l attaccamento n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’attaccamento PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’attaccamento

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 18

L’attaccamento - PowerPoint PPT Presentation


  • 324 Views
  • Uploaded on

L’attaccamento. Approccio dinamico maturativo Crittenden-Lambruschi. Concetti fondamentali dell’attaccamento. Bowlby propose il costrutto dei modelli rappresentativi interni MOI per spiegare come le espereinze precedenti sono conservate nel tempo e usate per guidare... Le aspettative

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'L’attaccamento' - maitland


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
l attaccamento

L’attaccamento

Approccio dinamico maturativo

Crittenden-Lambruschi

concetti fondamentali dell attaccamento
Concetti fondamentali dell’attaccamento
  • Bowlby propose il costrutto dei modelli rappresentativi interni MOI per spiegare come le espereinze precedenti sono conservate nel tempo e usate per guidare...
    • Le aspettative
    • I comportamenti futuri
concetti fondamentali dell attaccamento1
Concetti fondamentali dell’attaccamento
  • I modelli rappresentativi interni
    • Sono legati a diversi sistemi di memoria
      • Semantica
      • Episodica
    • Le informazioni dei diversi sistemi di memoria devono venire integrate tra loro per un buon funzionamento
      • Individui integrati
      • Non integrati
concetti fondamentali dell attaccamento2
Concetti fondamentali dell’attaccamento
  • Percorsi evolutivi e non traiettorie
    • Traiettoria: una volta che la direzione è stabilita, viene mantenuta per tutto il corso della vita
    • Percorso: contiene la nozione di punti di cambiamento e intersezioni in cui la direzione si modifica in modo anche non prevedibile in base al tragitto originario
ainsworth
Ainsworth
  • Introduce la nozione di differenze individuali nello stile di attaccamento
  • Qualità dell’attaccamento:
    • Aspettative dell’individuo sulla responsività e disponibilità delle figure di riferimento sul bisogno di protezione
    • Pattern
      • A - ansioso/evitante
      • B - sicuro
      • C - ansioso/resistente
main salomon 1986
Main, Salomon (1986)
  • Attaccamento Disorganizzato o D
      • Madre minacciante e paurosa
      • Triade salvatore, vittima, persecutore
slide7
Bambino

Attaccamento B cioè sicuro

Figura di attaccamento

Libere/autonome (F)

In grado di accedere a ricordi semantici e episodici coerenti tra loro

Main
slide8
Bambino

Attaccamento A cioè insicuro evitante

Figura di attaccamento

Distanzianti (Ds)

Ricordi semantici idealizzati o sprezzanti, pochi episodi incoerenti con il livello semantico

Main
slide9
Bambino

Attaccamento C cioè insicuro resistente

Figura di attaccamento

Preoccupate/invischiate (E)

Prevalente memoria episodica, ma disorganizzata e confusa

Main
crittenden
Crittenden
  • Approccio dinamico-maturativoallo sviluppo della relazione di attaccamento
    • Sono possibili cambiamenti nella qualità dell’attaccamento in diversi momenti atntecedenti l’età adulta
    • Leggere l’attaccamento come insieme di strategie organizzate per rapportarsi alle proprie figure di attaccamento
crittenden approccio dinamico maturativo allo sviluppo della relazione di attaccamento
Crittenden: Approccio dinamico-maturativo allo sviluppo della relazione di attaccamento
  • Le distorsioni nell’elaborazione delle informazioni al solo scopo di mantenere la prossimità è il mezzo di sviluppo e mantenimento della psicopatologia
crittenden1
Crittenden
  • Le configurazioni di attaccamento diventano più complesse con lo sviluppo dando luogo a vari sottopattern per ciascuno dei 3 pattern principali
    • Nelle sottoclassificazioni di tipo A c’è
      • l’affidamento prevalentemente sulle informazioni cognitive
      • Relativa esclusione dell’affettività
    • Nelle sottoclassificazioni di tipo C c’è
      • L’affidamento sull’affettività
      • Le relativa esclusione della cognitività
slide13
Il tipo B è definito dall’uso flessibile di entrambe le fonti di informazione e dalla loro integrazione
configurazioni di tipo b
Configurazioni di tipo B

Maggior cognitività

  • B 1-2 riservato
  • B 3 a proprio agio
  • B 4-5 Reattivo

Maggior affettività

configurazioni di tipo a
Configurazioni di tipo A
  • A 2 inibizione
      • è rimasta la speranza di ottenere reciprocità dalla FdA idealizzata
  • A4 Acquiscenza compulsiva
      • FdA arrabbiata/minacciosa, il b. inibisce di sé ciò che alla FdA non piace
  • A 6 Promiscuo attaccamento indiscriminato
configurazioni di tipo a1
Configurazioni di tipo A
  • A 1 Inibiti e disperati
      • Non c’e’e speranza di ottenere reciprocità dalla FdA
  • A 3 accudimento compulsivo
      • FdA fragile, comportamento genitoriale del bambino
  • A 5 Compulsivamente autosufficiente, isolato
configurazioni di tipo c
Configurazioni di tipo C

Basso livello di paura

  • C 2 disarmante
      • Vincolano FdA mostrandosi deboli
  • C 4 Fintamente incompetente
      • Vincolano FdA mostrandosi impotenti
  • C 6 Seduttivo
      • Vincolano FdA con integrazione della sessualità

Alto livello di paura

  • C 8 Paranoico solo paura senza conforto
configurazioni di tipo c1
Configurazioni di tipo C

Basso livello di minaccia

  • C 1 esplicitamente minaccioso
      • FdA viene spaventata per avere attenzione
  • C 3 Aggressivo
      • Rabbia verso FdA
  • C 5 Punitivo

Alto livello di minaccia

  • C 7 Nascostamente minaccioso
      • Ossessione per la vendetta