slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
WHISTLEBLOWING UNO STRUMENTO ANCHE PER LE PICCOLE IMPRESE PowerPoint Presentation
Download Presentation
WHISTLEBLOWING UNO STRUMENTO ANCHE PER LE PICCOLE IMPRESE

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 11

WHISTLEBLOWING UNO STRUMENTO ANCHE PER LE PICCOLE IMPRESE - PowerPoint PPT Presentation


  • 114 Views
  • Uploaded on

Strumenti di contrasto e prevenzione della corruzione per le PMI alla luce delle nuove normative INCONTRI DEL SISTEMA CAMERALE LOMBARDO In collaborazione con Transparency International Italia Camera di Commercio di Bergam o 16 ottobre 2013.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'WHISTLEBLOWING UNO STRUMENTO ANCHE PER LE PICCOLE IMPRESE' - kieran-bowman


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Strumenti di contrasto e prevenzione della corruzione per le PMI alla luce delle nuove normativeINCONTRI DEL SISTEMA CAMERALE LOMBARDOIn collaborazione con Transparency International ItaliaCamera di Commercio di Bergamo16 ottobre 2013

whistleblowing uno strumento anche per le piccole imprese

WHISTLEBLOWINGUNO STRUMENTO ANCHE PER LE PICCOLE IMPRESE

Giorgio Fraschini

BERGAMO

16.10.2013

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide3

Chi è il whistleblower

Il whistleblower è una persona che, lavorando in un’organizzazione o per essa, fa una segnalazione (internamente o esternamente) riguardo a una possibile frode, a un pericolo o a un altro serio rischio che possa minacciare clienti, colleghi, azionisti, il pubblico o la stessa reputazione dell’organizzazione.

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide4

Esempi di fatti o pericoli emersi grazie al whistleblowing

  • sicurezza sul luogo di lavoro
  • frodi all’interno, ai danni o ad opera dell’organizzazione
  • reati ambientali
  • false comunicazioni patrimoniali
  • corruzione

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide5

Contesto normativo

  • Legge Anticorruzione (solo settore pubblico)
  • D.Lgs. 231/2001
  • Leggi in materia di sicurezza
  • Leggi in materia di privacy

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide6

Perché non si segnala

  • Disinteresse ad aspetti lavorativi non propri
  • Allineamento ai comportamenti dei colleghi
  • Tacita delega della responsabilità ad altri (di solito i superiori)
  • paura di ritorsioni sul luogo di lavoro da parte dei soggetti denunciati

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide7

Whistleblowing per le organizzazioni

  • rende note tempestivamente situazioni di rischio e/o danno per l’organizzazione;
  • segnala comportamenti o soggetti “negativi” per l’organizzazione;
  • dà la possibilità di arginare o eliminare le “mele marce”;
  • contribuisce a creare un clima trasparente all’interno dell’organizzazione e per l’immagine della stessa;
  • aumenta il senso di partecipazione e appartenenza all’organizzazione e favorisce la libera comunicazione interna.

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide8

Modalità della segnalazione

  • aperta: il segnalante rivela la propria identità
  • confidenziale: l’identità di chi fa la segnalazione è nota solo al soggetto destinatario
  • anonima: il whistleblower non rivela la propria identità

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide9

Possibili destinatari della segnalazione

  • interni all’azienda: o il diretto superiore o funzioni appositamente destinate alla ricezione delle segnalazioni;
  • esterna e selezionata: regolatori di settore
  • ampia: media, forze di polizia, autorità giudiziaria

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide10

Altre problematiche

  • Requisiti per la segnalazione: ragionevole convincimento, buona fede, prove, etc.?
  • Oggetto della procedura: quali reati e irregolarità sono incluse nella procedura?
  • Categorie protette: solo dipendenti o anche consulenti, collaboratori, etc.?
  • Livello di protezione: contro quali condotte è data la protezione al dipendente?

Transparency International Italia

www.transparency.it

slide11

Idee per le piccole-medie imprese

  • Procedura da adottare e rendere pubblica a dipendenti, clienti e fornitori
  • Organismo designato alla ricezione presso soggetto regolatore di categoria
  • Formazione a livello settoriale

Transparency International Italia

www.transparency.it