audi l acquisizione di ducati n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Audi: l’acquisizione di Ducati PowerPoint Presentation
Download Presentation
Audi: l’acquisizione di Ducati

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 21

Audi: l’acquisizione di Ducati - PowerPoint PPT Presentation


  • 357 Views
  • Uploaded on

Audi: l’acquisizione di Ducati. Caccavale Ugo De Marchis Alessandro Della Speranza Nazareno Novelli Stefano Protti Stefano. Il settore Automotive Numeri. L’industria manifatturiera del settore automotive comprende la produzione di autoveicoli, trucks e motocicli .

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Audi: l’acquisizione di Ducati' - luciano-bolton


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
audi l acquisizione di ducati

Audi: l’acquisizione di Ducati

Caccavale Ugo

De Marchis Alessandro

Della Speranza Nazareno

Novelli Stefano

Protti Stefano

il settore automotive numeri
Il settore AutomotiveNumeri
  • L’industria manifatturiera del settoreautomotive comprende la produzione di autoveicoli, trucks e motocicli.
  • Aumento con tasso del 3,4% tra il 2007-2011, per raggiungere un totale di 136,589.6 mila unità nel 2011
  • E’ previsto ulteriore incremento del 6,8% per il periodo 2011-2016
  • All’interno del settore il segmento autoveicoli è stato il più redditizio nel 2011:
  • fatturato totale di 803,1 miliardi dollari, pari al 55,9% del valore complessivo
  • I principali player a livello mondiale sono:
  • Chrysler Group,
  • Ford Motor Company,
  • GeneralMotor Company
  • Volkswagen AG
analisi audi catena del valore
Analisi AudiCatena del valore
  • PUNTI DI FORZA:
  • Economie di scala produttive
  • Strutture di vendita proprie
  • Adattamento offerta al cliente (focus on customer)
  • Fidelizzazione numero ristretto di fornitori per qualità della fornitura
  • Collaborazione e co-progettazione con fornitori
  • Ingenti risorse finanziarie da investire nell’R&S
analisi audi matrice arthur d little pre acquisizione
Analisi AudiMatrice Arthur D.Littlepre-acquisizione

Con l’utilizzo di dimensioni quali la posizione competitiva e le fasi del ciclo di vita del business, possiamo visualizzare graficamente l’impatto dell’acquisizione di Ducati sui business del gruppo Audi.

  • Prima dell’acquisizione
  • il segmento Audi Sport ha una forte posizione competitiva in un business in crescita
  • ilsegmento Lamborghini è in una posizione difendibile con le proprie auto da corsa, in un business in crescita
  • il segmento Audi PassengerCarsè in un business ormai maturo, con un posizione favorevole e stabile
analisi ducati la catena del valore
Analisi DucatiLa catena del valore
  • Forte esternalizzazione
  • 80% nel 1996
  • 87% nel 2001
  • Interne solo corecompetencies
  • R&S e progettazione
  • Controllo qualità
  • Produzione di alcuni componenti specifiche per motori
  • Strategia Just-in-timeper la logistica in entrata
  • Joint Venture con Ferrari e Maserati per la formazione del personale ed investimenti nelle R&S
analisi ducati fattori critici di successo
Analisi DucatiFattori critici di successo

Tecnologia e R&S

Investimenti garantiscono prodotti ad alto contenuto tecnologico ed elevate performance

Efficienze produttive e

supplychain

sviluppo del network (relationshipcon i fornitori) e la creazione di un nuovo canale di distribuzione (Ducati store) hanno migliorato il servizio post-vendita in termini di costo e qualità

Valore brand

È il principale fattore critico di successo: i consumatori percepiscono maggiore qualità e differenziazione dai concorrenti

analisi ducati strategia 2007 2011
Analisi DucatiStrategia 2007-2011

“ Ipilastri delle nostre strategie continuano a basarsi sulla fedeltà alla nostra mission”

Gabriele Del Torchio, presidente Ducati Motor Holding

  • Strategia di business: differenziazione
  • Leader segmento moto da corsa
  • sviluppo di nuovi prodotti caratterizzati da elevate dosi di innovazione
  • attenzione al posizionamento del brandDucati
  • Risultati strategia (dati 2011)
  • miglior anno della storia Ducati
  • Incremento vendite +20% rispetto al 2010
  • Fatturato di 480 milioni di euro
l acquisizione la ristrutturazione di ducati
L’acquisizioneLa ristrutturazione di Ducati
  • Dall’acquisizione da parte di Investindustrial, avvenuta nel 2006, Ducati ha realizzato un turnaround di grande successo che ha permesso all’azienda di diventare uno dei migliori e più redditizi marchi motociclistici del mondo
  • Globalizzazionel’80% delle vendite di Ducati avviene fuori dall’Italia
  • Gamma prodotti innovativa 17 modelli nuovi sul mercato tra il 2010 ed il 2011
  • Miglioramento redditività incremento EBIT 2011 pari al 920% rispetto al 2006 (da 5 a 51 milioni di euro)
  • Successi sportivi 4 Titoli Iridati Piloti (nel 2006, 2008, 2009 e 2011) e 3 Titoli Mondiali Costruttori (2006, 2008 e 2011);1 Titolo Iridato MotoGP Piloti e 1 Titolo Iridato MotoGP costruttori nel 2007.
l acquisizione perch farsi acquisire
L’acquisizionePerché farsi acquisire?

