In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a - PowerPoint PPT Presentation

slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a PowerPoint Presentation
Download Presentation
In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a

play fullscreen
1 / 9
In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a
132 Views
Download Presentation
jennica
Download Presentation

In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. In mare, nel corso di una notte buia e tempestosa e senza luna, una vedetta dei Carabinieri avvista una luce di fronte a sé in rapido avvicinamento.

  2. Utilizzando la luce della motovedetta, i carabinieri intimano all’imbarcazione di fronte a loro di cambiare rotta in linguaggio morse: “Virate dalla nostra rotta”

  3. Il faro dell’imbarcazione in rapido avvicinamento risponde in linguaggio morse: “Virate voi”

  4. Sorpresi dalla risposta, i carabinieri ripetono l’intimazione: “Siamo una Motovedetta dei Carabinieri, virate dalla nostra rotta!”

  5. La luce di fronte risponde: “Virate voi”

  6. La comunicazione luminosa si fa serrata: “Sono il Maresciallo De Pasquale, della Motovedetta dei Carabinieri, virate dalla nostra rotta!”

  7. La luce risponde: “Virate voi”

  8. Il tenente decide di prendere in mano la situazione: “Sono il Tenente Lo Murno, della Motovedetta dei Carabinieri, se non virate dalla nostra rotta, apriamo il fuoco!”

  9. La luce risponde: “Sono Giuseppe, il guardiano del faro, fate un po’che cazzo vi pare!