slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Metodi in Neuroscienze II PowerPoint Presentation
Download Presentation
Metodi in Neuroscienze II

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 16

Metodi in Neuroscienze II - PowerPoint PPT Presentation


  • 111 Views
  • Uploaded on

Metodi in Neuroscienze II. In base a ciò che ci si prefigge di studiare diventa molto importante la scelta del preparato (modello animale e/o cellulare) e del suo grado di complessità. Cervello isolato. Cervello intero isolato di porcellino d’india. Studi effettuati: - anatomici

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Metodi in Neuroscienze II' - kirsi


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

In base a ciò che ci si prefigge di studiare diventa molto importante la scelta del preparato (modello animale e/o cellulare) e del suo grado di complessità

slide5

Studi effettuati:

- anatomici

- immunoistochimici

- vascolari

- farmacologici

- elettrofisiologici

Vantaggi rispetto alla slice:

- Circuiti corticali interamente preservati

Svantaggi:

- possibilità di registrare artefatti

- registrazioni intra- ed extracellulari ma solo in current-clamp

slide6

50 µm

Esempi di probes a multielettrodi utilizzati per la registrazione contemporanea da diversi strati di tessuto

Probe al silicio a 32 canali

Probe al silicio a 16 canali

750 µm

1550 µm

slide8

Slices

Sezione di cervelletto

slide10

Registrazioni Extra- ed Intracellulari in una Slice di Ippocampo

elettrodo di registr. intracellulare

elettrodo di registr. extracellulare

stimolo

stimolo

slide12

Neuroni isolati

  • Dissociazione acuta di neuroni da tessuto adulto o embrionale
  • Colture primarie (da embrione)

Vantaggi rispetto alla slice:

Soprattuto per indagini elettrofisiologiche

- migliori voltage- e space-clamp;

- migliore farmacologia;

- possibilità di mantenere le cellule in coltura per giorni;

slide13

vantaggi

Biologia Molecolare

  • Biologia Molecolare
    • Clonaggio ed espressione di geni
    • Mutagenesi sito-diretta
  • Biochimica
  • Elettrofisiologia

Transfez.

Plasmide +

cDNA

NG108-15

SHSY-5Y

HEK

Elettofisiologia

whole-cell

&

single-chann.

Clone esprimente stabilmente il gene transfettato

Linee cellulari stabilizzate di origine neuronale e non

slide14

Molte informazioni sul meccanismo di funzionamento dei canali ionici sono il risultato di una collaborazione tra elettrofisiologi e biologi molecolari

Supponiamo per esempio di voler testare l’ipotesi che una particolare catena laterale della proteina-canale sia implicata nel processo di apertura/chiusura.

slide15

Gene (DNA)

Ipotesi circa una

importante catena laterale

Vengono mutati i codons desiderati

o cDNA

RNA

Viene fatta “esprimere” la

proteina con una catena laterale alterata

misura

Mutagenesi Sito-Diretta sul Canale Ionico