comunicazioni obbligatorie
Download
Skip this Video
Download Presentation
Comunicazioni Obbligatorie

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 11

Comunicazioni Obbligatorie - PowerPoint PPT Presentation


  • 153 Views
  • Uploaded on

PROVINCIA DI TARANTO 7° Settore Assessorato al Lavoro e Formazione Professionale Servizio Agenzia Lavoro . Comunicazioni Obbligatorie. Linee Guida per l’accreditamento dei soggetti obbligati ed abilitati Registrazione di una Azienda La Delega . 1/11. Fai clic per iniziare.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Comunicazioni Obbligatorie' - krikor


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
comunicazioni obbligatorie
PROVINCIA DI TARANTO

7° Settore

Assessorato al Lavoro e Formazione Professionale

Servizio Agenzia Lavoro

Comunicazioni Obbligatorie

  • Linee Guida per l’accreditamento dei soggetti obbligati ed abilitati
  • Registrazione di una Azienda
  • La Delega

1/11

Fai clic per iniziare

comunicazioni obbligatorie1
Comunicazioni Obbligatorie
  • Linee Guida per l’accreditamento dei soggetti obbligati ed abilitati.

Le comunicazioni obbligatorie (CO) sono quelle che tutti i datori di lavoro, pubblici e privati, devono trasmettere in caso di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro.

Il nuovo Sistema telematico sostituisce le vecchie modalità di comunicazione che le aziende inoltravano ai Centri per l’impiego (CpI), Inps, Inail, Prefettura, ENPALS e Ministero del Lavoro; non sarà più necessario, infatti, inviare differenti comunicazioni cartacee, ma basterà compilare un unico modello.

2/11

comunicazioni obbligatorie2
Il nuovo sistema telematico delle comunicazioni obbligatorie diventa quindi operativoComunicazioni Obbligatorie

ENTRA IN VIGORE IL DECRETO INTERMINISTERIALE 30 OTTOBRE 2007

Il giorno 11 gennaio 2008 entra in vigore il Decreto Interministeriale 30 ottobre 2007pubblicato sulla G.U. n. 299 del 27 dicembre 2007. Il decreto è accompagnato dalla Circolare del Ministero del lavoro e della previdenza sociale N. 8371 del 21 dicembre 2007

3/11

comunicazioni obbligatorie3
Il nuovo sistema telematico delle comunicazioni obbligatorie diventa quindi operativoComunicazioni Obbligatorie

E’ una semplificazione delle procedure attraverso cui i datori di lavoro comunicano ai servizi competenti le informazioni relative ad assunzioni, proroghe, trasformazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro.Dall’11 gennaio sarà sufficiente compilare on-line un unico modello valido su tutto il territorio nazionale anche per Inps, Inail, Prefettura, ENPALS e Ministero del Lavoro.

Di cosa si tratta

4/11

comunicazioni obbligatorie4
Il nuovo sistema telematico delle comunicazioni obbligatorie diventa quindi operativoComunicazioni Obbligatorie

Fino al 1 marzo prossimo tutti i soggetti interessati potranno effettuare l'invio cartaceo (utilizzando la modulistica di seguito riportata). Dal 1 marzo 2008 il nuovo sistema telematico diventerà obbligatorio, sostituendo definitivamente tutte le comunicazioni cartacee.

L'obbligo di invio informatico NON SI APPLICA ai datori di lavoro domestico, che potranno effettuare le comunicazioni anche con modalità diverse, purchè atte a documentare la data certa di trasmissione.

PERIODO TRANSITORIO:

5/11

slide6
REGISTRAZIONE DI UNA AZIENDA

Modulo accreditamento

AZIENDE

registrarsi al portale http://sintesi.provincia.taranto.it/portale

Compilare il modulo di richiesta di accreditamento, stamparlo e trasmetterlo mezzo fax, raccomandata o consegnata a mano al Centro per l'Impiego territorialmente competente allegando fotocopia del documento d'identità del richiedente.

Centro per l’Impiego

6/11

slide7
REGISTRAZIONE DI UNA AZIENDA

AZIENDE

il Centro per l'Impiego, verificata la correttezza della procedura su descritta, invia email contenente UserId e Password per l'accesso al sistema.

OK

Centro per l’Impiego

7/11

slide8
LA DELEGA

Modulo accreditamento

AZIENDA

(DELEGANTE)

INTERMEDIARIO

(DELEGATO)

registrarsi al portale http://sintesi.provincia.taranto.it/portale

Compilare il modulo di richiesta di accreditamento, stamparlo e trasmetterlo mezzo fax, raccomandata o consegnata a mano al Centro per l'Impiego territorialmente competente allegando fotocopia del documento d'identità del richiedente.

Centro per l’Impiego

8/11

slide9
LA DELEGA

AZIENDA

(DELEGANTE)

INTERMEDIARIO

(DELEGATO)

il Centro per l'Impiego, verificata la correttezza della procedura su descritta, invia email contenente UserId e Password per l'accesso al sistema.

OK

Centro per l’Impiego

9/11

slide10
LA DELEGA

AZIENDA

(DELEGANTE)

L’Azienda che intende valersi della DELEGA deve loggarsi al sistema SINTESI e seguire la procedura di “Comunicazioni DELEGA online”

10/11

slide11
LA DELEGA

AZIENDA

(DELEGANTE)

INTERMEDIARIO

(DELEGATO)

L’intermediario (delegato) loggato con le proprie credenziali potrà inviare online le comunicazioni obbligatorie relative a Assunzione, Proroga, Trasformazione e Cessazione in nome e per conto della/e azienda/e da cui ha ricevuto delega.

11/11

ad