"Siamo convinti che la societa', nelle mani capaci di Audi, continuera' ad avere un futuro estremamente positivo e ricco di soddisfazioni per i clienti e per i lavoratori dell'azienda”

Andrea Bonomi, Investindustrial

  • Fare leva sulla forza finanziaria del gruppo Volkswagen
  • Ottimo partner sotto il profilo organizzativo, commerciale e distributivo, per continuare il processo di globalizzazione già avviato con successo
  • Risorse umane e tecniche di Audi per leadership in MotoGP e Superbike
  • Estensione della gamma di modelli offerti e maggiore differenziazione
  • Espansione segmento modelli ibridi
l acquisizione perch acquisire
L’acquisizione Perché acquisire?
  • Aumento brand italiani nel portafoglio Audi dopo Lamborghini e ItaldesignGiugiaro
  • Aggiunta di motociclette all'ampia gamma di marchi a quattro ruote
  • Miglioramento posizione competitiva nei confronti di Bmw
  • Accesso al know-how tecnico di Ducati nello sviluppo di motori
  • Forza del brand Ducati e riposizionamento brand Audi in un customer segmentpiù giovane e dinamico
  • Riduzione emissione medie della propria produzione grazie al segmento moto

L'operazione Ducati rientra per Volkswagen in una strategia di espansione che punta non solo a scalare il vertice della classifica mondiale delle quattro ruote entro il 2018, ma anche ad espandere l'attività nei veicoli industriali e nelle moto. Vw non ha problemi a finanziare tutte queste acquisizioni: a fine dicembre aveva 17 miliardi di euro di liquidità netta.

L'accordo per acquistare la marca bolognese di motociclette dal fondo Investindustrial è per un prezzo di circa 860 milioni di euro (cui si aggiunge l’accollo dei debiti).

l acquisizione sinergie tra catene del valore
L’acquisizioneSinergie tra catene del valore
  • L’acquisizione permette la realizzazione di alcune sinergie, ed i vantaggi di efficienza che ne derivano:
  • MARKETING E VENDITE(collaborazioni in nuovi mercati)
  • PRODUZIONE
  • (economie di scala)
  • R&S
  • (condivisione risorse e know-how)
  • APPROVVIGIONAMENTI (riduzione fornitori e scorte)
l acquisizione matrice arthur d little post acquisizione
L’acquisizioneMatrice Arthur D.Little post-acquisizione
  • Lo sfruttamento dell’esperienza e del know-how di Ducati nei materiali leggeri da costruzione e nei motori da corsa e della sua forte vocazione all’innovazione tecnologica permette a:
  • Il business Audi Sport di sviluppare ulteriormente la sua posizione competitiva in dominante (anche ingresso nel Campionato del Mondo Endurance FIA)
  • Lamborghini di migliorare la sua posizione competitiva in favorevole.
  • Il business Ducati Sport gode già di una posizione competitiva forte in un mercato in crescita.
  • Ducati Moto ha una posizione competitiva difendibile, grazie all’italianità del brand, che le permette di competere in un mercato dominato dalle case motociclistiche giapponesi.
  • L’acquisizione migliora, quindi, la competitività del portafoglio di business del gruppo Audi
analisi finanziaria analisi audi
Analisi finanziaria Analisi Audi

Fonti: Audi Annual Report 2012, osiris.bvdinfo.com

  • Redditività capitale proprio Audi superiore alla media del settore
  • ROEAudi=29% > ROESettore=5%
  • Investimenti molto redditizi
  • ROIAudi=30,9%
analisi finanziaria analisi audi1
Analisi finanziaria Analisi Audi

Fonte: osiris.bvdinfo.com

  • La pronta disponibilità di cassa permette al gruppo di finanziare progetti di espansione, facendo leva sulle risorse interne ed rendendosi indipendente da terzi
  • Ciò si rivela di fondamentale importanza per la Ducati e i suoi obiettivi di crescita internazionale, che trovano così un’importante spinta finanziaria
  • Il tasso massimo di crescita sostenibile, senza aumentare il leverage, è pari al 28% (RN/CN)
analisi finanziaria analisi ducati
Analisi finanziaria Analisi Ducati

Fonte: osiris.bvdinfo.com

  • Negli ultimi anni il trend di Ducati è stato positivo con un numero crescente di unità vendute e conseguente aumento di fatturato.
  • Il tasso medio di crescita degli ultimi anni è di circa il 24%. (con un picco del 26,64% tra 2011 e 2012)
analisi finanziaria valutazione dell acquisizione
Analisi finanziaria Valutazione dell’acquisizione
  • Il titolo del gruppo Audi, dopo essere crollato negli ultimi mesi dello scorso anno, seguendo il trend recessivo che ha caratterizzato in generale il settore automotive, nel 2013 ha ripreso quota
  • I mercati stanno dando fiducia e credibilità al gruppo Audi, alla luce degli annunci degli ultimi mesi circa le scelte strategiche e gli importanti investimenti previsti, anche in relazione allo sviluppo della Ducati.

Fonte: Yahoo Finance

analisi finanziaria valutazione dell acquisizione1
Analisi finanziaria Valutazione dell’acquisizione

Fonte: Yahoo Finance

  • La strategia di Audi è sicuramente positiva: ha incrementato il valore dei diritti dei propri azionisti in misura maggiore rispetto agli altri gruppi considerati
  • Il valore del rapporto market to book per Audi è più alto di quello dei suoi principali competitor e della casa madre
l acquisizione conclusioni
L’acquisizioneConclusioni

Ribaltamento ottica classica: non sempre un acquisizione da imprese straniere è un male

Obiettivo di crescita internazionale e sbocco in nuovi mercati per uscire da un settore nazionale bloccato e sfavorevole

L’acquisizione è una via di crescita in questa direzione, per entrambe le imprese:

Espansione finanziata tramite risorse impresa acquirente

Audi vuole mantenere “italianità” della casa

Condivisione know-how velocizza tempi di sviluppo e commercializzazione nuovi modelli per le imprese

Audi entra in nuovi segmenti di business con forte posizione competitiva