che aria tira n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
CHE ARIA TIRA? PowerPoint Presentation
Download Presentation
CHE ARIA TIRA?

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 25

CHE ARIA TIRA? - PowerPoint PPT Presentation


  • 142 Views
  • Uploaded on

VALUTAZIONE DELLA QUALITA’ DELL’ARIA in VIMERCATE ATTRAVERSO BIOMONITORAGGIO AMBIENTALE DEI LICHENI EPIFITI 1 G indirizzo Aziendale Turistico IIS FLORIANI Vimercate. CHE ARIA TIRA?. POLLUTION.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'CHE ARIA TIRA?' - jake


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
che aria tira

VALUTAZIONE DELLA QUALITA’ DELL’ARIA in VIMERCATE ATTRAVERSO BIOMONITORAGGIO AMBIENTALE DEI LICHENI EPIFITI

1G indirizzo Aziendale Turistico IIS FLORIANI Vimercate

CHE ARIA TIRA?

pollution
POLLUTION
  • In the air there are many gases, due to pollution for example:Carbon monoxide, hydrocarbons and nitrogen oxide.

These gases are produced by cars, power station and chiminensas a result plants and environment suffer.

slide3

In London as a result of air pollution, pollution comes from coal fires in people’s homes and from power stations. The clean air acts of 1656 and 1968 have, stopped much of the smoke polluted in cities. Under these acts, emission of dark smoke from any trade or industrial premises, from the chimney of any building is prohibited.

  • In 1952, 4000 people died .
slide4

In order to solve this problem in Britain, the automakers have

invented the catalytic converters to reduce the emission of Carbon monoxide and hydrocarbons by converting these gasesinto harmless carbon dioxide and water.

slide6

La valutazione dell’inquinamento ambientale può essere eseguita mediante la ricerca degli inquinanti noti, oppure mediante la valutazione degli effetti prodotti su organismi che vivono nell’ambiente studiato, come i licheni.

Ilichenisono organismi derivanti dall’associazione di due individui: un organismo autotrofo (alga) e eterotrofo (FUNGO).

slide7

I licheni possono essere utilizzati per la valutazione della qualità dell’aria secondo due tipi di approcci diversi: l’approccio indiretto e diretto.

I licheni possiedono:

  • Sensibilità agli agenti inquinanti.
  • I licheni assorbono in modo indiscriminato gas e altri materiali. Nei licheni che crescono sulla corteccia degli alberi il fenomeno è più evidente in quanto essi dipendono esclusivamente dall’atmosfera per il loro metabolismo.
  • Resistenza agli stress ambientali.
  • In generale i licheni risultano particolarmente resistenti agli stress ambientali.
  • I licheni sono diffusi ovunque, salvo condizioni di inquinamento che ne impediscano lo sviluppo.

Federica e Nunzia.

slide8

I licheni possono essere utilizzati per la valutazione della qualità dell’aria secondo due tipi di approcci diversi: l’approccio indiretto e diretto.

La presenza di sostanze inquinanti provoca sui licheni i seguenti effetti:

  • riduzione dell’attività fotosintetica dovuta al danneggiamento della clorofilla;
  • riduzione della vitalità e alterazione del tallo ( forma e colore);
  • riduzione della fertilità (si formano meno apoteci e di minori dimensioni);
  • diminuzione del grado di copertura del substrato (albero);
  • riduzione del numero di specie nello spazio (il numero di specie diminuisce avvicinandosi alla fonte inquinante);
  • riduzione del numero di specie nel tempo ( il numero di specie diminuisce nel tempo, dal momento in cui iniziano le emissioni inquinanti).
slide9

Nel 1987 un’equipe diretta da K. Amman, all’Università di Berna, ha verificato l’efficacia di 20 diverse formule per il calcolo dello I.A.P. Le diverse formule sono state saggiate in base alla loro capacità di prevedere la concentrazione di 8 inquinanti atmosferici:

anidride solforosa, ossidi di azoto, cloro, polveri, piombo, rame, zinco e cadmio.

L’IndexofAtmosferic Purità (I.A.P) venne proposto da De Sloover negli anni ‘ 60, si basava sul numero di licheni epifitipresenti esulla loro frequenza all’interno dell’area considerata.

slide10

LA FORMULA che si dimostrò meglio correlata con la presenza di inquinanti era anche quella più semplice:

L’indice di purezza atmosferica I.A.P.veniva COSI’ calcolato come sommadelle frequenze dei licheni nel reticolo.

si limitava a considerare esclusivamente la frequenza della specie licheniche entro un reticolo di rivelamento da applicare sulla corteccia dell’albero

slide11
Siamo andati alle piscine di Vimercate (via Bergamo) per calcolare la Biodiversità lichenica della Stazione VIMERCATE SUD
slide12

METODO

  • Biomonitoraggio eseguito su alberi con substrato non acido come le conifere,
  • che non presentino danneggiamenti (la cicatrizzazione potrebbe deteriorare la colonia lichenica),
  • che siano eretti (α<10°), con circonferenza di almeno 60 cm
  • che la copertura di muschio non sia superiore al 30%, nella porzione esaminata.
slide15

I RISULTATI DEL BIOMONITORAGGIO

DEI LICHENI A VIMERCATE

Il biomonitoraggiolichenico effettuato alle piscine di Vimercate, zona sud-est di Vimercate è il risultato della media dei rilievi da noi eseguiti.

  • Blr=biodiversitàlichenica rilevata su ogni albero

Bls=biodiversitàlichenica della stazione

Bls=30+48+14+47 : 4=34,75

Bls=è considerato l’ indice di biodiversità lichenica della stazione e come l’ indice di purezza atmosferica (i.a.p) viene calcolato come somma delle frequenze dei licheni nel reticolo.

slide18

Las causas del inquinamiento

Inquinamiento del aire

Eselresultado de nuestrasactividades. En el 1952,

4,000 personasmurieron en Londra, eselresultado del inquinamiento. Elhumobiene de lascasas, de lasindustrias, carrosyfabricas.

slide19

Las leyes

  • Las leyesfuerònentrodusidas en una fase para controlarelinquinamiento en el aire y en elagua,para conservar la fauna,elpaisaje,monumentoshistoricosy para planificarel uso del terreno.
  • ElClean Air Act del 1956 al 1968 andetenidoelhumo de la ciudadbajoestaacciòn, controlandolasemisiones del humo de todaslasindustriaslocales o del camino de cada edificio.
come ci difendiamo dall inquinamento
COME CI DIFENDIAMO DALL’INQUINAMENTO?
  • Il protocollo di Kyoto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale
  • Vi aderiscono 55 nazioni esclusi: gli Stati Uniti e la Cina
slide21

Ma è entrato in vigore il 26 Febbraio 2005

  • Il trattato è nato l'11 Dicembre 1997
slide25

Presentazione eseguita da Ravese, Dolci, Caforio, Marca, Melara, Marino, Murru, Sirtori,. Varrecchia , Tremolada, Vertemati, Fiorino

Della 1G dell’IIS Floriani di Vimercate