irriguo Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Migliarino Valle Lepri Ponte Ostellato Mezzano Valle Lepri Ponte Trava Idrovora Fosse Canaletta di Bando e Canale Diversivo

  19. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto ammoniacale Canale Circondariale reg. scolo

  20. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto nitrico Canale Circondariale reg. scolo

  21. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto ammoniacale Canale Circondariale reg. irriguo

  22. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Azoto nitrico Canale Circondariale reg. irriguo

  23. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura CONCLUSIONI • Viste le caratteristiche di artificialità dei corpi idrici superficiali della provincia di Ferrara ogni analisi di qualità e di portata dei corpi idrici superficiali va necessariamente distinta tra periodo estivo (gestione irrigua) e invernale (gestione scolante); • Le concentrazioni di inquinanti azotati, in tutta la rete idrica ferrarese, sono sensibilmente maggiori nel periodo invernale rispetto al periodo estivo; • La gestione delle acque nella rete idrica ferrarese ha un’influenza determinante sulla qualità dei corpi idrici: la quantità d’acqua immessa nei canali ha anche una funzione ambientale; • Le acque superficiali in ingresso al territorio provinciale ferrarese presentano – in generale – concentrazioni maggiori di inquinanti azotati rispetto alle acque in uscita; • Si può dunque affermare che il sistema delle acque superficiali della provincia di Ferrara ha un effetto migliorativo sulla loro qualità grazie a processi di autodepurazione naturale che andrebbero quindi ancor più incentivati; • Tra gli apporti più consistenti di azoto ammoniacale al sistema delle acque superficiali della provincia di Ferrara si segnalano le acque provenienti dal Canale di Cento.

  24. Provincia di Ferrara Settore Ambiente e Agricoltura Grazie per l’attenzione!