anima l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
ANIMA PowerPoint Presentation
Download Presentation
ANIMA

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 26

ANIMA - PowerPoint PPT Presentation


  • 232 Views
  • Uploaded on

ANIMA. Dal latino ănima Dal greco ánemos vento, soffio e lo stesso senso di spiritus , in greco pnêuma , aria, soffio, respiro. ANIMA. Attività cosciente dell’uomo Principio di vita. CORPO. Entità estesa e percepibile con i sensi. RAPPORTO CORPO/ANIMA.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'ANIMA' - jam


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
anima
ANIMA
  • Dal latino ănima
  • Dal greco ánemos vento, soffio e lo stesso
  • senso di spiritus, in greco pnêuma, aria,
  • soffio, respiro
anima2
ANIMA
  • Attività cosciente dell’uomo
  • Principio di vita
corpo
CORPO
  • Entità estesa e
  • percepibile
  • con i sensi
rapporto corpo anima
RAPPORTO CORPO/ANIMA
  • Relazione di ascendenza orfico – pitagorica: dualismo anima e corpo (religioni antiche quali l’orfismo, religioni babilonese, egiziana e iranica; Platone, Origene, Agostino)
  • Corpo e anima = elementi separabili di un’unica sostanza (Aristotele).

Corpo  materia  potenzialità  strumento

dell’anima (Tommaso d’Aquino)

Anima  forma  attualità

rivoluzione scientifica e tecnologica filosofia moderna cartesio dualismo cartesiano
Rivoluzione scientifica e tecnologica.Filosofia moderna CARTESIO – dualismo cartesiano
  • Corpo e anima
  • sostanze di natura diversa
  • Res extensa  corpo  principi materiali
  • Res cogitans  anima  pura coscienza
slide6
Come collegare eventi corporei e incorporei ?
  • Malebranche  Dio
  • Leibniz  armonia prestabilita
  • Spinoza  “un solo e identico individuo”
  • d’Holbach  materialismo illuministico
  • Marx  pensieri e sentimenti diretta emanazione dei comportamenti materiali
  • Nietzsche  corpo principio di verità
  • Schopenhauer  corpo = volontà
  • Bergson  corpo (strumento dell’agire pratico) governato dall’anima
  • Husserl  corpo  riduzioni fenomenologiche
etica thos
ETICA (êthos)
  • Condotta dell’uomo
  • Comportamento
  • Scelte
  • Costume
etica nella storia
Etica nella storia
  • Vanno distinte diverse epoche
  • di sviluppo dell’umanità,
  • cui corrispondono diverse metafisiche
  • e anche diverse concezioni etiche.
  • I sistemi valoriali che individui e
  • gruppi di individui assumono
  • come principi direttivi delle loro scelte
  • non sono altro che espressioni
  • di un determinato momento storico,
  • politico, sociale e religioso.
  • Questi sistemi valoriali individuano
  • nella storia una linea di sviluppo e
  • un progresso morale dell’umanità.
aristotele
Aristotele
  • Azioni umane
  • Fini Fine ultimo
  • Beni Bene supremo
  • Felicità
aristotele10
Aristotele
  • polis
  • costume
  • tradizioni esistenti
  • istituzioni politiche
  • disposizioni naturali dell’uomo
etica della tarda antichita
ETICA DELLA TARDA ANTICHITA’
  • Individuo
  • Comunità ecclesiale, salvezza, grazia, dono di Dio (Sant’Agostino)
slide12
SAN TOMMASO
  • riprende
  • l’impostazione
  • aristotelica
etica moderna
ETICA MODERNA
  • Chiesa e impero sempre più lontani
  • Nuovo modo di vedere l’individuo
  • Libertà
  • Scoperta di culture diverse
crisi dell etica marx nietzsche freud
CRISI DELL’ETICAMARX – NIETZSCHE - FREUD
  • ETICA = DOTTRINA
  • DEL DIALOGO SOCIALE
  • MORALITA’ DELL’AZIONE = ATTENZIONE ALL’ALTRO
  • TOLLERANZA E DEMOCRAZIA
slide15
BENE
  • “E’ qualcosa
  • di agibile e
  • praticabile
  • da parte dell’uomo”
  • (Aristotele)
slide16
MALE
  • “Anima del mondo”  male (Platone)
  • Pensiero cristiano:
  • male  peccato  colpa volontaria
senso del dolore
SENSO DEL DOLORE
  • Condivisione fraterna del dolore
  • Interrogativi sull’uomo, sulla propria vita, sulla propria fede
  • Dolore interiore
  • Dolore esteriore
  • Percorso spirituale
slide18
La persona di fede
  • cristiano- cattolica
  • La Genesi
  • Adamo (libertà)
  • Gesù Cristo
  • La resurrezione
  • La partecipazione di Dio alla sofferenza dell’uomo
  • La vita eterna
il dilemma di epicuro
IL DILEMMA DI EPICURO
  • 1 – Dio intende eliminare il male ma non può  Dio non sarebbe onnipotente
  • 2 – Dio può eliminare il male ma non vuole  Dio non sarebbe buono, cioè moralmente perfetto
  • 3 – Dio né vuole né può eliminare il male  Dio non sarebbe né onnipotente né buono
  • 4 – Dio può e vuole eliminare il male  domanda: da dove viene il male e perché Dio non lo elimina?
la medicina e un arte
LA MEDICINA E’ UN’ARTE
  • La dimensione etica nei corsi di laurea e nelle professioni sanitarie
  • Siamo tutti uguali di fronte alla sofferenza e alla morte?
la persona in fase terminale
LA PERSONA IN FASE TERMINALE
  • Il confine del vivere insieme
  • L’isolamento dell’incurabile
  • Senso di angoscia – senso di appartenenza
  • Inguaribile, non incurabile ……
  • Approccio olistico della persona
  • Principi dell’autonomia
  • Indeterminazione del tempo
la compassione esperire con
LA COMPASSIONE(“ESPERIRE CON”)
  • 1. Empatia  silenzio
  • 2. Dal silenzio alla parola
medicina palliativa
MEDICINA PALLIATIVA
  • A difendere
  • la qualità della vita
  • che rimane
  • Per non essere
  • lasciati soli
  • Per salvaguardare
  • la speranza umana
il mito di cura
IL MITO DI CURA
  • Mentre Cura stava attraversando un certo fiume, vide del fango
  • argilloso. Lo raccolse pensosa e cominciò a dargli forma. Ora, mentre
  • stava riflettendo su ciò che aveva fatto, si avvicinò Giove. Cura gli
  • chiese di dare lo spirito di vita a ciò che aveva fatto e Giove acconsentì
  • volentieri. Ma quando Cura pretese di imporre il suo nome a ciò che
  • aveva fatto, Giove glielo proibì e volle che fosse imposto il proprio
  • nome. Mentre Cura e Giove disputavano sul nome, intervenne anche
  • Terra, reclamando che a ciò che era stato fatto fosse imposto il proprio
  • nome, perché essa, la Terra, gli aveva dato il proprio corpo. I disputanti
  • elessero Saturno, il Tempo, a giudice, il quale comunicò ai contendenti la
  • seguente decisione: “Tu Giove che hai dato lo spirito, al momento della
  • morte, riceverai lo spirito; Tu Terra, che hai dato il corpo, riceverai il
  • corpo. Ma poiché fu Cura che per prima diede forma a questo essere,
  • finché esso vive, lo custodisca la Cura. Per quanto concerne la controversia
  • sul nome, si chiami homo poiché è stato tratto da humus”.
slide26
GRAZIE
  • PER
  • L’ATTENZIONE