il risorgimento italiano n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Il Risorgimento italiano PowerPoint Presentation
Download Presentation
Il Risorgimento italiano

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 9

Il Risorgimento italiano - PowerPoint PPT Presentation


  • 1155 Views
  • Uploaded on

Il Risorgimento italiano. L’Italia dopo il Congresso di Vienna Il dibattito risorgimentale Il 1848 e la prima guerra di indipendenza Cavour e la preparazione Il Regno d’Italia. Mancata unità nazionale Egemonia austriaca Restaurazione dei sovrani legittimi, eccetto: Venezia Parma

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il Risorgimento italiano' - jacob


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
il risorgimento italiano

Il Risorgimento italiano

L’Italia dopo il Congresso di Vienna

Il dibattito risorgimentale

Il 1848 e la prima guerra di indipendenza

Cavour e la preparazione

Il Regno d’Italia

l italia nel 1815
Mancata unità nazionale

Egemonia austriaca

Restaurazione dei sovrani legittimi, eccetto:

Venezia

Parma

Ritorno dell’assolutismo

Sopravvivenza, in alcuni stati, delle riforme napoleoniche

L’Italia nel 1815
le ragioni del ritardo economico sociale e politico
Condizioni sociali ed economiche:

debolezza del settore industriale per l’assenza di:

settore trainante

mercato interno

comunicazioni

imprenditori dinamici

agricoltura moderna limitata alla pianura padana

Condizioni politiche:

divisione territoriale in stati regionali deboli

dipendenza dagli stati egemoni

Austria

Francia

debolezza e marginalità dei progetti insurrezionali

Le ragioni del ritardo economico, sociale e politico
le principali correnti del dibattito risorgimentale
Liberalismo moderato

le proposte:

riforme

lega doganale

gli esponenti:

Vincenzo Gioberti (neoguelfismo)

Cesare Balbo

(monarchia piemontese)

Repubblicanesimo

(soluzione democratica e repubblicana):

Giuseppe Mazzini

Le principali correnti del dibattito risorgimentale
  • Federalismo democratico
  • (federazione di stati democratica e repubblicana):
    • Carlo Cattaneo
il 1848 e la prima guerra di indipendenza
Il tentativo moderato

concessione degli statuti

18-22 marzo: “cinque giornate” di Milano

23 marzo: guerra all’Austria

Il 1848 e la prima guerra di indipendenza
  • Carlo Alberto è sconfitto a
    • Custoza: luglio 1948
    • Novara: marzo 1849
  • e abdica in favore del figlio Vittorio Emanuele II (1849-78)

Il Regno di Sardegna conserva lo Statuto albertino

la fase democratica e popolare
Il tentativo democratico

rinascita della Repubblica di Venezia (22 marzo 1848)

proclamazione della Repubblica romana

(9 febbraio 1849)

insurrezione popolare in Toscana (febbraio 1849)

La repressione armata

l’Austria riprende Venezia, Brescia e la Toscana

i Borbone riconquistano la Sicilia

la Francia di Luigi Napoleone Bonaparte liquida la Repubblica romana (3 luglio 1849)

La fase democratica e popolare
cavour e la preparazione
Riforme interne allo stato piemontese:

connubio destra e sinistra moderate

politica economica liberista

intervento statale nella costruzione delle ferrovie e a sostegno dell’industria

Politica internazionale:

preparazione militare e diplomatica

partecipazione alla guerra in Crimea (1854-56)

posizione della questione italiana al congresso di pace di Parigi (febbraio-aprile 1856)

Cavour e la preparazione
la seconda guerra di indipendenza
1858: accordi di Plombières

mobilitazione e “provocazioni” del Piemonte

26 aprile 1959: l’Austria dichiara guerra al Piemonte

Intervento francese:

4 giugno: battaglia di Magenta

24 giugno: battaglie di Solferino e San Martino

11 Luglio: armistizio di Villafranca

cessione della Lombardia al Piemonte

La battaglia di Magenta

La seconda guerra di indipendenza
la proclamazione del regno d italia
Marzo 1860: plebisciti

Toscana, Parma e Modena si uniscono al Regnodel Piemonte

Maggio 1860: impresa dei Mille

Settembre 1860: intervento piemontese nello Stato pontificio

26 ottobre: incontro di Teano

17 marzo 1861: proclamazione del Regno d’Italia

La proclamazione del Regno d’Italia